Forum ilmondodeitreni
Forum ilmondodeitreni
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Trasporto Pubblico Locale Roma
 TPL a Roma e nel Lazio
 Atac gratis per i manifestanti Pdl
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile
Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: of 2

Hammill
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
3163 Messaggi

Inviato il il 24/03/2013 :  08:09:50  Guarda il profilo di
Incredibile manifestazione di servilismo di Aledanno nei confronti di Berlusconi! Ancora due mesi e si spera che il peggior sindaco di Roma degli ultimi decenni se ne vada via!

http://roma.repubblica.it/cronaca/2013/03/23/news/pdl_accordo_con_atac_sui_biglietti_manifestanti_noi_qui_senza_pagare-55208303/?ref=HREA-1

Pdl, accordo con Atac sui biglietti
Manifestanti: "Noi qui senza pagare"
Pagamento forfait da parte del partito. Tensione e polemiche in alcune stazioni tra i pidiellini e cittadini e turisti in fila per comprare il biglietto
Lo leggo dopo

Pdl, accordo con Atac sui biglietti Manifestanti: "Noi qui senza pagare"


Niente biglietto. I manifestanti di piazza del Popolo non hanno pagato la metropolitana. Il Pdl avrebbe stretto infatti un accordo con Atac sui biglietti per l'iniziativa con Silvio Berlusconi. Una sorta di prezzo forfait che il partito si è impegnato a versare all'azienda municipalizzata.

"Siamo arrivati qui senza pagare" hanno raccontato alcune signore. E altri in piazza hanno confermato. L'azienda del trasporto pubblico ha quindi aperto i tornelli in tre stazioni della linea A (Anagnina, Cinecittà e Subaugusta) e tre della B (Eur Palasport, Santa Maria del Soccorso e Pietralata) per permettere il passaggio dei manifestanti. E lo stesso per il deflusso in altre tre fermate della A (Spagna, Barberini e Lepanto).

La misura straordinaria ha però innescato anche liti e tensione in alcune fermate della metro tra i manifestanti pdl e gli altri cittadini e turisti che come ogni giorno hanno pagato regolarmente 1,50 euro di ticket.

''Il Pdl si è fatto carico delle spese di alcuni servizi straordinari per lo svolgimento della manifestazione prevista per oggi in Piazza del Popolo alle ore 15, per non gravare eccessivamente sulle casse del Comune di Roma'' ha spiegato l'Ufficio Stampa del partito romano. Tra le spese, il piano Ama, per il ripristino del decoro urbano della piazza, e il piano sanitario predisposto per la sicurezza dei partecipanti alla manifestazione per garantire il regolare afflusso e deflusso dei manifestanti. Il Pdl ha provveduto, inoltre, si legge nella nota, "al pagamento dei costi
necessari per l'istituzione del servizio navette Atac, per un totale di 80 mezzi, e per l'intensificazione del servizio di metropolitana, con la predisposizione di due convogli in più sulla linea A e tre sulla linea B''.

Teo Orlando

Modificato da - Hammill in data 24/03/2013 08:10:50

Hammill
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
3163 Messaggi

Inviato il 24/03/2013 :  08:11:21  Guarda il profilo di
http://www.ilmessaggero.it/ROMA/CRONACA/atac_pdl_metro_gratis/notizie/260406.shtml

Metro gratis per i militanti del Pdl.
L'Atac: paga il partito. Il Pd: vergogna
Alemanno: esempio per il futuro. Sassoli: l'Atac non può essere l'autonoleggio di Berlusconi. Miccoli: quanto è costato?

Tornelli aperti per la manifestazione del Pdl

ROMA - Metro gratis per i manifestanti del Pdl. I tornelli di alcune stazioni della metropolitana di Roma sono rimasti aperti oggi per consentire ai militanti del partito di Silvio Berlusconi di viaggiare senza biglietto. Lo conferma l'Atac, che precisa: il Pdl si è impegnato a pagare il conto con un forfait. Cifre sul costo del servizio però ufficialmente l'azienda di trasporto pubblico romana non ne fornisce, anche se si parla di un anticipo del Pdl al Campidoglio di circa 60 mila euro per tutti i servizi collegati alla manifestazione, pulizie comprese. Il conto finale invece si dovrebbe aggirare, sempre in totale, a 100mila euro, fra Atac e Ama. Il Pd protesta: l'Atac non può essere l'autonoleggio di Berlusconi, vergogna.

«Oggi la metro dalle 10.00 alle 15.00 è gratis. Lo sapete perchè? C'e' la manifestazione di Silvio!», ha scritto al Messaggero Gady Funaro. «Siamo arrivati qui senza pagare la metropolitana», confermano alcune signore che hanno partecipato alla manifestazione. L'Atac ha aperto i tornelli in tre stazioni della linea A (Anagnina Cinecittà e Subaugusta) e tre della B (Eur Palasport Santa Maria del Soccorso e Pietralata) per permettere il trasferimento dei manifestanti dai pullman a piazza del Popolo, dove ha parlato Silvio Berlusconi. Stessa cosa per il deflusso in altre tre fermate della A (Spagna Barberini e Lepanto).

