Il Forum de Ilmondodeitreni.it
Il Forum de Ilmondodeitreni.it
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Trasporto Pubblico Locale Roma
 Autobus&Filobus di Roma
 Riorganizzazione Linee 8
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: of 100

Hammill
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
4209 Messaggi

Inviato il 02/08/2023 :  17:11:49  Guarda il profilo di
https://romamobilita.it/it/media/im/trasporti-patan-domani-attiva-preferenziale-portuense

HOME
Trasporti, Patanè: "Da domani attiva preferenziale Portuense"
Simona Innocenti, redazione giornalistica di Roma Servizi per la Mobilità.

Pubblicato il: 02/08/2023 - Aggiornato il: 02/08/2023
Dalle 5.30 di domani, giovedì 3 agosto, sarà attiva la corsia preferenziale di via Portuense, un corridoio riservato ai bus lungo circa 1600 metri, da largo Gaetano La Loggia a via Giuseppe Belluzzo.

Lo annuncia in una nota l'Assessore alla Mobilità di Roma Capitale, Eugenio Patanè.

"È un altro provvedimento a vantaggio della velocità commerciale dei mezzi pubblici - aggiunge Patanè- che è uno degli aspetti che più sta a cuore alla nostra Amministrazione perché influisce sia sulla competitività del Tpl rispetto all'auto privata, sia sul bilancio di Atac. La preferenziale di via Portuense è una infrastruttura molto importante a disposizione del quadrante ovest della città, che consentirà di diminuire i tempi di viaggio di diverse linee bus (228-718-719-786-786F e n719) che collegano quartieri come Corviale, via delle Vigne, Trullo, Magliana Vecchia al tram 8, alle stazioni Trastevere e Ostiense e alla Metro B transitando anche dal polo ospedaliero dello Spallanzani, struttura di rilievo nazionale".

"Per dare la dimensione dell'importanza dell'opera- conclude Patanè- basti pensare che ogni giorno su quel tratto di via Portuense interessato dall'apertura della corsia preferenziale transitano circa 500 corse bus che in questo modo potranno ridurre i tempi di percorrenza consentendo maggiore affidabilità e regolarità oltre a fermate tutte accessibili ai passeggeri a ridotta mobilità".

Teo Orlando
Torna all'inizio della Pagina

Fab 1224
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

24935 Messaggi

Inviato il 02/08/2023 :  17:35:11  Guarda il profilo di
Non sto nella pelle..
Torna all'inizio della Pagina

apptras
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
2624 Messaggi

Inviato il 03/08/2023 :  12:54:21  Guarda il profilo di  Visita il Sito di apptras

https://www.tramroma.eu (sito completamente rinnovato)
Torna all'inizio della Pagina

Hammill
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
4209 Messaggi

Inviato il 02/09/2023 :  18:41:55  Guarda il profilo di
https://ostia.newsgo.it/2023/09/x-municipio-trasporto-pubblico-locale-un-altro-passo-avanti-e-gia-si-lavora-per-la-fase-3/?fbclid=IwAR0r5sB9xadYwpa-GkEO2lybEA4D6WosOgltprjKIeqz43kZHDq5jVVcnXQ


sabato, Settembre 2, 2023
X Municipio, trasporto pubblico locale, un altro passo avanti. E già si lavora per la fase 3
Di Emanuela Sirchia - Settembre 2, 2023

2/9/2023 – Entro il mese di gennaio si concluderà la fase 2 del riordino di trasporto pubblico locale del Municipio X. Un ulteriore passo in avanti nella riorganizzazione del servizio per migliorare gli spostamenti dei cittadini all’interno del territorio, per renderli più efficienti e più sicuri.

Il programma è stato illustrato questa mattina dal presidente della terza commissione Lavori pubblici e Mobilità, Leonardo Di Matteo che nell’occasione ha annunciato già in atto l’iter della fase 3 dell’iniziativa. Particolarmente soddisfatti i rappresentanti dei comitati di quartiere e la dirigente dell’Istituto Carlo Urbani per l’attenzione posta dalla commissione in merito agli spostamenti degli studenti che adesso potranno usufruire di un servizio pubblico.

