Forum ilmondodeitreni
Forum ilmondodeitreni
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Trasporto Pubblico Locale Roma
 TPL a Roma e nel Lazio
 Biglietto unificato extraurbano
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: of 4

Hammill
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
3162 Messaggi

Inviato il 05/08/2019 :  08:20:48  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Comunque, c'è solo un altro "mito" urbano infondato più forte di quello dell'incredibile fioritura di Fiumicino: quello dell'eccellenza della metropolitana di Napoli rispetto alla fatiscenza di quella di Roma. Cosa falsissima: la metropolitana di Napoli ha solo un paio di nuove stazioni di grande valore artistico, ma usa convogli obsoleti, lenti, rumorosi e privi di aria condizionata. La metro C e la stessa Roma-LIdo nelle ore serali sono addirittura più frequenti, pur passando ogni 10-15 minuti. Ma si sa, le bugie ripetute a lungo diventano verità...

Teo Orlando
Torna all'inizio della Pagina

alejandro.roma
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
11742 Messaggi

Inviato il 05/08/2019 :  09:10:03  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Siamo fuori argomento, l’azienda di trasporti di Napoli
versa in condizioni non troppo
dissimili da quella romana.
La Caf sta costruendo i nuovi
treni della metropolitana.




***************************************
I mezzi su rotaia sono i migliori mezzi di trasporto pubblico
Torna all'inizio della Pagina

Hammill
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
3162 Messaggi

Inviato il 05/08/2019 :  10:45:51  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di alejandro.roma

Siamo fuori argomento, l’azienda di trasporti di Napoli
versa in condizioni non troppo
dissimili da quella romana.
La Caf sta costruendo i nuovi
treni della metropolitana.






Lo so che siamo fuori argomento. Ma ho voluto sottolineare quanto sia irritante che si sia creata questa "narrazione" dell'eccellenza della metropolitana di Napoli. Di solito tendo al debugging dei falsi miti. Devo invece dire che Milano attualmente merita davvero le lodi che le vengono rivolte, anche perché ha in parte pure superato le criticità che le addebitavo (mancanza di una rete notturna e biglietto urbano non valido nei comuni limitrofi: dall'expo in poi c'è il servizio notturno e dal 15 luglio il biglietto da 2 euro vale anche fino a Rho Fiera, Segrate, Sesto, Cinisello, ecc. A Napoli invece su questo sono addirittura tornati indietro, togliendo da UnicoNapoli i comuni limitrofi).

Teo Orlando
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33256 Messaggi

Inviato il 05/08/2019 :  22:12:20  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
I servizi TPL in Campania sono di competenza regionale...e De Luca...vabbè..Sul distacco di Ostia da Roma...why not, pur di togliersi di mezzo ATAC e i pentacitrulli

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

Hammill
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
3162 Messaggi

Inviato il 05/08/2019 :  23:05:06  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di Gemini76

I servizi TPL in Campania sono di competenza regionale...e De Luca...vabbè..Sul distacco di Ostia da Roma...why not, pur di togliersi di mezzo ATAC e i pentacitrulli



Mi sembra una considerazione limitata: i pentastellati si possono togliere di mezzo nel 2021, ossia tra un anno e mezzo, senza fare scissionismi.
Ecco invece un'eccellente presa di posizione contro l'ipotesi attuale di Ostia comune che sottoscrivo dalla prima all'ultima parola (benché non abbia votato Sinistra italiana, partito che però alle ultime elezioni comunali aveva forse il miglior programma sui trasporti pubblici):

https://agenparl.eu/sinistra-italiana-x-municipio-raccolta-firme-ostia-comune-no-e-una-dichiarazione-di-disponibilita-il-futuro-e-una-riforma-complessiva-di-tutta-larea-metropolitana-di-roma-e-non-certo-la-parcelli/

(AGENPARL) – lun 05 agosto 2019 Sinistra Italiana X Municipio: Raccolta firme Ostia Comune? No, è una dichiarazione di disponibilità. Il futuro è una riforma complessiva di tutta l’area metropolitana di Roma e non certo la parcellizzazione del territorio. Non servono localismi o soluzioni improvvisate che guardano ad un passato non più riproponibile.

