Forum ilmondodeitreni
Forum ilmondodeitreni
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Trasporto Pubblico Locale Roma
 Metropolitana di Roma
 [MA.300 - MB.400] Convogli CAF
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: of 19

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 24/09/2009 :  01:39:14  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di ferpas
Però ho un'altro dubbio: non potevano effettuare le prove con uno dei caf della lido??? So che differiscono in qualcosa rispetto ai Caf della A però visto che si tratta solo di prove possono anche farli con quelli della lido



Se prendi un CAF della lido e lo butti sulla linea B spacchi tutto... volendo essere gentili spacchi pantografo e bretellini, volendo essere cattivi anche portali delle gallerie...

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 24/09/2009 :  01:41:29  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di Giancarlo Giacobbo

Scusate, ma se è previsto che i nuovi CAF arrivino a cominciare da ottobre, è possibile che sia stato stornato un treno dalla A per permettere al personale della B di cominciare ad impratichirsi, così, quando ci saranno i nuovi arrivati ci sarà già chi saprà guidarli per fargli fare il pre esercizio.



Ottima osservazione Giancarlo, anche perché i macchinisti della B sono diversi dai macchinisti della Lido e quindi il pre-esercizi non credo possa essere fatto da quelli della Lido momentaneamente in prestito sulla B...

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
34573 Messaggi

Inviato il 24/09/2009 :  08:10:59  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
Non so come vengano gestiti i turni a Magliana...ma cmq vanno fatte le prove di circolabilità

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

ferpas
Capo Stazione

Campania
1574 Messaggi

Inviato il 24/09/2009 :  11:53:04  Guarda il profilo di  Visita il Sito di ferpas  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di Razziatore

quote:
Messaggio di ferpas
Però ho un'altro dubbio: non potevano effettuare le prove con uno dei caf della lido??? So che differiscono in qualcosa rispetto ai Caf della A però visto che si tratta solo di prove possono anche farli con quelli della lido



Se prendi un CAF della lido e lo butti sulla linea B spacchi tutto... volendo essere gentili spacchi pantografo e bretellini, volendo essere cattivi anche portali delle gallerie...



aspita non immaginavo che c'era cosi tanta differenza tra i caf della lido e quelli della A

MA 100

Modificato da - ferpas il 24/09/2009 11:54:11
Torna all'inizio della Pagina

Giancarlo Giacobbo
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
8059 Messaggi

Inviato il 24/09/2009 :  12:45:04  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
La linea aerea è la stessa così il piano d'incarrozzamento e dubito che le sagome limite differiscano fra loro.

Giancarlo
Torna all'inizio della Pagina

Franz
Capo Stazione

1435 Messaggi

Inviato il 24/09/2009 :  12:56:17  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di Razziatore
volendo essere cattivi anche portali delle gallerie...




Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 24/09/2009 :  13:45:52  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
La sagoma limite della Lido è un metro più alta della sagoma limite della metro B... per mandare i CAF sulla Lido sono stata alzati sia i carelli che i pantografi...

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
34573 Messaggi

Inviato il 24/09/2009 :  14:05:15  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
La Lido ha sagoma limite ferroviaria, come la vecchia Metro B. Le MR100/200 e 300 infatti dal 1990 non hanno più circolabilità sulal Liena B x mutata largehzza gallerie. le MA 300 mandate sulla Lido oltre al casteleltto per innalzare il panotgrafo han avuto montati degli spessori per eliminare la distanza tra porta e banchina. Quindi una MA300 in versione Lido cozzerebbe contro le banchine di servizio presenti nelle gallerie. Ed anche cntro le banchine di stazione

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 24/09/2009 :  14:16:15  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Le banchine sono il minimo. La differenza è solo di pochi centimetri ( 30 vado a memoria ) ben altra cosa è l'altezza delle gallerie che è un metro più bassa...

Tra i bretellini e le bancine credo che siano i bretellini ad avere la peggio...

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
34573 Messaggi

Inviato il 24/09/2009 :  14:45:43  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
Guarda, sulla tratta Termini - Magliana non credo sia mutata di molto l'altezza della linea aerea, visto che le gallerie han tutte sagome FS. Viceversa le gallerie da Termini e Rebibbia, essendo scavate con tecnologia moderna, credo abbiano un'altezza leggermente ridotta.