Sul fronte dei trasporti e, a margine dell’incontro con la stampa, possiamo annunciare un’altra rivoluzione, quella che riguarda la Roma Lido attualmente oggetto di un grande lavoro strutturale che riguarda la linea aerea, il rifacimento dei binari e di tutte le stazioni della linea.

Per l’estate del 2024 ci sarà l’inaugurazione della stazione Acilia Sud; il prossimo aprile dovrebbero partire i lavori per la stazione Giardino di Roma (con collaudo entro il 2026) con fondi del Giubileo 2025.

Importanti novità per le stazioni di Acilia Sud e Giardino di Roma
Per tornare alla rivoluzione in atto delle linee su gomma, come ha avuto modo di spiegare Di Matteo questa riguarda “11 linee. Cinque Atac e 6 TPL. Compito delle istituzioni è quello di ascoltare i cittadini, coglierne le esigenze e dare loro risposte adeguate per migliorarne la qualità della vita e in sicurezza. Allo stesso tempo, cerchiamo anche di migliorare la qualità del lavoro degli autisti. L’approvazione in sede di Consiglio giovedì scorso della delibera sul riordino di trasporto pubblico locale – ha concluso Di Matteo – mettiamo un altro punto fermo ad un progetto iniziato nell’estate 2022, proseguito con le commissioni da me presiedute e alle quali tutti gli attori in campo hanno dato il loro contributo. Un lavoro sinergico per il quale ringrazio i comitati di quartiere (preziosissimi), l’assessorato capitolino alla Mobilità, il dipartimento Mobilità sostenibile, Roma servizi per la mobilità, i rappresentanti dei lavoratori RSU di Acilia, i colleghi della commissione e del Consiglio municipale.

Linea 01, Provenendo da via Umberto Grosso il mezzo svolterà a sx in direzione piazza Gasparri per via Mario Ruta proseguendo poi per la stazione del Lido Centro. Questa modifica migliora la viabilità nel percorso della linea evitando al mezzo pubblico di invadere la carreggiata opposta durante la manovra per immettersi in via Mario Ruta, come avviene tuttora e, cosa importante, migliora le condizioni di sicurezza del lavoro degli autisti dello 01.

Linea 06, La modifica dell’itinerario interessa anche il nuovo capolinea che da via Menippo sarà spostato a via Wolf Ferrari adiacente al capolinea dello 065, questo nuovo percorso porterà la copertura del servizio nel territorio dell’infernetto in via Malipiero, via Romani e via Cilea.

06, per il territorio di Ostia anziché svoltare su via Celli (una strada stretta e non idonea al passaggio di due mezzi in contemporanea) proseguirà su Corso Regina Maria Pia fino a viale della Vittoria per poi proseguire nel consueto itinerario. Dalla stazione di Castel Fusano dopo aver effettuato la fermata invece di ritornare sul lungomare Lutazio Catulo girerà a sx su via dell’Aquilone (rendendo più veloce il percorso).

Linea 712, la modifica in questo caso riguarda l’integrazione dei territori di Acilia e Macchia Palocco proseguendo da via Menzio (Axa Malafede)- transiterà in via Canevari, via Molajoli, un tratto di via Macchia Saponara, via Molteni, via Cagli e via Saponara fino ad arrivare adiacente il plesso scolastico Carlo Urbani e terminando il percorso con la fermata al nuovo capolinea di viale Ortolani adiacente Ama e di fronte alla Rimessa dell’azienda di Tpl Atac.

Linea 018, gli studenti residenti del quadrante stagni in via del Fosso di Dragoncello attualmente per recarsi alla scuola Carlo Urbani sono costretti ad andare a piedi su una strada priva di marciapiedi e molto pericolosa. Con il cambio di itinerario sarà inserita una fermata proprio dinanzi all’istituto su viale Ortolani proseguendo il percorso su via Saponara (transitando nei pressi della nuova stazione di Acilia sud che aprirà il prossimo anno) per poi riprendere il suo itinerario.

