Il Forum de Ilmondodeitreni.it
Il Forum de Ilmondodeitreni.it
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Trasporto Pubblico Locale Roma
 Autobus&Filobus di Roma
 Riorganizzazione Linee 8
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: of 100

alejandro.roma
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
13093 Messaggi

Inviato il 13/11/2020 :  14:50:50  Guarda il profilo di
Benché pubblicizzati, vedersi arrivare alle fermate dei pullman GT con il numero di linea non visibile come sui normali autobus, può creare disorientamento, ci si abitua.
Basta domandare al conducente a distanza di sicurezza per il Covid, prolungando i tempi di sosta.






***************************************
I mezzi su rotaia sono i migliori mezzi di trasporto pubblico
Torna all'inizio della Pagina

alex1976
Capo Stazione

2082 Messaggi

Inviato il 13/11/2020 :  22:51:58  Guarda il profilo di
veramente sulla direttrice aurelia i pax sono abituati ai pullman.usano sia noi che atac per andare a massimina quindi o pullman o citaro extraurbani
Torna all'inizio della Pagina

Hammill
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
4212 Messaggi

Inviato il 14/11/2020 :  04:09:16  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di alex1976

veramente sulla direttrice aurelia i pax sono abituati ai pullman.usano sia noi che atac per andare a massimina quindi o pullman o citaro extraurbani



È vero, ma sia Cotral, sia Atac con i Citaro extraurbani sono di colore azzurro/blu. Questi pullman hanno colore diverso, da cui un possibile disorientamento. Comunque non credo più di tanto nel disorientamento, visto che comunque la gente in ambito suburbano sta alla fermata con molta attenzione e poi c'è il passaparola. Penso piuttosto a un calo dell'utenza dovuto al semi-lockdown.

Teo Orlando

Modificato da - Hammill il 15/11/2020 17:50:07
Torna all'inizio della Pagina

alex1976
Capo Stazione

2082 Messaggi

Inviato il 14/11/2020 :  22:05:07  Guarda il profilo di
sono temsa safari bianchi,precedentemente usati sulla siena-vt civitavecchia con tanto di piccolo display a led giali con scritto 246.in tutte le fermate hanno spiegato la novitò,se poi i pax non sanno leggere ,non chiedono per paura che gli si chieda il tdv ,il problema se lo creano loro stessi
Torna all'inizio della Pagina

solano81
Dirigente Movimento Operatore

3908 Messaggi

Inviato il 16/11/2020 :  16:22:52  Guarda il profilo di
Linea 503. Per risolvere il problema del percorso confusionario in direzione Cinecittà senza ritornare alla stazione Anagnina una volta arrivati a Gregna Sant'Andrea fino alla fermata GRA/Crostarosa subito dopo svolta a sinistra inversione a U sotto il GRA Via Del Casale Ferranti, Via San Nicola Dell'Alto, verso le Capannelle fino a Cinecittà. In direzione Anagnina, da Capannelle verso Via Anagnina, per il GRA fino a Gregna Sant'Andrea, poi inversione fino al capolinea Anagnina. Che ne pensate?
Torna all'inizio della Pagina

solano81
Dirigente Movimento Operatore

3908 Messaggi

Inviato il 19/11/2020 :  14:52:21  Guarda il profilo di
Avete letto la mia proposta della 503 per un percorso adeguato?
Torna all'inizio della Pagina

emipaco
Amministratore(Capo Reparto Movimento)

Lazio
15530 Messaggi

Inviato il 19/11/2020 :  16:37:17  Guarda il profilo di
mi spiace ma non conosco la zona in dettaglio come te, quindi non posso dare un valido contributo alla discussione!

colui che sorride quando le cose vanno male ha già trovato qualcuno a cui dare la colpa (Arthur Bloch)
Torna all'inizio della Pagina

BusRoma3383
Capo Stazione

Lazio
967 Messaggi

Inviato il 19/11/2020 :  17:25:22  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di solano81

Avete letto la mia proposta della 503 per un percorso adeguato?


Anch'io non sono di zona, mi spiace...
Torna all'inizio della Pagina

Hammill
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
4212 Messaggi

Inviato il 19/11/2020 :  17:28:12  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di BusRoma3383

quote:
Messaggio di solano81

Avete letto la mia proposta della 503 per un percorso adeguato?


Anch'io non sono di zona, mi spiace...



