Forum ilmondodeitreni
Forum ilmondodeitreni
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Trasporto Pubblico Locale Roma
 TPL a Roma e nel Lazio
 atac e piano antievasione 2
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: of 37

iencenelli
Moderatore(Coordinatore Movimento)

8275 Messaggi

Inviato il 11/11/2015 :  23:06:30  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
allora aspettiamo che fallisca
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33287 Messaggi

Inviato il 11/11/2015 :  23:15:58  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
iencenelli, ATAC se fallisce non fallisce dic erto per l'evasione tariffaria. sfatiamo questi luoghi comuuni degni dei peggior siti

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

emipaco
Amministratore(Capo Reparto Movimento)

Lazio
13020 Messaggi

Inviato il 12/11/2015 :  11:22:09  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di Gemini76

emipaco, maddai, lasciamo perdere ste fregnacce sui sabotaggi....chi entra nei depositi lo fa per bombolettare i treni, anche perché più lo sgorbio gira più è gloria per il bombolettare. Sul discorso di Alex...plausibile


spero di essere in torto...

colui che sorride quando le cose vanno male ha già trovato qualcuno a cui dare la colpa (Arthur Bloch)
Torna all'inizio della Pagina

Br1
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

738 Messaggi

Inviato il 12/11/2015 :  14:37:33  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
un po' come dire che a casa mia se i ladri per entrare mi rompono la finestra, mi rubano la tv, due regali dei parenti e mi rompono l'armadio mi viene a costare di meno che mettere l'allarme e farlo revisionare ogni anno. Qundi non metto l'allarme e anzi lascio aperta la porta almeno non mi rompono la finestra per entrare.
Torna all'inizio della Pagina

emipaco
Amministratore(Capo Reparto Movimento)

Lazio
13020 Messaggi

Inviato il 12/11/2015 :  15:07:18  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
metti però un bel cartello:
"Signori ladri, siete già venuti 3 volte. Avete preso ormai tutto, per accertarvene lascio aperta porta e/o finestra"

colui che sorride quando le cose vanno male ha già trovato qualcuno a cui dare la colpa (Arthur Bloch)
Torna all'inizio della Pagina

Alex
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

672 Messaggi

Inviato il 12/11/2015 :  18:51:30  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di Br1

un po' come dire che a casa mia se i ladri per entrare mi rompono la finestra, mi rubano la tv, due regali dei parenti e mi rompono l'armadio mi viene a costare di meno che mettere l'allarme e farlo revisionare ogni anno. Qundi non metto l'allarme e anzi lascio aperta la porta almeno non mi rompono la finestra per entrare.


Ah, l'allarme...divertente :)
Qui parliamo di personale (tanto) e relativo costo del lavoro, mica il perimetrale che ti metti a casa. Io non so quanto costa ripulire un treno, sto facendo solo un ragionamento a voce alta, ma se mi dicessero che con il costo annuale di un solo guardiano in più ci ripellicolo un treno intero non mi stupirei più di tanto.
Se volete fare delle similitudini almeno cercate di farle calzanti e verosimili.
Torna all'inizio della Pagina

iencenelli
Moderatore(Coordinatore Movimento)

8275 Messaggi

Inviato il 12/11/2015 :  19:30:50  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di Gemini76

iencenelli, ATAC se fallisce non fallisce dic erto per l'evasione tariffaria. sfatiamo questi luoghi comuuni degni dei peggior siti



li paga stoca i dipendenti...
Finche ci sta la regione...
Ma sto giochetto mica può andà avanti all'infinito
Torna all'inizio della Pagina

mazinga-80
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

Umbria
525 Messaggi

Inviato il 12/11/2015 :  22:04:17  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
nella puntata di striscia la notizia di questa sera il buon Jimmy ghione torna ad occuparsi del problema relativo all'evasione tariffaria in particolare nella stazione di prima porta.
ghione ha scoperto che dopo 6 mesi da quando si era già occupato della vicenda non è cambiato nulla e praticamente c'è un evasione tariffaria incontrollata.
il particolare di questa stazione è che nell'entrata ci sono 2 ads, mentre nell'uscita (l'uscita più entrata d'italia l'ha definita ghione) dove la gente entra abusivamente scavalcando ed aggirando il tornello non c'è nessuno e nessuno interviene.

il servizio di Jimmy ghione relativo all'evasione tariffaria nella stazione di prima porta: http://www.striscialanotizia.mediaset.it/puntata/ultimapuntata.shtml?2
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33287 Messaggi

Inviato il 12/11/2015 :  22:07:58  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
Ah beh, son arrivati i geni di Striscia..e magari han pure intervistato Noia? Tanto il copione è sempre quello...lo pseudo inviato di striscia fa il solito sguup tarocco, poi arriva atac a fare le promesse da marinaio...Direi che a Prima Porta il problema NON sia l'evasione tariffaria ma ben più grave la nuova stazione ancora non aperta
@iencenelli: forse ti sfugge che i dipendenti non li paghi con i bigleitti...se le aziende di tpl si basassero solo sulla vendita dei biglietti dovresti avere tariffa minimo di 4 o 5 euro a corsa...I contratti di servizio servono proprio a questo...Poi, preme ricordarti che la regiuone paga solo per le 3 ferrovie.