Linea C19, all’altezza di via di Castel Fusano entrerà in viale Chigi così da coprire il quadrante di via Micali e via Bazzini per poi proseguire su via Chigi ed entrare nell’area cimiteriale continuando il suo percorso verso la stazione di Lido Centro. Con questa integrazione della zona di Stagni sarà anche incrementata la frequenza del trasporto pubblico avendo due linee come lo O18 e 019. La modifica dell’itinerario consentirà anche ai residenti di andare a trovare i propri cari al cimitero in sicurezza con la linea C19.

Linea 017, con la modifica dell’itinerario i residenti di Centro Giano avranno tutte le corse in direzione della ASL RMD di Casal Bernocchi.

Così come la linea 013 (Giardino di Roma /Acilia) tutte le corse andranno in direzione ASL e la modifica dell itinerario comprenderà anche la copertura del servizio in via Erminio Macario.

Linea 05B, da via Mar dei Coralli girerà su via Passeroni per poi transitare e fermare dinanzi all’ospedale Grassi di Ostia proseguendo per via Mar dei Sargassi fino al capolinea di via Mar Rosso.

Linea 05, diventerà una linea circolare con capolinea in via delle Vele a Lido Centro. A Ostia Levante servirà tutto il tratto di via Mar Rosso fino alla rotatoria di Piazza Camillo Corsi. A Ostia Ponente andrà a coprire sia all’andata che al ritorno la zona di via dei Velieri, via Isole del Capoverde.

Linea 062, dal Lungomare Amerigo Vespucci provenendo da Ostia Ponente proseguirà lungo gli stabilimenti con relativa installazione di nuove paline di fermata.

Linea O66, con la modifica dell’itinerario verrà spostato il capolinea alla Stazione di Stella Polare nei pressi dell’ospedale Grassi e verrà integrato il servizio di trasporto in via Salorno.


Teo Orlando
Torna all'inizio della Pagina

iencenelli
Amministratore(Capo Reparto Movimento)

8921 Messaggi

Inviato il 03/09/2023 :  11:09:01  Guarda il profilo di
trovo incomprensibile mettere il 712 con capolinea vicino la scuola , poco prima c'è la stazione di acilia sud
Per le altre c'è poco da dire.
Lo 03 preso diverse volte ha perso parecchia utenza , con vetture corte potrebbe essere esercitato (tranne qualche corsa scolastica)
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore (Owner)

Lazio
35594 Messaggi

Inviato il 03/09/2023 :  21:43:21  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
Lo 05 circolare...non stanno bene con la teste..per di più capolinea a Via delle Vele?strada strettissima?bevessero di meno
PS
MA qualcuno sa perchè i cialtroni del CoTraL hanno tolto la fermata di Baleniere / Inps? non stanno bene di testa...

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

Putin,Lavorv,Medvedev (e pacifinti italiani): dovete andare all'inferno!FUCK RUSSIA!!Bombardare Mosca sarà cosa buona e giusta, impiccare putin e lavrov è un atto dovuto di giustizia
************************
Torna all'inizio della Pagina

Hammill
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
4209 Messaggi

Inviato il 04/09/2023 :  18:00:47  Guarda il profilo di
https://www.vignaclarablog.it/20230904112363/linea-bus-grottarossa-verano-discute-xv/
Una linea bus Grottarossa-Verano, se ne discute in XV
Da Redazione - 4 Settembre 2023

Fabrizio Azzali
Collegare il quadrante Cassia con la zona dell’Università La Sapienza con delle linee di trasporto pubblico è quanto i giovani e non, residenti in questa zona, auspicano da tempo.

Il tema approderà domani, martedì 5 settembre, nella sala Consiglio del Municipio XV dove il parlamentino di Roma Nord dovrà discutere e approvare un documento nel quale si chiede l’istituzione di una linea con un percorso da scegliere fra due ipotesi.


Le due ipotesi
La prima soluzione ipotizza una linea che partirebbe dall’Istituto Asisium in via di Grottarossa, per poi passare sulla Cassia, Corso Francia, Viale Parioli, Viale Regina Margherita, il Policlinico e infine il Verano, per un totale di 13,2 km.