Il viaggio inizia con un primo passo “incerto”. È una raccolta firme ? Sì, forse no. Boh. È iniziata la raccolta firme per Ostia Comune ma in realtà non è una raccolta firme per chiedere l’indizione del Referendum bensì la sottoscrizione di una dichiarazione di disponibilità da parte degli elettori a farsi parte attiva verso quell’ obiettivo, cosa ben diversa quindi da quanto detto nei mesi scorsi. Ci stupisce però che per sostenere questa petizione siano stati chiesti i documenti di identità ai cittadini, una operazione necessaria quando si raccolgono firme per leggi di iniziativa popolare e che deve essere coadiuvata obbligatoriamente da un certificatore per le firme stesse. Al netto di questa “tecnicalità”, la proposta articolata dal comitato promotore non solo non ci convince assolutamente ma tenta, con alcune palesi contraddizioni, di guardare ad un passato non più riproponibile. Innanzitutto sul sistema di trasporto integrato ci si è “dimenticati” di fare l’esempio del Comune di Fiumicino dove i residenti per risparmiare soldi sono costretti a prendere il treno, per raggiungere Roma, dalla fermata di Fiera di Roma (Fascia A) invece che attestarsi a Parco Leonardo (Fascia B), cioè la fermata precedente. I cittadini di Fiumicino si stanno mobilitando da mesi su questo tema. C’è poi il tema degli aventi diritto al voto che per il comitato promotore, semplificando, sono soltanto i residenti di Ostia e Ostia Antica. A nostro giudizio una follia in quanto dovranno esprimersi tutti i residenti del Municipio X se non addirittura tutti i residenti di Roma Capitale, visto che i romani perderebbero amministrativamente e interamente il mare, ma su questo, quando si costituiranno i comitati per il NO ad Ostia Comune, ragioneremo ampiamente anche in termini legali e se necessario procederemo agli eventuali ricorsi. C’è poi il tema del mare e delle spiagge, inglobate interamente fino a Torvaianica nel perimetro ipotetico del Comune autonomo, altrimenti dovevano essere revocate quasi il 50% delle concessioni esistenti, ma su cui non si spende mezza parola: chissà perché. Il nostro territorio ha bisogno di integrarsi sempre di più piuttosto che scindersi perorando cause autonomistiche che finirebbero per nutrire i soliti interessi particolari di qualche potentato locale che già sta pregustando il banchetto. Per valorizzare, tutelare, proteggere e promuovere il nostro Municipio, favorendone un riscatto importante di tutto il territorio, ci vuole ben altro rispetto ad una deriva autonomistica di un pezzo di territorio, quello più ricco di risorse fra l’altro. Non possiamo perdere la possibilità di essere promotori e parte attiva di un grande processo di modernizzazione di tutta la città di Roma e della sua immensa periferia.

Vogliamo impegnarci per costruire soluzioni moderne capaci di tener conto della complessità del nostro Municipio e dell’integrazione di quest’ultimo con il tessuto di tutta l’area metropolitana di Roma Capitale. L’efficacia della macchina amministrativa, la qualità della mobilità pubblica così come di tutti i servizi, passa per l’integrazione del nostro territorio nell’area vasta di Roma e non per la secessione da quest’ultima. Su questo ci batteremo e per questo ci attiveremo, con tutte le forze e quelle realtà attive che condividono con noi la necessità di costruire tutti insieme una idea moderna di gestione della città rivolta soprattutto alle fasce più deboli della società e le parti di territorio più abbandonate.

Marco Possanzini, Segretario Sinistra Italiana X Municipio

Teo Orlando
Torna all'inizio della Pagina

ROMULUS31
Capo Stazione

1564 Messaggi

Inviato il 06/08/2019 :  13:26:40  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Ancora va avanti la favoletta di Ostia?
Poi coi trasporti andrà a finire come con FCO dove abbiamo un'accozzaglia di aziente tpl al limite della decenza.
Se prendi il bus Parco Leonardo x Fiumicino Città (per es) non puoi comprare il biglietto da nessuna parte, alla stazione non esistono rivendite, e se prendi il bus la mattina (di mattina è esercita da Seatours) non trovi il biglietto nemmeno a bordo, risultato: viaggi gratis.

