Forum ilmondodeitreni
Forum ilmondodeitreni
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Ferrovie Italiane
 Ferrovie Italiane
 3 ottobre 1839: la locomotiva Vesuvio inaugura la
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile
Autore Discussione  

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33260 Messaggi

Inviato il il 03/10/2013 :  22:41:54  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
3 ottobre 1839: la locomotiva Vesuvio inaugura la Napoli – Portici e fa il suo ingresso nella storia d’Italia (tanti anni dopo purtroppo arrivò mastro birraio a distruggere le ferrovie...)

http://www.ilmondodeitreni.it/dblog/articolo.asp?articolo=522

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************

marchetti625
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
3445 Messaggi

Inviato il 03/10/2013 :  23:56:27  Guarda il profilo di
Ecco-llà!Per una giusta che ne hai scritta torni a dire una "caxxta"

Non raccontiamo barzellette...Il declino delle nostre ferrovie è iniziato almeno tren'anni fa ed ha un unico responsabile:le politiche del nostro Stato,in tema di gestione del trasporto terrestre ma anche di localizzazione delle aree produttive o potremmo anche dire:la mancanza di politiche capaci di adeguare le ferrovie ad un contesto sociale ed industriale che mutava rapidamente in quegli anni.

Quanto fatto è perfettamente speculare alle mancate politiche anche in altri settori della nostra vita pubblica.Per esempio, in tema di difesa del suolo,di pianificazione delle aree urbane e tutti i settori strategici dove si richiedono obiettivi da raggiungere,pianificazione,gestione delle risorse e capacità menageriale e,naturalmente,un azione univoca protratta nel tempo fino al conseguimento del risultato.

Un problema enorme che per il nostro Paese,si traduce nella situazione che stiamo vivendo,dove la crisi economica,solo evidenzia, le colossali mancanze delle classi politiche che si sono succedute in questi anni.

Moretti ha semplicemente tirato le somme di processi che erano arrivati al capolinea e si è mosso e si muove,in perfetta sintonia di quanto viene chiesto dal suo unico azionista di riferimento:lo Stato. Forse,la sua azione può essere criticate come avviene per ogni altro manager( Di ieri, la notizia delle dimissioni di Sciarrone da A.D.)ma per ben altre ragioni che non sono certo quelle di cui scrivi....

Saluti

Max RTVT
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33260 Messaggi

Inviato il 04/10/2013 :  00:31:08  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
Il personaggio Mastro Birraio risulta essere piuttosto antipatico e spocchioso. CHiaro che non sta lì per caso ma per volontà politica, però è evidente che nella sua azienda c'è un grande conflitto d'interessi in quanto RFI ed Trenitalia fan parte della stessa holding..e ciò non dà garanzie di imparzialità. Inoltre i continui ricatti da terroista che fa alle regioni sono abbastanza stucchevoli (ma lì la colpa è dello stato che ha messo in mano alle regioni il trasporto su ferro....molte regioni, come il buemonte, son amminsitrate da perfetti dioti...)Chiaro che mastro birraio porta soldi con l'AV. E lo stato è contentissimo. Che poi il declino parte da lontano...risaputo...del resto, per formare un macchinista e metterlo su un treno occorre minimo un anno...un auitsta, se ha la patetne, lo metti sul bus praticamente subito. Questa è l'anomalia (oltre ANSF che me sembra un organo tristemente burocratico)

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

marchetti625
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
3445 Messaggi

Inviato il 04/10/2013 :  01:02:48  Guarda il profilo di
Allora,"messa" così,diciamo che cominci a ragionare....Però ANSF,non è affatto una "costola" o un Agenzia di burocrati "nullafacenti"Intanto i suoi Ispettori girano e "stangano"chi viola le norme,poi è stato messo mano ad un quadro normativo che negli ultimi anni stava imboccando una strada non "felice". L'Agenzia E'un referente "super partes"al pari delle omologhe europee che agiscono negli altri Stati dell'Unione.

Lo Stato vuole assegnare un ruolo maggiore alle nostre ferrovie? Decida di spingere sul traffico merci intermodale,dirottando una percentuale dei TIR che invadono giornalmente l'autostrada Roma Milano,sulla ferrovia. Questo tanto per cominciare.

Si vuole un servizio locale metropolitano più efficace? Si metta mano,una buona volta,alla ridefinizione e ottimizzazione delle Aziende locali di trasporto.
Si utilizzino le risorse dislocate sul territorio in sinergia con altri impianti.....

