Forum ilmondodeitreni
Forum ilmondodeitreni
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Trasporto Pubblico Locale Roma
 TPL a Roma e nel Lazio
 atac e piano antievasione 2
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: of 37

mazinga-80
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

Umbria
525 Messaggi

Inviato il 08/11/2015 :  17:11:01  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
purtroppo non c'è nulla da stare allegri a parte il problema dell'evasione tariffaria c'è anche un problema relativo alle frequenze della metropolitana.
stamani alle ore 9 dopo più di un anno ho ripreso la metro la domenica e la metro b1 (stazione libia) è passata dopo quasi 15 minuti nonostante i tabelloni annunciassero il prossimo treno tra 3 minuti.
poi sceso a termini ho pensato che magari nella metro a direzione battistini la situazione è migliore, invece anche qui 10 minuti di attesa con una banchini piena di gente, inutile dire che quando è arrivata la metro si è riempita come un carro bestiame ed è ripartita.
e per fortuna che era domenica alle 9 di mattina!
poi ci lamentiamo che c'è l'evasione tariffaria al 40% e la gente non vuole fare il biglietto.

Modificato da - mazinga-80 il 08/11/2015 17:11:54
Torna all'inizio della Pagina

l_pisani_54
Capo Stazione

1046 Messaggi

Inviato il 08/11/2015 :  17:20:00  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
E che c'entra l'evasione con il servizio carente?
La gente non vuol fare il biglietto perché la metro passa di rado?
Mazinga, ma che m...chia dici?
La gente non fa il biglietto perché è incivile, prepotente e disonesta e perché rischia poco.
Non cerchiamo di far passare questi comportamenti come protesta sociale, o ti devo accomunare a quei subumani che commentano su RFS?
Famola finita una volta per tutte!
Torna all'inizio della Pagina

Fab 1224
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

21540 Messaggi

Inviato il 08/11/2015 :  17:34:47  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Chi non paga il biglietto lo fa indipendentemente se i mezzi passano regolarmente oppure no...
Non c'e' da meravigliarsi se qualcuno iniziasse a farlo visto il servizio scadente.
In tal caso entrambi gli atteggiamenti andrebbero "condannati"... A limite si potrebbe "pretendere" di pagare il biglietto in base al servizio ricevuto, se non si riesce ad averne uno decente, adeguato.
Torna all'inizio della Pagina

mazinga-80
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

Umbria
525 Messaggi

Inviato il 08/11/2015 :  18:49:27  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
io ho sempre condannato l'evasione ma altresì condanno anche le frequenze delle metro che non sono adeguate alle esigenze di una capitale europea come roma.
non si può far passare una metro b dopo 15 minuti, e la a dopo 10 minuti, tanto vale chiamarla allora ferrovia regionale, altro che metropolitana.
Torna all'inizio della Pagina

Br1
Capo Stazione

774 Messaggi

Inviato il 09/11/2015 :  17:20:11  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Domanda facile facile: Se i vigilantes sono pagati per controllare i beni della Metropolitana, cioè, credo, i muri, i tornelli, le luci, i treni, i pavimenti ecc. ecc, ma come fanno i writers o altri incivili a scrivere e dipingere su ogni spazio libero, anche dentro le gallerie?
Torna all'inizio della Pagina

alejandro.roma
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
12823 Messaggi

Inviato il 09/11/2015 :  20:31:28  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
http://www.romatoday.it/economia/card-eroma-ricarica-offerte-turistiche.html

Alleluja, finalmente si sono decisi a implementarla.


***************************************
I mezzi su rotaia sono i migliori mezzi di trasporto pubblico
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33959 Messaggi

Inviato il 09/11/2015 :  20:56:49  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di Br1

Domanda facile facile: Se i vigilantes sono pagati per controllare i beni della Metropolitana, cioè, credo, i muri, i tornelli, le luci, i treni, i pavimenti ecc. ecc, ma come fanno i writers o altri incivili a scrivere e dipingere su ogni spazio libero, anche dentro le gallerie?