Se invece la prendi il pomeriggio trovi Rossi Bus e puoi acquistare il biglietto a bordo.


Lintegrazione tariffaria sarebbe ottima cosa finalmente
Torna all'inizio della Pagina

Hammill
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
3162 Messaggi

Inviato il 06/08/2019 :  13:43:25  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di ROMULUS31

Ancora va avanti la favoletta di Ostia?
Poi coi trasporti andrà a finire come con FCO dove abbiamo un'accozzaglia di aziente tpl al limite della decenza.
Se prendi il bus Parco Leonardo x Fiumicino Città (per es) non puoi comprare il biglietto da nessuna parte, alla stazione non esistono rivendite, e se prendi il bus la mattina (di mattina è esercita da Seatour) non trovi il biglietto nemmeno a bordo, risultato: viaggi gratis.

Se invece la prendi il pomeriggio trovi Rossi Bus e puoi acquistare il biglietto a bordo.


Lintegrazione tariffaria sarebbe ottima cosa finalmente



Ecco, a Fiumicino va peggio di quanto pensassi. Però la colpa è di Montino che non ha fatto un nuovo bando e tollera che queste tre aziende agiscano nell'anarchia (ovviamente paline elettroniche e informazioni via smartphone sono un'utopia). Né si è mai preoccupato di fare qualche accordo con Roma per avere almeno l'808 a Parco Leonardo. E più in generale, mi sembra (e lo dico con rammarico) che a distanza di sei anni dall'inizio della prima consiliatura ben pochi dei punti elencati nel programma riguardanti il trasporto urbano ed extraurbano sono stati avviati a soluzione. Mi permetto qui di elencarne alcuni:
quote:

Ripristino della linea ferroviaria per Fiumicino città con il terminal e relativo nodo di interscambio a via Coccia di Morto. Costruzione di una monorotaia dalla nuova stazione F.S. al porto commerciale e turistico.
Piano per l'ammodernamento e sostituzione dei mezzi di trasporto pubblico locale con mezzi a trazione elettrica.
Tavolo interistituzionale tra Comune di Fiumicino, Comune di Roma e Regione per ottimizzare i percorsi Atac con alcune località di Fiumicino sulla direttrice Aurelia e Boccea.
Rendere accessibili ai disabili fisici e sensoriali tutti i mezzi di trasporto urbano ed extraurbano.
Ripristino di un collegamento frequente tra Fiumicino e l’Aeroporto, senza aggravio di tariffa per gli abbonati Metrebus.
Servizio urbano integrato nella rete Metrebus.
Confronto con Fs e Regione per garantire che tutti i treni in transito garantiscano prima e dopo la stazione di S.Pietro la fermata a Maccarese.
Tavolo di confronto con le Ferrovie per risolvere le seguenti problematiche: insufficienza del trasporto su Maccarese e Torrimpietra; riapertura dei bagni; ripristino di un servizio passeggeri (integrativo) sulla linea Maccarese – Ponte Galeria; costruzione di scivoli sia sui binari che verso l’esterno, costruzione o ampliamento delle pensiline; manutenzione ciclica e pulizia dei sottopassaggi e delle aiuole.



In realtà sono passati sei anni dall'insediamento della giunta Montino e non mi sembrano ci siano segnali di tutto ciò, a parte alcuni interventi di manutenzione e pulizia. Ora, capisco che riportare il treno a Fiumicino città o costruire una monorotaia non siano interventi semplici e poco onerosi, ma tutti gli altri, a partire dall'integrazione del servizio urbano nel sistema metrebus, sarebbero fattibilissimi in poco tempo, anche se in sinergia con la regione.

Teo Orlando

Modificato da - Hammill il 06/08/2019 13:44:46
Torna all'inizio della Pagina

alejandro.roma
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
11742 Messaggi

Inviato il 06/08/2019 :  13:49:33  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
E’ una questione che andrebbe affrontata una volta e per tutte, in modo
ponderato e coinvolgendo
la popolazione.
La politica e’ in grado di fare una
cosa del genere?

