Forum ilmondodeitreni
Forum ilmondodeitreni
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Rassegna Stampa e CeSMot
 Rassegna Stampa
 Trasporti, Roma maglia nera per la mobilità
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile
Autore Discussione  

Hammill
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
2614 Messaggi

Inviato il il 25/04/2013 :  21:11:16  Guarda il profilo di
E c'è ancora chi vorrebbe votare Aledanno?

http://it.notizie.yahoo.com/trasporti-roma-maglia-nera-mobilita-125142210.html

Trasporti, Roma maglia nera per la mobilità
Scritto da Angela Iannone | Yahoo! Notizie – ven 19 apr 2013

Non sono solo gli scioperi del trasporto pubblico a rendere la circolazione impossibile a Roma. A dare la maglia nera alla capitale d'Italia come città europea con la peggiore mobilità ci ha pensato il centro ricerche Eures, che ha condotto un'indagine "La mobilità a Roma tra esperienza e utopia" su un campione di 800 cittadini con più di 14 anni. Bocciandola categoricamente e collocandola in fondo alla graduatoria delle capitali d'Europa.

Strade pericolose, traffico esorbitante, aree pedonali e piste ciclabili scarse e gesite male. E poi, pochi trasporti, nonché inadeguati. I dati dell'indagine dimostrano una città lontana dagli standard delle altre città europee, dove l'automobile la fa da padrona. I cittadini romani, infatti, prediligono il mezzo privato sia per andare a lavoro che per spostarsi in città, ma principalmente perchè insoddisfatti da quello pubblico. E non hanno tutti i torti: dotata di una inefficace linea metropolitana - 2 linee, 51 stazioni e 41,5 Km percorsi - Roma è in fondo alla graduatoria anche per il trasporto su gomma, con 3.500 Km percorsi dai 2.450 bus circolanti. Stessa cosa per le aree pedonali: 14,4 metri quadrati per 100 abitanti, a fronte di 31,9 in media in Italia. Il risultato di tutte queste cifre è che ogni giorno 1,45 milioni di residenti e pendolari si spostano su mezzo privato (466 mila in auto), impiegando per il solo tragitto casa-lavoro ben 77 minuti, pari a circa 14 giorni complessivi annui. Rispetto alle altre capitali europee, Roma presenta la più alta percentuale di cittadini che utilizzano un mezzo privato: ben il 56,7% contro il 23,2% di Parigi, il 27% di Praga, il 37,6% di Berlino e il 41% di Madrid.

Per chi decide di andare in bicicletta, i problemi sono non pochi. I ciclisti sono infatti "costretti" a dividere le strade con gli automobilisti, perchè le aree pedonali e le piste ciclabili sono poche e mal collegate, questo nonostante Roma registri il primato italiano di utenti di bike sharing: quasi 17 mila iscritti solo nel 2011.
Anche andare a piedi è un incubo: l'81% degli intervistati giudica i marciapiedi sporchi e poco curati.
Tutti questi fattori assieme comportano quindi l'uso del mezzo privato, spiegando così anche perchè Roma sia la città con la più elevata incidentalità: secondo Eures, i morti per incidente stradale ammontano a 0,7 ogni 10 mila abitanti, a differenza di 0,2 di Praga, Berlino, Madrid, Parigi, Amsterdam e Vienna e di 0,3 a Londra e Bruxelles.

A porre fine a tutte queste carenze, i rimedi, secondo gli intervistati, ci sono e sono diversi. Si parla di maggiori investimenti nel trasporto pubblico e su ferro (29%) o di un potenziamento degli autobus o dei parcheggi nel centro. E ancora, corsie preferenziali per i ciclisti e una pedonalizzazione dell'area Colosseo/Fori Romani.

Teo Orlando

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
32506 Messaggi

Inviato il 25/04/2013 :  21:13:43  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Clicca per vedere l'indirizzo di MSN Messenger di Gemini76
Di certo marino assolutamente no.......i grullini idem...la scelta sarà tra aledanno e marchini...

************************
http://www.ilmondodeitreni.it


http://www.sandonatovaldicomino.net

************************
Torna all'inizio della Pagina

Davio
Capo Stazione

Lazio
1087 Messaggi

Inviato il 25/04/2013 :  23:31:36  Guarda il profilo di
L'articolo contiene un errore non da poco. L'estensione della rete bus é tra le maggiori in Europa...quindi di cosa parlano?

Modificato da - Davio il 25/04/2013 23:32:10
Torna all'inizio della Pagina

Giancarlo Giacobbo
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
7921 Messaggi

Inviato il 26/04/2013 :  10:21:04  Guarda il profilo di
Se al posto dell'attuale sindaco ci fosse stato il neo eletto senatore che da assessore prendeva i mezzi pubblici con Teo, di sicuro l'autrice dell'articolo avrebbe esaltato Roma come esempio di mobilità da imitare in Europa.

Giancarlo
Torna all'inizio della Pagina

Giovanni P
Capo Stazione

Lazio
2331 Messaggi

Inviato il 27/04/2013 :  13:02:31  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Giovanni P
Ho pensato alla stessa cosa Giancarlo!


Giovanni Pighini
Torna all'inizio della Pagina

alejandro.roma
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
9308 Messaggi

Inviato il 27/04/2013 :  15:01:13  Guarda il profilo di
Altre metropoli dall'iniziò alla fine del secolo scorso si sono date da fare per dotarsi di metropolitane, invece Roma è rimasta a guardare.


***************************************
I mezzi su rotaia sono i migliori mezzi di trasporto pubblico
Torna all'inizio della Pagina

Giancarlo Giacobbo
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
7921 Messaggi

Inviato il 27/04/2013 :  23:02:24  Guarda il profilo di
Per capire il perché bisogna andarsi a leggere la storia della città almeno dalla seconda metà del 1800 in poi.

Giancarlo
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Forum ilmondodeitreni - © Ilmondodeitreni.it 2005-2014 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,18 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05