Ho letto. E sono d'accordo. Ma per me il 503 dovrebbe sconfinare per un paio di km fino a Ciampino F.S., dove fa già capolinea il 515. Così anche l'Atral potrebbe disattivare il bus fino ad Anagnina, collegando con più frequenza la stazione F.S. con l'aeroporto.

Teo Orlando
Torna all'inizio della Pagina

Alex82
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

154 Messaggi

Inviato il 22/11/2020 :  00:48:00  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di solano81

Linea 503. Per risolvere il problema del percorso confusionario in direzione Cinecittà senza ritornare alla stazione Anagnina una volta arrivati a Gregna Sant'Andrea fino alla fermata GRA/Crostarosa subito dopo svolta a sinistra inversione a U sotto il GRA Via Del Casale Ferranti, Via San Nicola Dell'Alto, verso le Capannelle fino a Cinecittà. In direzione Anagnina, da Capannelle verso Via Anagnina, per il GRA fino a Gregna Sant'Andrea, poi inversione fino al capolinea Anagnina. Che ne pensate?



Non mi convince.
Porterei nuovamente la 503 come linea circolare ad Anagnina eliminando il giro turistico per osteria del curato e lasciandola come linea diretta per Gregna Sant’andre. Il percorso abbandonato dalla 503 lo fai coprire deviando la 789 con capolinea Anagnina e non Cinecittà che serve a poco. Sempre per la 789 elimini il cappio sia andata che ritorno per il centro ebri rendendo più lineare il percorso che farei terminare a laurentina e non a viale america. Per il centro ebri istituzione nuova linea (esempio 761) con capolinea ebri/viale america.
Torna all'inizio della Pagina

alejandro.roma
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
13093 Messaggi

Inviato il 22/11/2020 :  13:40:17  Guarda il profilo di
In seguito allo spostamento dei capolinea del 556 e 559 all'Anagnina è impraticabile un ritorno all'origine del 503, per quanto fosse comodo e veloce.



***************************************
I mezzi su rotaia sono i migliori mezzi di trasporto pubblico
Torna all'inizio della Pagina

alejandro.roma
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
13093 Messaggi

Inviato il 01/12/2020 :  17:34:48  Guarda il profilo di
https://it.geosnews.com/p/it/lazio/rm/roma/bus-712-o-k-dell-atac-in-commissione_31829909




***************************************
I mezzi su rotaia sono i migliori mezzi di trasporto pubblico
Torna all'inizio della Pagina

Fab 1224
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

24939 Messaggi

Inviato il 01/12/2020 :  17:49:33  Guarda il profilo di
Dopo un periodo di incubazione..
Torna all'inizio della Pagina

Hammill
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
4212 Messaggi

Inviato il 02/12/2020 :  07:32:39  Guarda il profilo di
https://telegra.ph/Monitoraggio-servizio-linee-107-555-045-esame-proposta-modifica-linea-709-Commissione-Mobilit%C3%A0---30-novembre-videoconferenza-11-30


Monitoraggio servizio linee 107, 555, 045; esame proposta modifica linea 709, Commissione Mobilità - 30 novembre, videoconferenza
RedazioneNovember 30, 2020


Stefàno (5S): "Oggi ho voluto mettere insieme delle linee che toccano aree differenti. Facciamo un punto della situazione di queste linee, che sono state oggetto di modifiche verso settembre."



Roma Servizi per la Mobilità: "Si è proceduto tempo fa con un progetto di ristrutturazione della rete di Ponte di Nona, che ha coinvolto le linee 107, 555 e 045. Le prime due hanno subito una modifica importante ai propri percorsi, mentre la 045 è di nuova istituzione. Il progetto è stato fatto con una visione di integrazione di rete su tutto l'ambito. L'obiettivo era di migliorare la connessione con gli altri quartieri. Il monitoraggio che solitamente facciamo quando avvengono queste modifiche non è stato possibile farlo, visto il momento storico e la situazione delle scuole.

Lo avevamo ritardato e abbiamo atteso, per non spendere soldi inutilmente, raccogliendo dati che non avrebbero potuto darci dati affidabili. Dai nostri sistemi di rilevamento avm comunque risultano in linea con il resto della rete, che sta scontando le conseguenze del momento che stiamo vivendo. Su queste tre linee non registriamo particolari criticità. La 555 è di Roma TPL."



Stefàno (5S): "Avviene normalmente quando entrano in campo queste modifiche. Il momento che stiamo vivendo ci impedisce giustamente di fare un monitoraggio completo."



