Forum ilmondodeitreni
Forum ilmondodeitreni
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Trasporto Pubblico Locale
 Autobus
 [Lazio] Co.Tra.L. SpA 4
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: of 100

Solitairwolf
Dirigente Movimento Operatore

2643 Messaggi

Inviato il 27/11/2018 :  14:42:13  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di emipaco

per me i fuori servizio hanno poco senso, a meno che sei al limite della prestazione per il personale.

tanto una corsa alla 5 di mattina o alle 23 quanti passeggeri mai raccatterà? quindi il perditempo per le fermate è minimo, ma dai un servizio migliore alla potenziale utenza



Prendiamo l'esempio di un fuori servizio assurdo,perlomeno secondo me.

Da Avezzano,alle 13,40,partono 3 corse COTRAL,scolastiche di ritorno(nel periodo non scolastico la corsa è,logicamente, soltanto una)2 dirette a Borgorose e 1 diretta a Fiumata.

2 di queste corse sono espletate dalle vetture che svolgono le corse delle 12,35 e delle 12,40 dal centro del Cicolano(una,proveniente da Roma e con prosecuzione immediata,instradata Via Torano,l'altra instradata Via Corvaro-Valle del Salto)

La terza corsa è espletata sempre da una vettura di Borgorose,ma che però raggiunge Avezzano in fuori servizio,partendo,più o meno,alla stessa ora delle 2 suindicate!!!Una grandissima assurdità!!!!

Che ci vuole a mandarla nel centro Marsicano in servizio,magari istituendo una corsa a metà mattinata,dato che dopo la corsa delle 8,35 c'è il vuoto pneumatico fino alle 12,35?

Ma alla COTRAL,ogni tanto,se ne rendono conto di queste cose???
Torna all'inizio della Pagina

alex1976
Capo Stazione

1087 Messaggi

Inviato il 27/11/2018 :  23:41:25  Guarda il profilo di
ci vuole un turno.turno che minimo deve essere di 5 ore ,max 13 ore,per una corsa sola....probabilmente inviandola al bisogno sono riusciti ad attaccarla ad un turno preesistente ,ma corto.è triste,è illogico per l'utente ma per l'azienda che deve far quadrare i conti forse è l'unico compromesso possibile per limare i costi e non sopprimere la terza corsa.costruire i turni ,con la coperta sempre corta è una bella sfida a scacchi..e non sempre si vince!
Torna all'inizio della Pagina

Leonardo da Civitella
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

Lazio
454 Messaggi

Inviato il 28/11/2018 :  07:36:42  Guarda il profilo di
Stamane grandi protagonisti i 380, sono infatti attive nel mirtense : 5002/5004/5008/5009/5012/5301/5304(su cui sono io).

Saluti,Leonardo
Torna all'inizio della Pagina

emipaco
Amministratore(Capo Reparto Movimento)

Lazio
13020 Messaggi

Inviato il 28/11/2018 :  13:04:57  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di alex1976

ci vuole un turno.turno che minimo deve essere di 5 ore ,max 13 ore,per una corsa sola....probabilmente inviandola al bisogno sono riusciti ad attaccarla ad un turno preesistente ,ma corto.è triste,è illogico per l'utente ma per l'azienda che deve far quadrare i conti forse è l'unico compromesso possibile per limare i costi e non sopprimere la terza corsa.costruire i turni ,con la coperta sempre corta è una bella sfida a scacchi..e non sempre si vince!


alex, ma questa è una giustificazione che io accetto.
tuttavia sono abbastanza convinto che se andassimo a spulciare i turni scopriremmo che non sempre è così...

colui che sorride quando le cose vanno male ha già trovato qualcuno a cui dare la colpa (Arthur Bloch)
Torna all'inizio della Pagina

Solitairwolf
Dirigente Movimento Operatore

2643 Messaggi

Inviato il 28/11/2018 :  14:55:18  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di emipaco

quote:
Messaggio di alex1976

ci vuole un turno.turno che minimo deve essere di 5 ore ,max 13 ore,per una corsa sola....probabilmente inviandola al bisogno sono riusciti ad attaccarla ad un turno preesistente ,ma corto.è triste,è illogico per l'utente ma per l'azienda che deve far quadrare i conti forse è l'unico compromesso possibile per limare i costi e non sopprimere la terza corsa.costruire i turni ,con la coperta sempre corta è una bella sfida a scacchi..e non sempre si vince!


alex, ma questa è una giustificazione che io accetto.
tuttavia sono abbastanza convinto che se andassimo a spulciare i turni scopriremmo che non sempre è così...