Tale linea, secondo gli estensori della proposta, avrebbe il pregio di seguire il percorso più diretto possibile e di potenziare l’offerta di mobilità su via di Grottarossa e via Cassia, in particolare negli orari di maggior afflusso degli studenti.

La seconda linea partirebbe sempre dall’istituto Assisium per poi passare per Largo Sperlonga, Via Due Ponti, Viale di Tor di Quinto, Via del Foro Italico, Via dei Campi Sportivi, Viale Parioli, Viale Regina Margherita, il Policlinico e infine il Verano.

Anche in questo caso il percorso sarebbe di 13, 2 km ma, rispetto al precedente, avrebbe il pregio – sempre stando a chi l’ipotizza – di fornire un servizio a quartieri attualmente poco serviti dal trasporto pubblico, e di consentire di raggiungere i circoli sportivi di Via Due Ponti, Viale di Tor di Quinto, Via del Baiardo, Via delle Fornaci di Tor di Quinto, collegandoli con i circoli sportivi di Via dei Campi Sportivi e con l’Università La Sapienza, configurandosi come vera Linea dello Sport del quadrante nord di Roma.

I presupposti
Alla base della richiesta c’è il fatto che il Municipio XV, per la vastità del territorio (circa 187 kmq) presenta delle carenze rilevanti sul trasporto pubblico locale e in particolare l’unica linea che congiunge la Cassia alla zona universitaria de La Sapienza è quella del 223 che però non fornisce un servizio adeguato alle esigenze, ma soprattutto non è in grado di soddisfare le necessità di un così vasto bacino di utenza di universitari.

Inoltre, con la nuova Fascia Verde alle porte dal prossimo novembre, per gli estensori della proposta è fondamentale potenziare i mezzi pubblici locali ma perché questo avvenga è necessario incentivare il servizio studiando anche soluzioni ad hoc per le diverse esigenze sociali.

La richiesta di una linea Cassia-Verano
Ecco perché, se approvato, col documento che verrà discusso domani si chiede all’Assessore alla Mobilità e all’Assessore allo Sport del Municipio di attivarsi con l’Assessorato capitolino alla Mobilità, col Dipartimento Mobilità Sostenibile e Trasporti e con l’ATAC per effettuare uno studio di fattibilità di una nuova linea autobus con capolinea Grottarossa/Assisium-Verano, studiando un percorso più breve possibile basandosi anche sulle due ipotesi valutate dai proponenti.

L’obiettivo dichiarato è incentivare l’uso dei trasporti pubblici da parte dei giovani fornendo un servizio dedicato alle loro esigenze.

Teo Orlando

Modificato da - Hammill il 04/09/2023 18:04:19
Torna all'inizio della Pagina

Alex di Roma
Dirigente Movimento Operatore

3460 Messaggi

Inviato il 04/09/2023 :  18:58:08  Guarda il profilo di
C'era il 223 che faceva esattamente il percorso n. 1 in progetto...poi deviato e limitato a Termini.
La seconda ipotesi mi sembra più soggetta al traffico di viale Parioli e Foro Italico.
In ogni caso, una linea diretta servirebbe anche verso la Flaminia e Saxa Rubra, il capolinea Cotral per la direttrice Nord è collegato malissimo per chi proviene da Est.

Torna all'inizio della Pagina

iencenelli
Amministratore(Capo Reparto Movimento)

8921 Messaggi

Inviato il 04/09/2023 :  20:56:26  Guarda il profilo di
nel 15 municipio girano droghe pesantissime
il provvedimento più adeguato , ovvero l'unione di 021 e 029 neanche lo pensano
Basterebbe comunque migliorare il servizio attuale (201 e 301) e rivedere il 168
ma poi chi è l'imbecille che non va a prendere la fl3 che ti porta da li a tiburtina in un oretta circa?
Torna all'inizio della Pagina

Hammill
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
4209 Messaggi

Inviato il 04/09/2023 :  23:30:21  Guarda il profilo di
[quote]Messaggio di iencenelli

nel 15 municipio girano droghe pesantissime
il provvedimento più adeguato , ovvero l'unione di 021 e 029 neanche lo pensano
Basterebbe comunque migliorare il servizio attuale (201 e 301) e rivedere il 168
ma poi chi è l'imbecille che non va a prendere la fl3 che ti porta da li a tiburtina in un oretta circa?
[/quote

Probabilmente non pensano a unificare le due linee perché lo 029 è di Atac mentre lo 021 è in subaffido. Ma io in effetti le unificherei usando gli Indcar Mobi, adattissimi.

