Il Forum de Ilmondodeitreni.it
Il Forum de Ilmondodeitreni.it
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Trasporto Pubblico Locale Roma
 TPL a Roma e nel Lazio
 atac e piano antievasione
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: of 101

mazinga-80
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

Umbria
525 Messaggi

Inviato il 18/03/2014 :  19:55:07  Guarda il profilo di
ogni tanto capita anche qualche controllore "giustiziere solitario" che vuole farsi bello senza averne neppure i mezzi per farlo.
prendo il treno fr1 da roma nomentana e devo scendere a roma tiburtina ed appena un attimo dopo chiuse le porte ecco un controllore delle fs che chiede biglietto o abbonamento. mostro l'abbonamento tutto ok, dopo di me c'è un anziano con la metrebus card e il controllore gli chiede di vedere il tagliandino del mese in corso, l'anziano purtroppo ha il tagliandino scolorito non è colpa sua, ma il controllore non vuole sentire ragioni e minaccia il verbale con 100 euro di ammenda, oppure 50 euro pagate subito. per fortuna che poi l'anziano è sceso a tiburtina e tutto è finito subito, ma questo è un altro esempio di disorganizzazione, questi si mettono a controllare i biglietti e gli abbonamenti allo sbaraglio, senza neppure essere essere dotati della macchinetta che legge automaticamente gli abbonamenti.
se è stata fatta l'integrazione tariffaria a roma tra il cotral e Trenitalia allora bisogna dotare tutti i controllori dello stesso strumento per controllare chi ha la metrebus card.
e poi in ultimo vorrei capire: per controllare un treno della fr1 basta 1 solo controllore (situazione anche a rischio considerando tutta la gentaglia e malintenzionati che ci sono in giro) mentre l'atac fa controlli con squadre di 3-4 controllori.
Torna all'inizio della Pagina

DAVIDE
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

555 Messaggi

Inviato il 18/03/2014 :  20:12:20  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di Alex

l'unica maniera concreta ed efficace per risanare il debito ATAC è mandare a casa una buona parte di personale, inutile e inefficiente, che drena risorse e basta.
Questa operazione non potrà effettuarla nessun sindaco con un mandato popolare.



Riporto da un articolo del Corriere di un mese fa :
"Il compenso medio dei dirigenti è 125 mila, ma per i supermanager di Acea e Atac siamo a oltre 300 mila. Esattamente quanto guadagna il presidente degli Stati Uniti Barak Obama e 7-8 volte di più dei suoi collaboratori alla Casa Bianca"
Torna all'inizio della Pagina

Alex
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

672 Messaggi

Inviato il 19/03/2014 :  10:46:25  Guarda il profilo di
No no...io non parlo dei super compensi (per quanto vadano anch'essi tagliati, ovviamente). Bisogna razionalizzare le funzioni del personale tutto, dopodichè mandare a casa i dipendenti da 1200 euro al mese che non servono a niente, e sono tanti.
Lo stesso naturalmente vale per le municipalizzate nonchè per i circa 3 milioni di statali da noi stipendiati.
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore (Owner)

Lazio
35630 Messaggi

Inviato il 19/03/2014 :  11:40:56  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
Alex,hai centrato il problema. In genere le attenzioni sono tutte concentrate sui supermanager...Sebbene sia vero che certi compensi sia fortemente esagerati, non è eliminando qualche manager che risolvi. Devi fare pulizia nel sottobosco, andare a vedere la pletora di quadri ed impeigati, le funzioni inutili....chissà quanti imboscati ce stanno nelle varie municipalizzate, quante persone entrate nei piani bassi grazie a...E chissà quante funzioni duplicate o inutili ci sono...A che serve ormai in ATAC RomaRadio ad esempio?o T&M che spesso è una pletora di notizie inutili?Io penso che si andasse a spulciare gli organigrammi delle varie aziende se ne troverebbero di funzioni da potare e di gente da cacciare...