@emipaco,ma certo che non è sempre così,è logico!!!

Il motto che regna in COTRAL è:massimo risultato con il minimo sforzo.

Solo che questo modo di fare appalesa poi grandissime incongruenze.

E allora ci ritroviamo con autolinee circolari asimmetriche,corse scolastiche senza ritorno o con ritorno da prendere in coincidenza chissà dove,Comuni serviti in stile minimalista,dove la COTRAL è solo una specie di scuolabus allargato,lunghi fuori servizio ecc.ecc.

E,problema ancor più grave e serio:una rete che è rimasta quella del 1976,anno di nascita della gloriosa ACOTRAL.

Il fatto è che sono passati la bellezza di 42 anni,ormai quasi 43,e le esigenze di mobilità sono cambiate.

Ma alla COTRAL non se ne sono ancora resi conto......
Torna all'inizio della Pagina

alex1976
Capo Stazione

1087 Messaggi

Inviato il 29/11/2018 :  17:37:39  Guarda il profilo di
tutto vero,ma chi li prende per la giacchetta?noi siamo stanchi..proponiamo e ci ignorano!anche le nostre famiglie viaggiano e vedono incongruenze,ma non si riesce a far nulla!se i comuni non reclamano o propongono ufficialmente con tanto di numeri,nada de nada.tra politici nun ze mozzecheno!e se di parte opposta,si ignorano
Torna all'inizio della Pagina

kainash1
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
2854 Messaggi

Inviato il 29/11/2018 :  18:57:08  Guarda il profilo di  Visita il Sito di kainash1
quote:
Messaggio di Solitairwolf

A causa dell'interruzione,per una frana,della provinciale Subiaco-Monasteri-Jenne-Vallepietra,ci sono modifiche di percorso e di orario per l'autolinea Subiaco-Vallepietra e vv.

https://www.cotralspa.it/interruzione-sp45a-modifica-percorso-e-orario-corse-subiaco-jenne-vallepietra/

Quello che non si comprende è come mai la modifica di orario riguarda solo la corsa delle 6,00 da Subiaco.....e le altre?Non credo possano restare ai consueti orari data la deviazione,anche bella lunga.......

@kainash,se ci leggi,tu hai idea di quanto sia l'allungamento del percorso e dunque dei tempi con questa deviazione?


Leggendo il comunicato si deduce che la frana è avvenuta nel tratto tra Subiaco e Jenne, con quest'ultimo paese che rimane collegato solo dal "lato" Vallepietra.

In queste condizioni l'unica altra strada utilizzabile è quella per Fiuggi fino agli Altipiani di Arcinazzo, da lì per Trevi nel Lazio ma girando prima, appena giunti a valle, a sinistra verso le cascate, ricongiungendosi infine alla strada per Vallepietra.

Tra parentesi credo che questa sia anche la rotta seguita dai pullman GT che portano i pellegrini al Santuario della Santissima Trinità, evitando il tratto più stretto e tortuoso tra Subiaco e il bivio delle cascate di Trevi.

Tornando ai Cotral, sempre leggendo il comunicato, in queste condizioni la linea diventa una specie di circolare servendo Jenne solo in una delle direzioni, quella verso Subiaco.

Per la lunghezza, beh in linea d'aria il tratto in più coincide più o meno con quello da Altipiani alle cascate, saranno almeno 10 km. Per i tempi non saprei, effettivamente è strano che solo per quelle corse segnano un cambio di orario. O il tratto fino ad Altipiani si percorre più velocemente che quello via Jenne (probabilmente sì) e questo compensa i km in più da fare dopo, oppure, spero di no, quelle citate sono in realtà le uniche corse rimaste attive!
Torna all'inizio della Pagina

kainash1
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
2854 Messaggi

Inviato il 29/11/2018 :  19:10:14  Guarda il profilo di  Visita il Sito di kainash1
quote:
Messaggio di Solitairwolf

quote:
Messaggio di Leonardo da Civitella

Solitairwolf, aspettiamo domani per un ultimo giudizio.