Ce ne sono di cose da fare!!!! Il vero costo,"bubbone" della spesa pubblica è qui! Non si tratta solo di togliere qualche auto blu o ridurre il numero e lo stipendio dei parlamentari,questo è fumo negli occhi.
Si tratta di riorganizzare a tutti noi la vita di tutti i giorni nella raccolta e smaltimento dei rifiuti(Adesso ci costerà 110 € al giorno invece dei 60)nella Sanità,nell'Istruzione,nel risanamento ambientale,nella rimessa a frutto delle aree dismesse e di quelle agricole.Nel rilancio industriale e commerciale,nella Ricerca...

Meglio chiudere qui!

Max RTVT
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33260 Messaggi

Inviato il 04/10/2013 :  10:57:53  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
che sia necessario un impegno politico è fuori discussione. Però converrai con me che l'azienda di mastro birraio è avvantaggiata in quanto RFI è parte della stessa baracca. Dietro ai progetti di downsizing non c'è magari una volontà di sabotare potenziali concorrenti? Quanto ad ANSF, non è che son nullafacenti...son burocrati...non so, certe interpretazioni regolamentari mi sembrano un poco contorte, come quella sui segnali permissivi che ora per essere superati necessitano cmq di dispaccio registrato...Magari è una mia impressione o magari quella dei segnali permissivi è una anomalia tutta italiana

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

marchetti625
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
3445 Messaggi

Inviato il 04/10/2013 :  21:41:47  Guarda il profilo di
Omar,guarda che qui nessuno vuole sabotare proprio nulla! Anche perchè... Ma cosa vuoi sabotare? Se poi,invece,come penso ti riferisci a quello "spirito di corpo" che per tanto tempo è stato una caratteristica di questa "consorteria",allora ti dico che questo c'è stato fino a qualche tempo fà ed è una cosa che non mi dispiace per niente!
Era un insieme di "orgogliosi valori", sedimentati da un'Azienda connaturata con la vita della nostra Nazione che se noi tutti(me compreso) non fossimo quelle "piccole persone che siamo" (altrimenti la nostra Nazione ,oggi sarebbe ben altra cosa)ci dovrebbe dare una ben "altra vitalità",nell'affrontare perfino questo periodo di "cacca".
Tranquillo che neppure i "concorrenti"ci vanno piano a difendere i loro "affari" e non vedo perchè Trenitalia che "questo affare"lo ha messo in "piedi"dovrebbe calare le braghe.

Chissà perchè il posto di Moretti,in tutti questi anni di alternanza politica a Montecitorio,non ha mai fatto gola a nessuno! Strano eh?

Finiamola qui perchè questi discorsi ci fanno parlare di politica e tradirebbe lo spirito di questo Forum. Quanto ad ANSF....le norme possono essere azzeccate o meno....per questo,nel tempo si cambiano se non sono valide alla prova dei fatti!.

L'azione dell'Agenzia si deve valutare nel suo complesso e alla lunga distanza. C'è e "supera" quanto hai scritto su RFI....

Max RTVT

Modificato da - marchetti625 il 04/10/2013 21:42:49
Torna all'inizio della Pagina

roso
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

Calabria
210 Messaggi

Inviato il 04/10/2013 :  22:24:39  Guarda il profilo di
a mio parere le ferrovie sono state rovinate da quando sono diventate interesse politico per far sedere amici degli amici che nn capiscono niente di treni ecc, per nn dire della gestione disastrosa delle regioni che dirottano fondi sul gommato avendo su numerosi ralazioni coperte dal treno un servizio su gomma parallelo.
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33260 Messaggi

Inviato il 04/10/2013 :  22:32:25  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
Max, Moretti gode di ampi consensi politici, oltretutto ha risanato il bilancio FS e grazie all'AV porta diversi soldini nelle casse dello stato. Sul discorso RFI...diciamo che a monte di tutto c'è proprio il problema delle norme europee...si è vluto applicare alle ferrovie le regole applicate al trafficoaereo..ma il cielo è di tutti..la ferrovia ha una sua infrastruttura. Se n'era parlato in altro post sul fatto che quasi da nessuna parte il G.I. è un ente terzo rispetto al vettore...Addiritturta in Francia RFF è parte di SNCF...Nzomma, di strada da fare ce n'è tanta, anche sull'accesso all'infrastruttura. Poi è chiaro che la sfida è sulle tratte servite dall'AV....E che a monte di tutto deve esserci l'impegno politico ad incentivare il trasporto su ferro.