A parte che m'è sempre venuto il sospetto che i bombolettomani avessero talpe nelle ditte di vigilanza. E spiego il perché: durante il weekend a Centocelle ed i giorni precedenti che preparammo i 90 anni (c'era MetRo SpA; con ATAC si festeggerà la chiusura della linea al massimo) parali con alcuni vigilantes del problema sgorbi sui treni. E mi raccontarono che non solo i maledetti erano organizzati in gruppi, ovvero facevano in modo di far scattare l' allarme in un punto del deposito per far intervenire lì la pattuglia ed agire indisturbati altrove, ma in rimesse vaste come MAgliana sapevano perfettamente quanto tempo impiegava la pattuglia a fare il giro di ronda e gli orari. Inoltre c'era e c'è l'annoso problema...ovvero che non avendo poteri in pratica se li becchi dovresti immediatamente avvisare le forze dell'ordine e non puoi fargli niente nel frattempo. Se poi non li peschi con le bombolette al massimo c'è la violazione del 753/80, ovvero l'ingresso in area ferroviaria non aperta al pubblico

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

Fab 1224
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

21540 Messaggi

Inviato il 09/11/2015 :  21:37:58  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di Br1

Domanda facile facile: Se i vigilantes sono pagati per controllare i beni della Metropolitana, cioè, credo, i muri, i tornelli, le luci, i treni, i pavimenti ecc. ecc, ma come fanno i writers o altri incivili a scrivere e dipingere su ogni spazio libero, anche dentro le gallerie?



Faranno i finti tonti?... O anche questi controlli non rientrano nella loro mansione?...
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33959 Messaggi

Inviato il 09/11/2015 :  23:07:11  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
FAb, leggi sopra...i controlli gli competono eccome...ma i bombolettomani son organizzatissimi...inoltre devi beccarli sul fatto...in genere, dicevano i vigilantes, questi subumani agiscono in gruppi con compliic..se capiscono che tira ariaccia si disfano immediatamente delle bombolette in modo tale da minimizzare i rischi in caso venissero presi...

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

Fab 1224
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

21540 Messaggi

Inviato il 09/11/2015 :  23:24:26  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Giusto... Non me ne volere non mi sono accorto del tuo messaggio...
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33959 Messaggi

Inviato il 10/11/2015 :  15:05:06  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
Tranquillo.. Purtroppo i vigilantes neanche possono elevare sanzioni..devono avvisare le forze dell'ordine, che se son in altra faccende affaccendate hanno i loro tempi. Diverso è se li becchi sul fatto o se si fanno pattuglaimenti congiunti

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

Alex
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

672 Messaggi

Inviato il 10/11/2015 :  20:34:11  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
potrebbe essere anche che istituire controlli più massicci abbia un costo troppo elevato per l'azienda? O che questa prevenzione possa essere addirittura antieconomica?
Non è una domanda retorica.
Torna all'inizio della Pagina

emipaco
Amministratore(Capo Reparto Movimento)

Lazio
13998 Messaggi

Inviato il 11/11/2015 :  17:26:34  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Alex, qui rimane il tema del perchè l'azienda DEVE (non dovrebbe) fare i controlli.
per motivi di sicurezza.
se entra un estraneo può far tutto sui treni, altro che 2 scarabocchi che poi cancelli.
sta cosa non la si vuol capire (o si fa finta di non capirla)

colui che sorride quando le cose vanno male ha già trovato qualcuno a cui dare la colpa (Arthur Bloch)
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33959 Messaggi

Inviato il 11/11/2015 :  19:51:20  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
emipaco, maddai, lasciamo perdere ste fregnacce sui sabotaggi....chi entra nei depositi lo fa per bombolettare i treni, anche perché più lo sgorbio gira più è gloria per il bombolettare. Sul discorso di Alex...plausibile

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

Alex
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

672 Messaggi

Inviato il 11/11/2015 :  20:30:33  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Se è plausibile (come ritengo anche io) che ripellicolare X treni a fine anno costi meno che aumentare la sorveglianza, la cosa è trasponibile anche al discorso evasione. Se mettere i tornelli alti fino al cielo e/o assoldare un nugolo di energumeni cattivi ai varchi mi costa più di quanto ricaverò con l'aumentata vendita dei biglietti allora lascio stare. Atac sarà anche un'azienda allo sbando, ma non credo non siano in grado di calcolare e valutare questi elementari concetti di management.
La coercizione darà anche tanta soddisfazione al cittadino per bene timorato delle regole, ma non paga da un punto di vista prettamente economico, che poi è l'unico che conta veramente in una società di mercato.
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: of 37 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Forum ilmondodeitreni - © Ilmondodeitreni.it 2005-2019 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,16 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05