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

Putin,Lavorv,Medvedev (e pacifinti italiani): dovete andare all'inferno!FUCK RUSSIA!!Bombardare Mosca sarà cosa buona e giusta, impiccare putin e lavrov è un atto dovuto di giustizia
************************
Torna all'inizio della Pagina

emipaco
Amministratore(Capo Reparto Movimento)

Lazio
15539 Messaggi

Inviato il 19/03/2014 :  12:07:49  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di mazinga-80

ogni tanto capita anche qualche controllore "giustiziere solitario" che vuole farsi bello senza averne neppure i mezzi per farlo.
prendo il treno fr1 da roma nomentana e devo scendere a roma tiburtina ed appena un attimo dopo chiuse le porte ecco un controllore delle fs che chiede biglietto o abbonamento. mostro l'abbonamento tutto ok, dopo di me c'è un anziano con la metrebus card e il controllore gli chiede di vedere il tagliandino del mese in corso, l'anziano purtroppo ha il tagliandino scolorito non è colpa sua, ma il controllore non vuole sentire ragioni e minaccia il verbale con 100 euro di ammenda, oppure 50 euro pagate subito. per fortuna che poi l'anziano è sceso a tiburtina e tutto è finito subito, ma questo è un altro esempio di disorganizzazione, questi si mettono a controllare i biglietti e gli abbonamenti allo sbaraglio, senza neppure essere essere dotati della macchinetta che legge automaticamente gli abbonamenti.
se è stata fatta l'integrazione tariffaria a roma tra il cotral e Trenitalia allora bisogna dotare tutti i controllori dello stesso strumento per controllare chi ha la metrebus card.
e poi in ultimo vorrei capire: per controllare un treno della fr1 basta 1 solo controllore (situazione anche a rischio considerando tutta la gentaglia e malintenzionati che ci sono in giro) mentre l'atac fa controlli con squadre di 3-4 controllori.


mazinga, quando prendi l'abbonamento te lo ritrovi scritto chiaramente che sui treni fs la controlleria fa riferimento allo scontrino cartaceo...
comunque la controlleria sui treni fs in maniera "solitaria" è abbastanza la norma, solo a volte si sono visti 1, 2gg max gli squadroni ma si trattava per lo più di propaganda contro i pendolari che non hanno rinnovato l'abbonamento per i disservizi(peraltro fallita, visto che pagavano le multe con sacchi di monete e quindi gli squadroni erano di fatto neutralizzati dovendo contare per tutto il viaggio il sacco di monete)

colui che sorride quando le cose vanno male ha già trovato qualcuno a cui dare la colpa (Arthur Bloch)
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore (Owner)

Lazio
35630 Messaggi

Inviato il 19/03/2014 :  12:45:27  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
I pendolari che volevano pagare le multe con i sacchi di monete (sorvolando su cosa altro fecero) si beccarono sui treni direttamente la Polfer...all'epoca era Enrico Sciarra a capo della DTR e lanciò la tolleranza zero verso questa gente :-)

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

Putin,Lavorv,Medvedev (e pacifinti italiani): dovete andare all'inferno!FUCK RUSSIA!!Bombardare Mosca sarà cosa buona e giusta, impiccare putin e lavrov è un atto dovuto di giustizia
************************
Torna all'inizio della Pagina

marioon
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
4411 Messaggi

Inviato il 19/03/2014 :  12:57:49  Guarda il profilo di  Visita il Sito di marioon
Ma sui regionali del Lazio attualmente i controlli quanto sono frequenti? Io personalmente non ho mai ricevuto alcun controllo sui treni del Lazio, discorso diverso in aptre regioni...
Torna all'inizio della Pagina

mazinga-80
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

Umbria
525 Messaggi

Inviato il 19/03/2014 :  17:38:40  Guarda il profilo di
eppure ieri mattina nel treno della fr1 che partiva da roma nomentana alle 11.54 è successo. c'è anche da dire che c'era poca gente, ma mi ha colpito la determinazione di questo controllore (o capotreno) nel controllare gli ultimi 2 vagoni del treno, forse aveva già iniziato il controllo prima. e poi anche se vuoi sanzionare una persona cosa avrebbe potuto fare? da roma nomentana a roma tiburtina sono 3 minuti di viaggio, neppure il tempo di fare le tue rimostranze che sei arrivato a tiburtina esci e te ne vai.
per carità ci mancherebbe vedere raramente un po di legalità sui mezzi pubblici di questa città non guasta, ma altresì bisognerebbe fornirgli anche gli strumenti per poter effettuare controlli in modo rapido e veloce e così verificare gli abbonamenti che hanno il tagliandino scolorito ed illeggibile.
in ultimo mi chiedo: quando è stata fatta l'integrazione tariffaria tra cotral, fs ed atac perché non si è anche provveduto a dotare i controllori di strumenti elettronici in grado di rilevare immediatamente se un abbonamento è stato rinnovato oppure no?
non sarebbe una buona idea quella di unificare i controlli su tutti i mezzi pubblici che fanno parte dell'integrazione tariffaria a roma?
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore (Owner)