PS: Fabio, non ti hanno risposto nemmeno su twitter

Saluti,Leonardo



Il giudizio è che nemmeno sanno scrivere per bene 2 righe di comunicato!!![...]



Momento simpatia, a me è piaciuto tantissimo il refuso "Roma AnagnOna" sulla news delle modifiche dal 26/11:
"La corsa Colleferro – Roma Anagnona delle 14:30 è posticipata alle 14:40 e transita ora per l’istituto scolastico di via Gramsci a Valmontone."
Ho pensato che chissà, l'"Anagnona" potrebbe essere stata una locandiera (tipo Sora Lella...) del posto quando ancora si chiamava "Osteria del Curato"


quote:

Mi piacerebbe sapere quanta gente ci sale sopra......così come mi piacerebbe sapere chi sale sulle corse delle 5,15 per Vallecupola e delle 5,50 per Longone e delle 6,10 per Stipes.......



In questi casi specifici mi pare che l'"andata" da Rieti attraversa alcune frazioni che invece non vengono attraversate al "ritorno" della stessa corsa della mattina presto verso Rieti quindi non sono del tutto inutili. Certo, sarebbe meglio se partissero da un piccolo attestamento nei pressi e non dal capoluogo ma ormai non è questa la linea...
Torna all'inizio della Pagina

kainash1
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
2854 Messaggi

Inviato il 29/11/2018 :  22:18:24  Guarda il profilo di  Visita il Sito di kainash1
quote:
Messaggio di alex1976

ci vuole un turno.turno che minimo deve essere di 5 ore ,max 13 ore,per una corsa sola....probabilmente inviandola al bisogno sono riusciti ad attaccarla ad un turno preesistente ,ma corto.è triste,è illogico per l'utente ma per l'azienda che deve far quadrare i conti forse è l'unico compromesso possibile per limare i costi e non sopprimere la terza corsa.costruire i turni ,con la coperta sempre corta è una bella sfida a scacchi..e non sempre si vince!


Per uscirne forse bisognerebbe avere la possibilità di fare turni con "taglio" più piccolo in modo da avere le mani meno legate con le "combinazioni"... o al limite superare il concetto stesso di turno e basare tutto sulle corse. Certo mandi al manicomio gli amministrativi del personale per riorganizzare tutto, ma il punto forse è che il servizio è organizzato, implementato, per turni, ma "serve" all'utenza, e l'utenza ragiona per corse non per turni! I fuori servizio e altri "tecnicismi" per l'utente medio sono solo fumo negli occhi. Andando oltre bisognerebbe un giorno (molto lontano) superare il concetto di basare il contratto di servizio sui km e misurare il gradimento dell'utenza. A quel punto il servizio si baserebbe di più sulle esigenze effettive dell'utenza e meno su quelle tecniche. Ma la strada è molto lunga, la volontà politica è sotto zero. A parte che ormai i politici pensano solo ai voti e il pubblico degli utenti del tpl è molto più piccolo di quello degli automobilisti, quindi... Sono anni che sento parlare di tpl in politica solo o come marchetta elettorale o come pretesto per attaccare un avversario. Non mi aspetto niente da loro e se vedo qualcuno che prova a fare campagna elettorale sul tpl buttandolo lì come argomento facile, mi segno il suo nome e mi assicuro di non votarlo mai e poi mai.
Torna all'inizio della Pagina

Solitairwolf
Dirigente Movimento Operatore

2643 Messaggi

Inviato il 30/11/2018 :  16:00:36  Guarda il profilo di
https://www.cotralspa.it/apertura-nuovo-ospedale-castelli-romani-modifiche-al-programma/

3 domande:

-Ma tra tutti i dipendenti che hanno,non ne riescono a trovare UNO CHE SIA UNO che possa editargli e correggergli quello che scrivono,prima di pubblicarlo??

-Visto che apre il nuovo ospedale dei Castelli,non potevano approfittare per reistituire il servizio festivo sulla Nettunense,tagliato nel gennaio del 2016 sotto la scusa delle razionalizzazioni?