L'apertura dei tornelli ha innescato anche liti e tensione in alcune fermate della metro dove invece cittadini e turisti pagano il biglietto.

Metro presa d'assalto. Centinaia e centinaia di militanti del Pdl dopo il comizio di Berlusconi hanno preso d'assalto le fermate Spagna e Piazza del Popolo della metropolitana. A Spagna un cordone di agenti di polizia ha scaglionato le persone all'ingresso per cercare di evitare una calca eccessiva.

«Il Pdl si è fatto carico delle spese di alcuni servizi straordinari per lo svolgimento della manifestazione prevista per oggi in Piazza del Popolo alle ore 15, per non gravare eccessivamente sulle casse del Comune di Roma», ha comunicato l'ufficio stampa del Pdl. «Il partito ha ritenuto opportuno incaricarsi di tutte le spese relative al piano Ama, per il ripristino del decoro urbano della piazza, e al pagamento del piano sanitario predisposto per la sicurezza dei partecipanti alla manifestazione per garantire il regolare afflusso e deflusso dei manifestanti - si legge ancora in una nota -. Il Pdl ha provveduto, inoltre, al pagamento dei costi necessari per l'istituzione del servizio navette Atac, per un totale di 80 mezzi, e per l'intensificazione del servizio di metropolitana, con la predisposizione di due convogli in più sulla Linea A e tre sulla Linea B».

Alemanno: esempio per il futuro. «Questa è la prima manifestazione di un partito politico di cui viene integralmente pagata l'organizzazione dell'evento», sostiene il sindaco di Roma Gianni Alemanno. «Non c'è nessun costo a carico per il comune di Roma - ha aggiunto - il Pdl ha pagato l'Ama, l'Atac per i loro servizi e finalmente ha attuato una richiesta che facevamo da tempo. Cioè quando ci sono grandi manifestazioni di partito o di sindacati si deve far fronte alle spese che sennò graverebbero sulla cittadinanza. Questo - ha concluso Alemanno - dovrebbe essere preso d'esempio per il futuro».

«Alemanno continua a dire che questa manifestazione del Pdl sarà a costo zero per il comune. Ci sembra una enorme bugia. Vorremmo sapere alla fine quanto effettivamente Alemanno farà pagare al suo partito, il Pdl, per aver concesso metro e navette gratis per i manifestanti. Vorremmo anche sapere a quanti soldi ha rinunciato l'Atac aprendo i tornelli della metro anche ai normali passeggeri e turisti che avrebbero pagato il servizio. Alemanno si dimostra sempre più un sindaco di parte. Dopo parentopoli ecco un altro caso in cui considera l'azienda comunale "roba sua"», dichiara in una nota il segretario del pd Roma, Marco Miccoli.

«Lunedì presenterò un'interrogazione urgente per conoscere la portata dei pagamenti effettuati dal Pdl nei confronti dell'amministrazione comunale per coprire le mancate entrate derivanti dalla gratuità dei mezzi di trasporto pubblico per tutta la durata della manifestazione a Piazza del Popolo. Mi auguro di non trovarci ancora di fronte a un sindaco di parte che piega gli interessi dell'amministrazione pubblica a quelli del suo partito», aggiunge Umberto Marroni, capogruppo Pd e candidato alle primarie del centrosinistra per il sindaco di Roma.

«Che vergogna! Il trasporto pubblico è a pezzi, e l’Atac si trasforma in autonoleggio per Berlusconi - afferma David Sassoli, eurodeputato Pd candidato alle primarie del centrosinistra per il sindaco di Roma - Cosa è più urgente - continua - aumentare le corse e ridurre i tempi di percorrenza per cittadini e turisti, o allestire le navette per un comizio di partito?», si chiede Sassoli.

«La manifestazione "a costo zero" di Alemanno, è l'ennesima conferma della sconsiderata gestione di questa amministrazione», afferma in una nota Paolo Gentiloni, esponente Pd candidato alle primarie del centrosinistra per il Comune di Roma. «Mentre continua a denunciare i tagli del Governo alla città, per accogliere il suo presidente, Alemanno ha deciso di aprire i tornelli della metropolitana, rendendola gratuita. Quanto è costato alla città il mancato introito di un sabato pomeriggio? Non è sufficiente che l'Atac assicuri che il Pdl si è impegnato a pagare il conto. Chiederò - prosegue Gentiloni - che vengano resi pubblici, non solo i costi di questa arbitraria decisione, ma anche il contratto scritto stipulato con l'azienda, per verificare che non ci siano state gravi violazioni. I romani non devono pagare i conti di Alemanno e del suo partito».