A Fiumicino la numerazione risalente
alla gestione Atac e’ stata mantenuta, 020 e 021, incluse molte paline alle
fermate, non tutte.





***************************************
I mezzi su rotaia sono i migliori mezzi di trasporto pubblico
Torna all'inizio della Pagina

Fab 1224
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

18683 Messaggi

Inviato il 06/08/2019 :  14:00:05  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di ROMULUS31

Ancora va avanti la favoletta di Ostia?
Poi coi trasporti andrà a finire come con FCO dove abbiamo un'accozzaglia di aziente tpl al limite della decenza.
Se prendi il bus Parco Leonardo x Fiumicino Città (per es) non puoi comprare il biglietto da nessuna parte, alla stazione non esistono rivendite, e se prendi il bus la mattina (di mattina è esercita da Seatours) non trovi il biglietto nemmeno a bordo, risultato: viaggi gratis.

Se invece la prendi il pomeriggio trovi Rossi Bus e puoi acquistare il biglietto a bordo.



Bella situazione..
Torna all'inizio della Pagina

Hammill
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
3162 Messaggi

Inviato il 06/08/2019 :  16:25:20  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di alejandro.roma

E’ una questione che andrebbe affrontata una volta e per tutte, in modo
ponderato e coinvolgendo
la popolazione.
La politica e’ in grado di fare una
cosa del genere?

A Fiumicino la numerazione risalente
alla gestione Atac e’ stata mantenuta, 020 e 021, incluse molte paline alle
fermate, non tutte.








Secondo me se la politica si muovesse, ce la farebbe. Ma qui il sindaco di Fiumicino, che ha comunque vari meriti in altri settori, ha deciso di ignorare il trasporto pubblico. Come Zingaretti alla regione nella seconda consiliatura ha deciso di non nominare neppure un assessore alla cultura, preferendo evidentemente concentrarsi su altri temi e non ritenendo la promozione culturale tra le priorità della regione, ma semmai dei comuni.
Però che NESSUNO dei punti del precedente programma a Fiumicino sia stato realizzato mi pare scandaloso: si sa che i politici promettono e mantengono una cosa su tre, ma qui siamo proprio allo zero, forse perché alcuni obiettivi erano troppo ambiziosi (di sicuro non i seguenti: piano per l'ammodernamento e sostituzione dei mezzi di trasporto pubblico locale con mezzi a trazione elettrica; tavolo interistituzionale tra Comune di Fiumicino, Comune di Roma e Regione per ottimizzare i percorsi Atac con alcune località di Fiumicino sulla direttrice Aurelia e Boccea; rendere accessibili ai disabili fisici e sensoriali tutti i mezzi di trasporto urbano ed extraurbano; ripristino di un collegamento frequente tra Fiumicino e l’Aeroporto, senza aggravio di tariffa per gli abbonati Metrebus; confronto con Fs e Regione per garantire che tutti i treni in transito garantiscano prima e dopo la stazione di S.Pietro la fermata a Maccarese; tavolo di confronto con le Ferrovie per risolvere le seguenti problematiche: insufficienza del trasporto su Maccarese e Torrimpietra; riapertura dei bagni; costruzione di scivoli sia sui binari che verso l’esterno, costruzione o ampliamento delle pensiline; manutenzione ciclica e pulizia dei sottopassaggi e delle aiuole).

Teo Orlando
Torna all'inizio della Pagina

ROMULUS31
Capo Stazione

1564 Messaggi

Inviato il 06/08/2019 :  17:27:15  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
E dove la riporterebbero la (fanta)ferrovia, che il sedime ora è occupato dai palazzi?

Giusto a ridosso della rotonda di Coccia di Morto...