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

Marzio Montebello
Capo Stazione

2000 Messaggi

Inviato il 24/09/2009 :  15:29:18  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Ragazzi, guardate che non è così semplice trasferire un treno tra A e B. A monte dello spostamento delle MA.200, c'è stato uno studio di fattibilità, un contratto applicativo tra ATAC e Met.Ro. e le operazioni tecniche ai treni per adattarli alle caratteristiche della linea (modifiche della boa del dispositivo discontinuo, della testata dell'accoppiatore e del dispositivo terra-treno), a cui aggiungere interventi manutentivi e restyling.
Poi, cosa vi stupisce del colore della cassa fotografata da Francesco? Tutti i CAF sono bianchi, i mezzi del gruppo ATAC hanno il famoso fascione rosso... Come ve l'aspettate la livrea dei CAF per la metro B? A pois?!

Torna all'inizio della Pagina

Giancarlo Giacobbo
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
8059 Messaggi

Inviato il 24/09/2009 :  15:51:33  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
La sagoma della galleria della B nel tratto Termini -Rebibbia fu modificata per renderla compatibile con i nuovi sistemi di scavo e con i nuovi treni che, rispetto a quelli di origine, sono leggermente più stretti perchè squadrati, tanto che furono modificate le banchine da Termini a Laurentina. Non credo che il franco sul ferro della linea aerea sia stato cambiato perchè essendo i depositi in comune ed essendoci delle comunicazioni fra la Lido e la Metro, non può essere che l'altezza possa variare di molto. C'è invece una notevole differenza con la linea A perchè in origine l'alimentazione doveva essere a terza rotaia in galleria e con filo aereo in deposito, poi in corso d'opera si decise per il solo filo aereo. Comunque dubito che ci siano differenze di sagoma fra i CAF della Lido e quelli dalla A.

Giancarlo
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
34573 Messaggi

Inviato il 24/09/2009 :  16:20:14  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Rispondi Citando
I mezzi son gli stessi. SOlo che per mandarli sulla Lido, come capitò alle MA100, han dovuto fare qualche piccola modifica

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

Marzio Montebello
Capo Stazione

2000 Messaggi

Inviato il 24/09/2009 :  16:36:28  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di Giancarlo Giacobbo

La sagoma della galleria della B nel tratto Termini -Rebibbia fu modificata per renderla compatibile con i nuovi sistemi di scavo e con i nuovi treni che, rispetto a quelli di origine, sono leggermente più stretti perchè squadrati, tanto che furono modificate le banchine da Termini a Laurentina. Non credo che il franco sul ferro della linea aerea sia stato cambiato perchè essendo i depositi in comune ed essendoci delle comunicazioni fra la Lido e la Metro, non può essere che l'altezza possa variare di molto. C'è invece una notevole differenza con la linea A perchè in origine l'alimentazione doveva essere a terza rotaia in galleria e con filo aereo in deposito, poi in corso d'opera si decise per il solo filo aereo. Comunque dubito che ci siano differenze di sagoma fra i CAF della Lido e quelli dalla A.


Infatti. Invito a notare la diversa estensione del pantografo tra la tratta meridionale e quella più moderna della linea B. Nella prima è molto più rialzato che nella seconda.
Le MA.300 sono larghe 2.830 mm (peraltro leggermente più strette delle Breda). Anche quelle che circolano sulla Lido, a cui hanno dovuto applicare quelli che Razziatore chiama "bretellini", ossia i predellini alle porte per eliminare lo spazio vuoto.

Torna all'inizio della Pagina

nicola85
Capo Stazione

Lazio
809 Messaggi

Inviato il 24/09/2009 :  17:14:24  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Una precisazione: in un articolo ho letto che l'immissione del primo CAF sulla B è fissata per la fine di ottobre.
Una opinione: è illogico che abbiano trasferito un CAF dalla A alla B. Sarebbe molto più semplice togliere pedane e castelletti da un caf della lido. Ma dato che il primo CAF nuovo è arrivato a magliana, e si prevede inizi a fare servizio a fine ottobre, hanno la bellezza di un mese per assemblarlo, provarlo, e fare scuola a un paio di conducenti. Tenete presente che arriverà un CAF al mese, quindi non ci sarà la necessità di istruire di colpo tutti i conducenti della B.

Torna all'inizio della Pagina
Pagina: of 19 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Forum ilmondodeitreni - © Ilmondodeitreni.it 2005-2019 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,17 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05