Forum ilmondodeitreni
Forum ilmondodeitreni
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Trasporto Pubblico Locale Roma
 Metropolitana di Roma
 [Roma]Linea B e Diramazione B1 (Parte 3)
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: of 46

Novantaquattro
Capo Stazione

770 Messaggi

Inviato il 23/01/2022 :  22:38:50  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
https://amp.ilgiornale.it/news/roma/metropolitana-b-1-treno-su-3-non-parte-ecco-perch-2004374.html
Torna all'inizio della Pagina

l_pisani_54
Capo Stazione

1114 Messaggi

Inviato il 24/01/2022 :  08:27:47  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
"Da settimane è già terminato il restauro meccanico, quello più artigianale, ma serve ancora la scheda elettronica da inserire, che dovrà intervenire sui cerchi con esattezza millimetrica. E grazie alla quale i passeggeri saranno messi in sicurezza. Gli ingranaggi della scheda, un gruppo di 17 elementi chimici, si trovano solo in terre rare. Come per esempio scandio e ittrio. Si tratta di materiali praticamente introvabili dalla fine degli anni ‘80."

Mi chi ha scritto quell'articolo?
Insomma va sostituita la scheda che gestisce il tornio, poi scrive che la scheda avrebbe degli ingranaggi (?!), che questi ingranaggi sarebbero fatti di terre rare (???!!!), che sono introvabili dagli anni '80.
Le terre rare, che io sappia, sono molto usate per la fabbricazione dei componenti elettronici, data la forte richiesta di questi componenti, unita alla loro scarsa reperibilità (altrimenti le avrebbero chiamate terre comuni), è capitato ultimamente che c'è stata penuria di componenti elettronici, cosa che ha comportato, per esempio, ritardi nella fabbricazione delle auto.

Modificato da - l_pisani_54 il 24/01/2022 15:24:42
Torna all'inizio della Pagina

emipaco
Amministratore(Capo Reparto Movimento)

Lazio
14991 Messaggi

Inviato il 24/01/2022 :  14:58:19  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
molte auto stanno uscendo dalle catene di montaggio senza navigatore o climatizzatore (sembra impossibile nel 2022!) perchè non hanno modo di reperire i componenti in tempi brevi.

alcune senza l'autoradio incorporata!

colui che sorride quando le cose vanno male ha già trovato qualcuno a cui dare la colpa (Arthur Bloch)
Torna all'inizio della Pagina

smiley1081
Capo Stazione

Lazio
1600 Messaggi

Inviato il 24/01/2022 :  15:47:36  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Ho commentato sull'insipienza dell'articolo, direttamente sul sito del Giornale.

Voglio tanti Rock sulla Roma-Capranica-Viterbo!

Evolution in action!
Torna all'inizio della Pagina

l_pisani_54
Capo Stazione

1114 Messaggi

Inviato il 24/01/2022 :  17:53:40  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Non direi insipienza, ma proprio che l'autore ha scritto un testo senza minimamente capire di cosa si trattasse.
Leggo con tono un po' poetico, che nel deposito di Magliana hanno trovato un vecchio tornio. Stamo senza sordi, i treni c'hanno le rote quadrate, mo risistemamo sto vecchio tornio, così aggiustamo le rote.
Quindi restaurano il tornio, poi si accorgono che c'è anche una scheda, e la scheda ha gli ingranaggi, ma mica di metallo, bensì fatti con le terre rare. Insomma è una scheda molto particolare.
E che saranno mai queste terre rare? L'autore va su Wikipedia e scopre che queste benedette terre rare sono 17, e così cita le prime due della tabella, per far vedere che ha studiato.
Poi dice che queste terre rare sono introvabili dagli anni '80, quindi saranno diventate rarissime. Ormai si trovano solo in Cina ...
Torna all'inizio della Pagina

smiley1081
Capo Stazione

Lazio
1600 Messaggi

Inviato il 25/01/2022 :  09:27:23  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
So' giornalisti moderni, gente che ha scelto di farlo perche' senno' gli toccava lavorare.