Ma è, appunto, fantascienza
Torna all'inizio della Pagina

alejandro.roma
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
11742 Messaggi

Inviato il 06/08/2019 :  19:26:42  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Latina, in quanto capoluogo di provincia e con un numero di abitanti di poco
superiore a un ipotetico comune di Ostia,
ha solo una linea di autobus che termina
il servizio alle 23:30, che collega la stazione al centro della citta’.
Ostia ha la fortuna di avere la ferrovia Roma Lido con annesso servizio
notturno con Roma, oggi gestito da Atac
e con il previsto passaggio al Cotral, non
so dire se restera’ in carico all’azienda di
trasporti capitolina.
Ad ogni modo sara’ sempre garantito,
anche nel caso di un distacco da Roma.
Per quel che concerne il trasporto pubblico urbano, le risorse per
mantenere gli attuali standard, corse fino
alle 24 delle principali linee, 07 ogni 10 minuti nella stagione estiva, non mi
esprimo.
Sara’ una scelta irreversibile da ponderare attentamente, valutando i pro e i
contro.


***************************************
I mezzi su rotaia sono i migliori mezzi di trasporto pubblico

Modificato da - alejandro.roma il 06/08/2019 19:29:26
Torna all'inizio della Pagina

Hammill
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
3162 Messaggi

Inviato il 06/08/2019 :  21:54:54  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di alejandro.roma

Latina, in quanto capoluogo di provincia e con un numero di abitanti di poco
superiore a un ipotetico comune di Ostia,
ha solo una linea di autobus che termina
il servizio alle 23:30, che collega la stazione al centro della citta’.
Ostia ha la fortuna di avere la ferrovia Roma Lido con annesso servizio
notturno con Roma, oggi gestito da Atac
e con il previsto passaggio al Cotral, non
so dire se restera’ in carico all’azienda di
trasporti capitolina.
Ad ogni modo sara’ sempre garantito,
anche nel caso di un distacco da Roma.
Per quel che concerne il trasporto pubblico urbano, le risorse per
mantenere gli attuali standard, corse fino
alle 24 delle principali linee, 07 ogni 10 minuti nella stagione estiva, non mi
esprimo.
Sara’ una scelta irreversibile da ponderare attentamente, valutando i pro e i
contro.




Vedendo la situazione di Latina, temo che un'eventuale Ostia comune farebbe la stessa fine.
Quanto al notturno della Roma-Lido, se Ostia diventasse comune se lo accollerebbe la Cotral ma solo come sostitutivo della Roma-Lido fino a Piramide. Probabilmente una parte rimarrebbe all'Atac sdoppiandosi come seconda linea, tipo piazza Venezia-Dragona.
Se invece il comune non si farà, penso che rimarrebbe all'Atac anche con la Roma-Lido Cotral, perché alla Cotral non interesserebbe assumere una linea notturna integralmente urbana.

Teo Orlando

Modificato da - Hammill il 06/08/2019 21:56:25
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33256 Messaggi

Inviato il 06/08/2019 :  23:55:28  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
Ma scusate, ma ci avete mai vissuto ad Ostia? 05 e 05/ già dopo le 22 trasportano aria....carica giusto lo 04 per chi rientra nell'entroterra
Le paline elettroniche a FIumicino ci sono, ad Isola Sacra. Il TPL, a meno che non vuoi realizzare voragini di bilancio atac style si deve basare sui trasferimenti regionali...sulla PL di Schiaffini era autista a fare biglietti, ma non vi viene in mente che problema sia nel bando originario e nel fatto che l'ATI è in realtà tre aziende che fanno tre servizi distinti e separati? Questa giungla tariffaria mi sembra ci sia solo nel Lazio...

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

alejandro.roma
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
11742 Messaggi

Inviato il 07/08/2019 :  00:50:04  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
La pianificazione del trasporto pubblico
dipende dal comune, l’offerta si crea in base alla domanda.
Se viene deciso che gli autobus debbano
stare in servizio fino a mezzanotte o oltre, nel caso opposto limitarli fino alle
22.
Le ultime partenze della Lido sono intorno alle 23:30, l’ultimo treno
proveniente da Roma arriva intorno alla
mezzanotte, a Lido Centro dovrebbe
esserci l’ultimo autobus che attende il treno, almeno lo 01 e
qualcun altro.



***************************************
I mezzi su rotaia sono i migliori mezzi di trasporto pubblico

Modificato da - alejandro.roma il 07/08/2019 07:34:18
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: of 4 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Forum ilmondodeitreni - © Ilmondodeitreni.it 2005-2019 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,25 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05