Teo Orlando
Torna all'inizio della Pagina

iencenelli
Amministratore(Capo Reparto Movimento)

8921 Messaggi

Inviato il 05/09/2023 :  08:50:19  Guarda il profilo di
Teo :) le linee sono comunque di Atac , io invece le eserciterei con un bus normale anche se le indicar possono bastare
Torna all'inizio della Pagina

Alex di Roma
Dirigente Movimento Operatore

3460 Messaggi

Inviato il 05/09/2023 :  10:05:11  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di iencenelli

nel 15 municipio girano droghe pesantissime
il provvedimento più adeguato , ovvero l'unione di 021 e 029 neanche lo pensano
Basterebbe comunque migliorare il servizio attuale (201 e 301) e rivedere il 168
ma poi chi è l'imbecille che non va a prendere la fl3 che ti porta da li a tiburtina in un oretta circa?



In effetti se l'intenzione è dare un collegamento con l'Università tanto vale riportare il 223 al Verano, non creare una linea ad hoc - anche se secondo me ne risentirebbe la regolarità a causa del traffico sulla Cassia. Per chi deve andare da Tiburtina FS verso la zona della Giustiniana la FL3 credo che sia, comunque, più competitiva, nonostante il gran numero di fermate.

Il 168 va rivisto soprattutto nell'organizzazione oraria (troppo ravvicinate le partenze ordinarie e quelle deviate - per quest'ultime potrebbe essere istituita una navetta a parte in partenza, ad es., da Euclide). Va inoltre esteso ai festivi e vanno aggiunte alcune corse tra le 6 e le 7 (l'ho preso più volte per lavoro tra fine Giugno e inizio Luglio, e c'era gente in attesa al capolinea di Tiburtina già dalle 6.40) e almeno fino le 23/23.30. So che il II Municipio aveva espresso parere favorevole a riguardo, speriamo che all'Ufficio Pianificazione mettano in pratica questo provvedimento.

Torna all'inizio della Pagina

Hammill
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
4209 Messaggi

Inviato il 05/09/2023 :  10:35:58  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di iencenelli

Teo :) le linee sono comunque di Atac , io invece le eserciterei con un bus normale anche se le indicar possono bastare



L'uso delle Indcar è necessario perché sembra che i 12m abbiano problemi a circolare nel tratto di via di Grottarossa successivo all'Istituto Asisium.

Teo Orlando
Torna all'inizio della Pagina

iencenelli
Amministratore(Capo Reparto Movimento)

8921 Messaggi

Inviato il 05/09/2023 :  11:49:17  Guarda il profilo di
teo i 12 metri venivano usati quando non c'erano sufficienti corte , non è un problema farle passare su via di grottarossa. Certo non devono correre :)
e davanti l'ospedale deve esserci un presidio di vigili che non fa parcheggiare macchine in quintupla fila.
Torna all'inizio della Pagina

Hammill
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
4209 Messaggi

Inviato il 05/09/2023 :  12:39:41  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di iencenelli

teo i 12 metri venivano usati quando non c'erano sufficienti corte , non è un problema farle passare su via di grottarossa. Certo non devono correre :)
e davanti l'ospedale deve esserci un presidio di vigili che non fa parcheggiare macchine in quintupla fila.




Comunque, le Indcar per i volumi di utenza sia di 021, sia di 029, mi paiono sufficienti.

Teo Orlando
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: of 100 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Il Forum de Ilmondodeitreni.it - © Ilmondodeitreni.it 2005-2023 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,2 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05