-Dove li trovano mezzi e personale per espletare le nuove corse navetta?Io la risposta me la immagino e non è positiva........
Torna all'inizio della Pagina

alex1976
Capo Stazione

1087 Messaggi

Inviato il 30/11/2018 :  19:33:45  Guarda il profilo di
ma scusa,come fai a cancellare il concetto di turno?la regione gia paga in base ai chilometri ,il problema sta la!gli amministrativi al manicomio non vanno,vi sono programmi matematici che mettendo le corse attuali creano i turni..e poi al manicomio mandano noi e l'utenza..se in tali programmi inseriscono sempre le concessioni ante 76,invece di ristrutturare la rete in maniera efficiente per poi costruire i turni in base alle normative del ccnl non avremmo mai un tpl efficiente. esempi?corse locali afferenti alle ferrovie (se veloci e comode),il sabato corse a tema verso parcho e centri commerciali,l'estate riesumare le corse "mare",anche per luoghi di interesse turistico,il sabato e festivi;l'abolizione delle circolari sui generis che sono dirette all'andata e in coincidenza al ritorno,o viceversa;corse serali almeno il finesettimana la dove vi sarebbe utenza potenziale...ma se nessuno si impegna perche culturalmente i bus si usano solo per andare al lavoro rimaniamo a parlarne solo in questo forum. attenzione:la dirigenza sa ,ma se ai nostri politici non interessa,rimane tutto cosi
Torna all'inizio della Pagina

Leonardo da Civitella
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

Lazio
454 Messaggi

Inviato il 30/11/2018 :  19:41:31  Guarda il profilo di
Scusate se la mia domanda è abbastanza stupida, ma ad un autista può essere attribuita sempre la stessa vettura?
Faccio questa domanda perchè, la corsa P.Corese-Civitella delle 14:15, nell'arco di una settimana è stata espletata ben 3 volte dalla vettura 5606 con a bordo sempre lo stesso autista, il quale guida in maniera impeccabile.

Saluti,Leonardo

Modificato da - Leonardo da Civitella il 30/11/2018 19:47:24
Torna all'inizio della Pagina

alex1976
Capo Stazione

1087 Messaggi

Inviato il 30/11/2018 :  20:38:46  Guarda il profilo di
le vetture sono assegnate ai turni.spiegai molte pagine addietro
Torna all'inizio della Pagina

Leonardo da Civitella
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

Lazio
454 Messaggi

Inviato il 30/11/2018 :  20:43:46  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di alex1976

le vetture sono assegnate ai turni.spiegai molte pagine addietro



Si Alex, lo spiegasti a me, però la vettura coincide sempre con lo stesso autista, questo è ciò che credo sia strano.

Saluti,Leonardo
Torna all'inizio della Pagina

Solitairwolf
Dirigente Movimento Operatore

2643 Messaggi

Inviato il 30/11/2018 :  20:48:22  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di Leonardo da Civitella

Scusate se la mia domanda è abbastanza stupida, ma ad un autista può essere attribuita sempre la stessa vettura?
Faccio questa domanda perchè, la corsa P.Corese-Civitella delle 14:15, nell'arco di una settimana è stata espletata ben 3 volte dalla vettura 5606 con a bordo sempre lo stesso autista, il quale guida in maniera impeccabile.

Saluti,Leonardo



@Leonardo,io non ti so dare una risposta precisa,anche a me però piacerebbe sapere se sia prevista tale possibilità,ossia assegnare la stessa vettura allo stesso autista,magari sullo stesso turno, per più giorni consecutivi.

Conoscendo la TUA,consorella abruzzese di COTRAL,specialmente nell'aquilano,le vetture ho notato che sono sempre le stesse,e idem gli autisti,anche se forse,anzi sicuramente,avranno contratti diversi da quelli degli autisti COTRAL(leggasi e dicesi missioni,o forse,residenze di lavoro,o roba simile,in relazione ai numerosi attestamenti esterni presenti nell'aquilano).
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: of 100 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Forum ilmondodeitreni - © Ilmondodeitreni.it 2005-2019 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,95 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05