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

Giovanni P
Capo Stazione

Lazio
2335 Messaggi

Inviato il 04/10/2013 :  22:43:48  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Giovanni P
Sul rosso permissivo, non è una anomalia italiana, in Germania è sempre stato così per esempio.
Se oramai per ottenere un dispaccio "registrato" basta una telefonata, perché non evolvere in questo senso? Pure l'obbligo dell'ATP è nato quando la tecnologia lo ha reso possibile ed è giusto che sia così (Spagna docet)
Torna all'inizio della Pagina

Giovanni P
Capo Stazione

Lazio
2335 Messaggi

Inviato il 04/10/2013 :  22:49:53  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Giovanni P
A parziale discolpa di ANSF: mica sono loro che si sono inventati, per esempio, il "decreto gallerie" nato a seguito della tragedia del traforo (stradale) del Monte Bianco ma i nostri "onorevoli". A cosa serva un impianto antincendio su treni realizzati in materiali ignifughi (a parte sottrarre risorse alla manutenzione di componenti realmente di sicurezza) non si capisce, ma la legge è questa...
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33260 Messaggi

Inviato il 05/10/2013 :  00:08:58  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
Non metto in dubbio che ANSF si adegui anche alle cervellotiche leggi che creano in Parlamento...quelli si che son deleteri...fanno riforme a casaccio...o leggi su leggi...Lo vedo con la sicurezza....La 81/08 ogni tanto ha qualche pezzo aggiunto....però nei cantieri si continua a morire...come mai?
Oppure ci si sveglia dopo...come post Viareggio...dopo ci si è accorti che forse c'era qualche problema nella catena delle certificazioni? Ma pure là...se un carro viene dall'estero, e presenta tutte le certificazioni in regola...perché non lo si dovrebbe accettare? Del resto esiste un riconscimento bilaterale degli enti di certificazione....

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

marchetti625
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
3445 Messaggi

Inviato il 05/10/2013 :  00:43:50  Guarda il profilo di
Beh,la similitudine con il quadro normativo del traffico aereo,francamente non la vedo....

Invece,negli anni passati,nel momento di passaggio dall'Ente alla divisionalizzazione e successivamente con RFI,si era assistito a una sovrapposizione normativa ma anche come giustamente scrive Pighini,al recepimento delle norme europee che hanno modificato sostanzialmente il Format,di una infrastruttura che si interfacciava,prima, essenzialmente con se stessa!

Io non sò mica, quanti si rendondono conto di come le norme ed i regolamenti siano stati modificati per permettere a privati ma anche alle imprese ferroviarie degli altri Paesi europei di fare esercizio anche in Italia e noi da Loro!

Prima chi le aveva mai viste le Traxx a Roma? Poi alla fine siccome è la sicurezza il vero nocciolo del discorso,ecco che contano i fatti,ossia il numero degli incidenti che si verificano in un anno per cause endogene alla ferrovia.

Direi che ce la caviamo bene rispetto agli altri Paesi... Per il resto diciamo tutti le stesse cose!

Max RTVT
Torna all'inizio della Pagina

Giovanni P
Capo Stazione

Lazio
2335 Messaggi

Inviato il 05/10/2013 :  20:03:56  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Giovanni P
Max, puoi pure chiamarmi Giovanni
Torna all'inizio della Pagina

marchetti625
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
3445 Messaggi

Inviato il 06/10/2013 :  21:52:12  Guarda il profilo di
Ahahahahma certo Giovanni! Per Roso...Le ferrovie come al pari di altre Aziende statali, é da SEMPRE, che in parte sono state serbatoio di consenso politico con tutte le "storture" che tale cosa genera. Ripeto:chiudiamo il discorso qui perchè è inevitabile che scivoli sul politico.

Per il futuro lo Stato prenda e renda operativa la decisione di utilizzare il vettore ferroviario per riversare su di esso una consistente quaota di traffico merci su gomma attraverso intermodalità.

E' un operazione che non richiede investimenti colossali se non adeguare aree di scambio treno/gomma in buona parte esistenti. Il traffico merci è veicolabile attraverso composizioni ferroviarie assimilabili alle navette per il trasporto passeggeri. Eventuali manovre possono essere fatte con locomotori bimodali(vedere le due Vectron acquistate recentemente da CFI)Si razionalizzerebbe il trasporto merci nazionali con benefici enormi anche per gli autotrasportatori,si ridurrebbero i costi energetici,si tutelerebbe l'ambiente e la sicurezza stradale riducendo la mortalità e i sinistri...Si offrirebbe una quaota di mercato anche ai privati con evidenti benefici per i lavoratori,si svilupperebbe l'indotto e l'occupazione di aziende manutentive del settore ferroviario che oggi sono al collasso...


Max RTVT

Modificato da - marchetti625 il 06/10/2013 21:53:11
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Forum ilmondodeitreni - © Ilmondodeitreni.it 2005-2019 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,32 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05