Atac: "Noi gestiamo 107 e 045. Abbiamo dati che rispecchiano la programmazione d'esercizio, nel senso che i dati di effettuazione delle corse arrivano al 100% e non abbiamo avuto segnalazioni critiche su affollamenti o ritardi."



Assessorato alla Mobilità: "Quando si fa un intervento così importante di modifica della rete, si dedica il mese successivo al monitoraggio. Purtroppo nel caso specifico non ci sarebbero dati confortanti e completi, ed è importante che i comitati di quartiere oggi ci dicano se ci sono o meno delle criticità."



Comitato di Quartiere Villaggio Prenestino: "Le tematiche che abbiamo sollevato già all'epoca si riferivano esplicitamente al percorso dello 045. Stare un'ora in più sul bus significa che i cittadini non lo riterranno comodo. Se devo prendere lo 045 e farmi tutto il giro di Villaggio Prenestino e altre zone vicine, per arrivare alla metro a Borghesiana, non prendo il bus. Abbiamo chiesto di accorciare il percorso. Non capiamo come sia stato studiato questo percorso. Significa perdere un'ora e venti a bordo del bus. Abbiamo chiesto se fosse possibile fare un percorso più breve, e lo avevamo chiesto anche in Municipio."



Stefàno (5S): "La vostra richiesta è di arrivare quanto prima alla Metro C."



CdQ Villaggio Prenestino: "Se collego la linea ferroviaria e la Linea C smaltisco molto traffico. Quando si arriva sul via del Fosso dell'Osa, mi dovrebbe portare a Rocca Cencia verso Pantano. Sono anni che combattiamo, e non possiamo stare le ore sul bus, altrimenti prendo la macchina privata."



Atac: "Percorriamo due volte via Polense perché non possiamo fare altrimenti per fare la manovra. E lo facciamo quindi per motivi di sicurezza, altrimenti gli autisti non avrebbero abbastanza visibilità."



CdQ Villaggio Prenestino: "Noi nelle varie riunioni in Municipio abbiamo chiesto una linea che passasse da FL2 per arrivare alla linea C. L'importante è avere una linea breve che arrivi a queste stazioni."



CdQ Ponte di Nona: "Siamo forti di un appello e di una raccolta firme avvenuta nel quartiere, con circa 600 firme. Questo progetto di riorganizzazione di Ponte di Nona sembra aver penalizzato proprio Ponte di Nona. Avevamo una linea diretta che dalla FL2 arrivava a Grotte Celoni. C'è stata questa mancanza verso i quartieri limitrofi, quelli che andavano a Roma Est. Abbiamo anche tantissimi scolari che prendono i bus, e i teenager che nei fine settimana prendevano il 555 per andare a Roma Est.

Noi non abbiamo capito come mai attestare il 555 a Pantano, quando ci stava già lo 055, che era una nostra linea con capolinea a Largo d'Ascanio, che andava a Pantano. Ci siamo visti arretrare il capolinea a Pantano, e siamo stati scalzati dallo 055. La criticità nasce anche dal fatto che abbiamo lo studentato della Regione Lazio, che erano utenti del 555. Parliamo di uno studentato di 100 camere. E oggi per arrivare a Tor Vergata si è allungato il loro percorso. Noi abbiamo sperimentato queste criticità. Non mi sento di poter parlare a nome di tutto il gruppo, ma abbiamo fatto un sondaggio e una raccolta firme. Ci sono dietro un sacco di persone che stanno avendo molti disagi."



Stefàno (5S): "A livello di proposte non avete nulla?"



CdQ Ponte di Nona: "Abbiamo una petizione che abbiamo fatto sottoscrivere, che considera l'attestazione di nuove linee sulla FL2, per permettere maggiormente gli scambi. Gradiremmo l'intermodalità, e per i bus gradiremmo l'interoperabilità con le altre linee."



Roma Servizi per la Mobilità: "Mi sembrano tutte osservazioni razionali, ma non ci sentiamo di dare una risposta sul momento, perché servono analisi e studi. Procederemo ad un'analisi condivisa, e gradiremmo delle richieste scritte e ben dettagliate. Dobbiamo fare sistema, altrimenti rischiamo di mandarla per le lunghe."