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

mazinga-80
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

Umbria
525 Messaggi

Inviato il 13/11/2015 :  09:25:58  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
infatti nel servizio di ghione si dice che la nuova stazione di prima porta sarebbe dotata di tornelli anti-scavalcamento. ma nonostante la nuova stazione sia da mesi completata ancora non è stata aperta. pare che mancano ancora alcune autorizzazioni.
infine non direi che il problema di prima porta non è l'evasione tariffaria. nel servizio viene evidenziato che quello che accade ogni giorno comporta mancati introiti di migliaia di euro per l'atac.
dispiace che a distanza di ben 6 mesi dall'ultimo servizio la situazione sia restata praticamente immutata a prima.
comunque sono davvero ridicoli quei tornelli installati all'uscita della stazione di prima porta, mi chiedo perché non si sono potuti installare tornelli tipo stadio che di certo avrebbero rappresentato un deterrente per gli evasori.
Torna all'inizio della Pagina

mazinga-80
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

Umbria
525 Messaggi

Inviato il 13/11/2015 :  18:43:16  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Atac: "A ottobre record multe: 10mila sanzioni ai senza biglietto".
Caccia agli evasori: +33% rispetto ad ottobre 2014

di ANTONIETTA MENTE

E' record, ad ottobre 2015, per numero di sanzioni nei confronti degli evasori del biglietto su autobus e tram a Roma. L'Atac - si legge in una nota pubblicata dall'azienda di trasporti capitolina - ha notevolmente potenziato l'attività di verifica e i risultati registrati confermano che è stata intrapresa la direzione giusta, aumentando il personale addetto alla verifica e migliorando l'organizzazione delle attività, anche grazie all'utilizzo delle nuove tecnologie.

Su 213.809 passeggeri controllati, sono oltre 10mila i verbali emessi solo nel mese scorso. Un dato che conferma e rafforza il trend positivo che caratterizza, da inizio 2015, l'attività di verifica effettuata da Atac su bus, metro e ferrovie gestite. Rispetto al 2014, le sanzioni risultano essere aumentate del 33% e i passeggeri controllati del 25%. Rilevante anche il dato relativo alla riscossione delle sanzioni: 80mila euro, è questa la somma entrata immediatamente nelle casse dell'Atac. Sì, perchè se la multa viene pagata entro soli cinque giorni si ha la possibilità di usufruire di una riduzione pari al 50% del totatale. Non è un caso, infatti, che la piattaforma online attiva su www.Atac.Roma.It - finalizzata al pagamento istantaneo della sanzione - stia riscuotendo notevolissimo successo.

Il personale di verifica ha svolto attività di controllo in specifiche zone della città ritenute più sensibili al fenomeno dell'evasione. Particolare attenzione dedicata anche alla popolazione scolastica della città, col doppio obiettivo di ridurre il fenomeno dell'evasione tra gli studenti e sensibilizzarli all'uso corretto dei titoli di viaggio. Atac - conclude la nota - proseguirà incessantemente l'azione di forte contrasto all'evasione anche nei prossimi mesi. Per questa ragione l'azienda invita la clientela a munirsi di biglietto e timbrarlo una volta a bordo. Anche gli abbonati hanno l'obbligo di vidimare il loro titolo, avvicinando la tessera al centro della validatrice. Atac ricorda che viaggiare senza titolo espone chi lo fa al rischio della sanzione amministrativa di euro 104.90 (100 Euro sanzione, 1,5 euro per costo del biglietto e 3,4 euro per spese di procedimento) ed è un gravissimo atto di inciviltà che danneggia la comunità e gli utenti del servizio pubblico, sottraendo risorse proprio al trasporto pubblico locale.

link: http://roma.repubblica.it/cronaca/2015/11/13/news/atac_a_ottobre_record_di_sanzioni_per_gli_evasori_di_biglietti_-127276342/
Torna all'inizio della Pagina

iencenelli
Moderatore(Coordinatore Movimento)

8275 Messaggi

Inviato il 13/11/2015 :  19:18:44  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
si ma i fai cavoli con quei numeri mazzziii
mica atac ti scrive...
introiti record dalle multe..
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33287 Messaggi

Inviato il 13/11/2015 :  20:20:53  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
Mazinga, e piantala, continui ad ammorbarci con le vaccate di striscia e numeri pescati a casaccio. E cmq la multa era 101 euro...sti 3,4 euro de spese se li son inventati...ce fanno la cresta?I numeri di ATAC mancano di qualsiasi valore...

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

mazinga-80
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

Umbria
525 Messaggi

Inviato il 13/11/2015 :  21:40:51  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
saranno anche aumentati i controlli rispetto ad un anno fa, questo non lo metto in dubbio, anche io stamane ho visto personalmente 5 controllori dell'atac sulla nomentana che controllavano i bus, ma resta sempre il fatto che esistono delle zone franche e delle situazioni (come prima porta) che dimostrano che c'è ancora tanto da fare per arginare la piaga dell'evasione.
infine penso che si sia superato ogni record, addirittura 5 persone per controllare un bus non esiste in nessun altra città d'europa. evidentemente l'atac ha talmente tanto di quel personale (beati loro) che se lo può permettere.
Torna all'inizio della Pagina

iencenelli
Moderatore(Coordinatore Movimento)

8275 Messaggi

Inviato il 14/11/2015 :  12:06:20  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Ma dove li hai visti i controlli..
Io solo su trenitalia li becco e viaggio almeno su 6 vetture al giorno.
Sulla metro fanno certi controlli ahaahahahahahaha
che ditta di ciarlatani
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: of 37 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Forum ilmondodeitreni - © Ilmondodeitreni.it 2005-2019 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,29 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05