Insipienza...

Voglio tanti Rock sulla Roma-Capranica-Viterbo!

Evolution in action!
Torna all'inizio della Pagina

Spo
Capo Stazione

1203 Messaggi

Inviato il 25/01/2022 :  10:36:16  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Il problema dei chip in realtà esiste e coinvolge diversi settori...

Modificato da - Spo il 25/01/2022 10:37:27
Torna all'inizio della Pagina

smiley1081
Capo Stazione

Lazio
1600 Messaggi

Inviato il 25/01/2022 :  10:46:42  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Quello senza dubbio, ma la spiegazione data nell'articolo e' veramente alla carlona.

Tra parentesi la parte piu' divertente della crisi dei chip e' Canon che e' stata costretta a produrre cartucce senza chip, per cui hanno detto come disabilitare il controllo di originalita' delle cartucce nelle stampanti...

Voglio tanti Rock sulla Roma-Capranica-Viterbo!

Evolution in action!
Torna all'inizio della Pagina

l_pisani_54
Capo Stazione

1114 Messaggi

Inviato il 25/01/2022 :  11:09:58  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Con le terre rare si fanno molte cose, per esempio il Neodimio è usato nella costruzione dei magneti, ed alcuni costruttori di altoparlanti professionali, dove ne servono quantità importanti, sono andati in crisi perché oltre alla difficoltà a reperirlo, l'aumento dei prezzi ha inciso significativamente sul prezzo finale dei prodotti.
Il problema dei chip, che ormai sono montati su quasi tutti i dispositivi è molto serio, anche perché la pandemia ha aumentato la richiesta a livello mondiale di computer, per esempio sono almeno due anni che non si riesce a trovare una scheda grafica a prezzi umani.
Torna all'inizio della Pagina

alex1976
Capo Stazione

1783 Messaggi

Inviato il 25/01/2022 :  11:21:32  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Avessero riparato il tornio negli anni precedenti non starebbero in crisi per irreperibilità di pezzi per fabbricare la scheda.p.s. ecco perché so saltate le revisioni dei treni e le ma 200 so state spedite a graniti..a magliana chissà da quanto le officine non avevano macchinari in efficienza per efficiente I propri treni. Che tristezza,stavano mandando tutto al macero.
Torna all'inizio della Pagina

smiley1081
Capo Stazione

Lazio
1600 Messaggi

Inviato il 25/01/2022 :  12:13:09  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
E comunque la soluzione per il problema delle terre rare e' lo sfruttamento minerario asteroidale.

Voglio tanti Rock sulla Roma-Capranica-Viterbo!

Evolution in action!
Torna all'inizio della Pagina

alex1976
Capo Stazione

1783 Messaggi

Inviato il 25/01/2022 :  12:27:15  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
? Leggermente costoso,credo
Torna all'inizio della Pagina

smiley1081
Capo Stazione

Lazio
1600 Messaggi

Inviato il 25/01/2022 :  12:52:41  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
L'unico vero costo e' quello iniziale per iniziare le attivita' produttive ed estrattive al di fuori del pozzo gravitazionale terrestre, nel momento in cui si inizia a lavorare i costi diventano molto piu' bassi di quelli terrestri, specie considerando tutti i legacci ambientali.

Voglio tanti Rock sulla Roma-Capranica-Viterbo!

Evolution in action!
Torna all'inizio della Pagina

ROMULUS31
Capo Stazione

2192 Messaggi

Inviato il 01/03/2022 :  10:38:58  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Che altro succede alla B stavolta? Chiusa la B1
Torna all'inizio della Pagina

smiley1081
Capo Stazione

Lazio
1600 Messaggi

Inviato il 01/03/2022 :  11:08:41  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Hanno finito i treni, pare.

Voglio tanti Rock sulla Roma-Capranica-Viterbo!

Evolution in action!
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: of 46 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Forum ilmondodeitreni - © Ilmondodeitreni.it 2005-2019 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,16 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05