Stefàno (5S): "Tutta questa riforma l'ho seguita da vicino e conosco bene quei quartieri. In alcuni casi ci sono delle viabilità vincolate. Queste occasioni sono ottime per rappresentare quali sono i problemi. È chiaro che il trasporto pubblico si può avvicinare alle esigenze dell'utente, ma soprattutto in questi quartieri non potrà essere diretto da punto A a punto B. Dovrà fare un percorso che dovrà accontentare tutti, facendo percorsi anche un po' tortuosi, per raccogliere tutti. Non stiamo parlando di un taxi. Magari qualche minuto in più significa prendere decine di persone in più. Nel caso contrario non parleremmo di trasporto pubblico."



CdQ Giardini di Corcolle: "Ringraziamo la nuova linea, che ci permette di arrivare alla linea C. Tramite sondaggi molti utenti sono soddisfatti del percorso, ma ci sono dei punti critici. All'arrivo del 107, una parte della borgata viene esclusa dal servizio, perché il quartiere è diviso da via Polense. Sarebbe opportuno vedere se non sia possibile andare a servire tutte e due i lati del quartiere. Visto che anche gli abitanti di Corcolle non sono tutti giovani, per usufruire di un servizio messo dal Comune e per lasciare la macchina incontriamo questo problema. Inoltre si parlò all'epoca della creazione degli stalli dei bus che fanno capolinea a Mondavio. Quando si penserà di intervenire?"



Stefàno (5S): "In estrema sintesi siete soddisfatti, ma una parte del quartiere di Corcolle non viene servita."



Atac: "Anche noi riscontriamo la grande soddisfazione del 107. Da quello che abbiamo capito, si chiede che il 107 segua lo stesso itinerario del 558 [errore per 508] uscendo da via Polense. Si tratterebbe di un leggero aumento del percorso fino a Mondavio."



Roma Servizi per la Mobilità: "Dovremmo fare i conti per la produzione chilometrica, ma è fattibile. Sulle altre due linee dobbiamo fare verifiche tecniche. Per un'inversione nella parte verso Metro C si potrebbe ragionare, ma dobbiamo entrare nel dettaglio e mettere tutto a sistema."



Atac: "In termini di produzione deve essere vista, perché i conti devono poi tornare. Per lo 045 si parla di servire la stazione della FL2 di Lunghezza per arrivare ad una stazione della linea C."



Stefàno (5S): "Quando il confronto avviene come oggi in maniera sana e costruttiva, si arriva sempre ad una soluzione. Oggi parliamo di un quadrante che conosco, ma non sempre possiamo conoscere ogni angolo della città. Spostiamoci al secondo punto dell'ordine del giorno, la proposta di modifica del percorso del 709."



Bordoni (Lega): "Già è un po' di tempo che segnalo di ampliare la linea del 709 con una nuova fermata su via Massimo Troisi. Il quartiere Malafede si batte da anni per la fermata della metropolitana, anche se ci vorrà tempo. Intanto l'implementazione della 709 accorcerà i tempi di arrivo all'Eur."



Zannola (PD): "Il 30 settembre avevo chiesto di capire a che punto fosse l'istituzione della linea 712, che andrebbe a coprire il quadrante di Axa-Malafede. Parliamo di una linea già pensata, perché c'è un capolinea già pronto a via Gioia [Non esiste una via Gioia da quelle parti. Forse sarà via Oscar Ghiglia]. Mi domandavo a che punto fosse quella linea. Possiamo ragionare su una modifica del 709, ma se avevamo una nuova linea pronta forse dovremmo ragionare su quest'ultima. A che punto siamo?"



Stefàno (5S): "Il tema del 712 lo abbiamo già trattato in commissione. Intanto raccoglierei l'istanza del comitato oggi, e poi faremo un ragionamento più ampio anche con il Municipio."



CdQ Giardino di Roma: "C'è poco da dire. Il problema che abbiamo noi, lo hanno anche altre zone. Il nostro quartiere chiede l'implementazione della linea 709 con una deviazione che permetta un arrivo più celere a Eur Fermi. Oggi il quartiere si trova quasi isolato senza un collegamento diretto con l'Eur, esclusa la linea 013. Anche i nostri ragazzi che vanno a scuola, automaticamente si trovano la mattina in condizioni disagiate, a cui si aggiunge anche il periodo che stiamo attraversando. Chiediamo [per il 709] di avere la fermata nel nostro quartiere, per poi riprendere il percorso normale sulla Colombo, arrivando in tempi decenti a Eur Fermi."