Lazio
35630 Messaggi

Inviato il 19/03/2014 :  20:41:50  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
Mazinga, semplicemente perché il consorzio Metrebus venne rapidamente assassinato dal Comune di Roma, e quindi mancò il tempo

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

Putin,Lavorv,Medvedev (e pacifinti italiani): dovete andare all'inferno!FUCK RUSSIA!!Bombardare Mosca sarà cosa buona e giusta, impiccare putin e lavrov è un atto dovuto di giustizia
************************
Torna all'inizio della Pagina

Giovanni P
Capo Stazione

Lazio
2338 Messaggi

Inviato il 19/03/2014 :  20:52:18  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Giovanni P
ehm neanche in Atac sono dotati di strumenti di lettura delle smart card, pretendono lo scontrino (che si scolora in circa 20-30 giorni, può andare per il mensile ma l'annuale!)
Torna all'inizio della Pagina

emipaco
Amministratore(Capo Reparto Movimento)

Lazio
15539 Messaggi

Inviato il 20/03/2014 :  11:34:57  Guarda il profilo di
però nel caso non si legga sul bus basta appoggiare la tessera all'obliteratrice, che blinka verde!

colui che sorride quando le cose vanno male ha già trovato qualcuno a cui dare la colpa (Arthur Bloch)
Torna all'inizio della Pagina

mazinga-80
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

Umbria
525 Messaggi

Inviato il 20/03/2014 :  14:34:42  Guarda il profilo di
hai ragione emipaco, inoltre ho anche visto delle squadre di controllori atac con una piccola macchinetta, immagino che serva per leggere automaticamente le metrebus card.
cmq l'integrazione tariffaria fa acqua da tutte le parti, nei treni regionali che rientrano tra quelli dell'integrazione tariffaria (ossia che fermano nelle varie stazioni di roma) ad esempio le obliteratrici dentro il treno non ci sono.
e poi la storia di dover passare per evasore, perché il tagliandino dell'abbonamento mi si scolorisce e perché i controllori di Trenitalia non possono controllare la mia metrebus card proprio non mi va giù.
lo vedete quante cose nuove escono da quando siamo qui a parlare di antievasione, io l'ho sempre detto che alla base di tutto ci sono molte leggerezze e menefreghismo in primis dagli organi preposti a combattere l'evasione tariffaria, che fanno si che il sistema dell'integrazione tariffaria abbia diverse pecche.
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore (Owner)

Lazio
35630 Messaggi

Inviato il 20/03/2014 :  16:35:27  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
Ad FS frega relativamente poco del Metrebus in quanto anche all'interno del nodo di Roma possono essere emessi biglietti a tariffa ordinaria...

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

Putin,Lavorv,Medvedev (e pacifinti italiani): dovete andare all'inferno!FUCK RUSSIA!!Bombardare Mosca sarà cosa buona e giusta, impiccare putin e lavrov è un atto dovuto di giustizia
************************
Torna all'inizio della Pagina

l_pisani_54
Capo Stazione

1162 Messaggi

Inviato il 21/03/2014 :  08:44:07  Guarda il profilo di
Quindi mi devo portare appresso lo scontrino, che poi si scolorisce rapidamente, allora dovrei usare una fotopcopia, ma se il controllore volesse essere pignolo, potrebbe non ritenerla valida, quindi dovrei andare in circoscrizione, con originale e copia e fare autenticare la seconda.
Se ci pensate bene è una follia.
Io faccio un abbonamento e il gestore del servizio mi rilascia un documento elettronico, non l'ho certo preteso io, quindi se vuole controllare la validità del documento, si procurasse lo strumento apposito senza scassare i cabbasisi.
Quando ero a Stoccolma, l'abbonamento elettronico faceva beep sull'apposito lettore a fianco dell'autista, che controllava chi saliva, mentre sul tram saliva quasi sempre il controllore che usava l'apposita macchinetta.
Torna all'inizio della Pagina

marioon
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
4411 Messaggi

Inviato il 21/03/2014 :  09:26:25  Guarda il profilo di  Visita il Sito di marioon
Ma poi, la domanda più banale è:ma perché solo gli scontrini di atac perdono colore?!?!?
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: of 101 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Il Forum de Ilmondodeitreni.it - © Ilmondodeitreni.it 2005-2023 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,21 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05