Roma Servizi per la Mobilità: "C'è stato già uno scambio ufficiale e abbiamo fatto le nostre valutazioni tecniche. Deviare la 709 per collegarla a Giardino di Roma significa aumentare il percorso di 3km. All'interno dell'ottimizzazione della rimessa di Acilia è in lavorazione la progettazione della linea 712, che porterebbe all'Eur, e che secondo noi è la soluzione migliore. Nel rispetto dei tempi approvativi della nuova linea, a nostro parere sembra la soluzione migliore."



Atac: "Il tema 709-712 è stato molto approfondito in passato. Quella zona è servita da due linee che arrivano direttamente a Eur Fermi che sono lo 013 [sarà lo 070] e il 709. Sono disegnate in modo che siano linee di distribuzione, e per fare un servizio extraurbano fino alla metro all'Eur. La situazione di Giardino di Roma è la classica situazione nella quale danneggerebbe sia gli uni che gli altri piegare una linea esistente. Il 709 deve svolgere la linea di distribuzione Axa-Casal Palocco. Il 712 invece oltre a svolgere una funzione indipendente, permetterà di connettere il quartiere con Eur Fermi e altre zone. Il tema è stato già affrontato e riteniamo la soluzione sia appunto l'istituzione della linea 712."



Roma Servizi per la Mobilità: "Abbiamo ottenuto il nulla osta per il progetto definitivo, e abbiamo avviato l'iter per arrivare alla modifica di alcune fermate."



CdQ Giardino di Roma: "Perché il 709 [712, immagino] me lo fa girare per via Ostiense poi? Quando potrebbe uscire nuovamente su via di Malafede, ripercorrendo la Colombo, modificando poco e niente."



Atac: "Via Ostiense è lo sbocco diretto. Quello che mi viene in mente è che si tratterebbe di servire un nuovo quartiere, ma portando in giro persone di altri quartieri. La soluzione che avvantaggerebbe tutti sarebbe l'avere una nuova linea che svolga servizio nel vostro quartiere."



Bordoni (Lega): "Io ho posto il problema e poi ovviamente non sono io quello che dice cosa si deve fare. Si tenga presente che lì c'è un problema, e si deve rimediare in qualche modo."



Zannola (PD): "Sono contento che l'iter per la linea 712 stia andando avanti, perché avevo dei timori vista l'ultima commissione sul tema, molto concitata. Il tema mi consola, perché da qui a breve il quartiere avrà una nuova linea tutta sua."



Roma Servizi per la Mobilità: "Abbiamo già inviato i modelli al Dipartimento e al Municipio, facendo una proposta preliminare, e siamo in attesa della loro approvazione per poter proseguire."



Notizie confortanti per i cittadini di Giardino di Roma, che vedranno nel proprio quartiere una nuova linea: 712, con collegamento diretto all'Eur. L'iter di approvazione del progetto sta procedendo.

Passando ai primi punti toccati dalla commissione, i comitati di quartiere hanno espresso preoccupazioni in merito alle linee 107, 555 e 045. Fra le tre, la prima è quella che ha incontrato più pareri positivi, anche se si è lamentata la necessita di servire entrambi i lati della zona di Corcolle.

Il CdQ di Ponte di Nona ha chiesto maggiore intermodalità e una intermobilità fra le linee esistenti, collegando maggiormente la linea FL2 con le stazioni della metro C.

Per lo 045, il CdQ di Villaggio Prenestino ha lamentato i tempi lunghi della linea per collegare il quartiere e altre zone limitrofe con la stazione di Borghesiana, che non inviterebbero i cittadini a preferire il mezzo pubblico rispetto a quello privato.

Lasciamo la videoconferenza, e buona Roma a tutti!



Stream mandato in onda da #DirettamenteRoma: https://t.me/direttamenteroma

Contenuto rilasciato in licenza Creative Commons 4.0 attribuzione-non commerciale-non opere derivate. Se ne fai uso, per favore cita la fonte: #DirettamenteRoma

Teo Orlando
Torna all'inizio della Pagina

emipaco
Amministratore(Capo Reparto Movimento)

Lazio
15530 Messaggi

Inviato il 02/12/2020 :  10:08:21  Guarda il profilo di
certo che fa impressione vedere che gli stessi delegati di atac sbagliano le linee parlando e che i politici sbagliano le strade...
un lapsus ci può stare, per carità, ma mi restituisce l'impressione di una generale sciatteria

colui che sorride quando le cose vanno male ha già trovato qualcuno a cui dare la colpa (Arthur Bloch)
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: of 100 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Il Forum de Ilmondodeitreni.it - © Ilmondodeitreni.it 2005-2023 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,19 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05