«Prima erano i manifesti, poi gli spot elettorali, ora Berlusconi paga di tasca propria anche la metropolitana per partecipare alle sue manifestazioni - commenta il parlamentare del Pd Antonio Misiani -. È sempre più evidente l'asimmetria che si genera tra chi fa politica senza avere un miliardario alle spalle e quanti invece beneficiano di una persona che solo pochi giorni fa ha versato 15 milioni di tasca propria nelle casse del partito di cui è presidente e di fatto proprietario. Oggi ci siamo allontanati ancora un po’ dall'Europa, spostandoci di un altro passo verso quell'Italia che fu di Achille Lauro, dei voti comprati con i pacchi di pasta e con le mille lire divise a metà. La democrazia ha dei costi: che questi debbano essere contenuti evitando gli sprechi è fondamentale ma è altrettanto fondamentale che la possibilità di fare politica sia e resti appannaggio di tutti e venga sostenuta da tutti. Bisogna fare molta attenzione a non restringere la possibilità di partecipazione altrimenti si lascia il campo a ristrette oligarchie e a quel punto si parla di un'altra storia. Si tratta di una battaglia che il Pd intende portare avanti con determinazione».

Teo Orlando

Modificato da - Hammill il 24/03/2013 08:12:53
Torna all'inizio della Pagina

Giovanni P
Capo Stazione

Lazio
2335 Messaggi

Inviato il 24/03/2013 :  10:37:36  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Giovanni P
Se il partito ha pagato (cosa di cui dubito!) non ci sarebbero problemi. Quando ci sono le manifestazione della Cgil, no-global, .... quando mai i compagnucci pagano?
Torna all'inizio della Pagina

l_pisani_54
Capo Stazione

1003 Messaggi

Inviato il 24/03/2013 :  11:22:11  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di Giovanni P

Se il partito ha pagato (cosa di cui dubito!) non ci sarebbero problemi. Quando ci sono le manifestazione della Cgil, no-global, .... quando mai i compagnucci pagano?


ma mi faccia il piacere!
Se il pdl voleva pagare bastava dare due biglietti ad ognuno dei supporter.
Quanto ha pagato il pdl all'Atac?
Sindachetto, ce lo faccia sapere.
Grazie
Torna all'inizio della Pagina

alejandro.roma
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
11760 Messaggi

Inviato il 24/03/2013 :  11:29:47  Guarda il profilo di
Nel lontano '99 Legambiente avanzò la proposta di mezzi pubblici gratis per la notte di San Silvestro, non credo abbia avuto alcun seguito.
Nè il primo maggio, nè atrettante manifestazioni fino ad oggi hanno beneficiato di tale privilegio, se da ora in poi sarà così indistintamente per tutti fino alle urne.


***************************************
I mezzi su rotaia sono i migliori mezzi di trasporto pubblico
Torna all'inizio della Pagina

Hammill
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
3163 Messaggi

Inviato il 24/03/2013 :  13:35:56  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di Giovanni P

Se il partito ha pagato (cosa di cui dubito!) non ci sarebbero problemi. Quando ci sono le manifestazione della Cgil, no-global, .... quando mai i compagnucci pagano?



Vuoi forse intendere che i manifestanti della CGIL e i no-global non pagano il biglietto? È probabile per i secondi (mentre per i primi penso proprio di no), almeno sugli autobus: ma non penso che i tornelli della metro siano aperti, e quindi in quel caso l'evasione è ridotta. Ma qui non si sta parlando di evasione illegale, ma di fornitura gratuita a centinaia di migliaia di persone di un servizio che dovrebbero pagare.

Teo Orlando
Torna all'inizio della Pagina

Luca -RM
Capo Stazione

1410 Messaggi

Inviato il 24/03/2013 :  16:59:35  Guarda il profilo di
Come, prima scrivi che il PdL ha pagato per il servizio poi che hanno viaggiato gratis?
Deciditi sulla verità dei fatti.

E comunque ce ne sarà per qualche giudice rampante che metterà da parte una pila di fascicoli sulla malavita napoletana che imperversa nella capitale (che sono così noiosi e ripetitivi e, francamente, anche un po' pericolosi da gestire) per aprirne uno su questa faccenda ridicola.

Montatura mediatica pre-elettorale.

Luca

Modificato da - Luca -RM il 24/03/2013 17:12:43
Torna all'inizio della Pagina

Hammill
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
3163 Messaggi

Inviato il 24/03/2013 :  18:02:57  Guarda il profilo di
È gratuito per gli utenti. Mentre che il Pdl onorerà l'impegno di pagare è un auspicio che si spera si realizzi.

Teo Orlando
Torna all'inizio della Pagina

l_pisani_54
Capo Stazione

1003 Messaggi

Inviato il 24/03/2013 :  18:24:40  Guarda il profilo di
In caso di manifestazioni, politiche o sportive, l'azienda di TPL ha il dovere di adeguare il servizio alle variate esigenze, poi i nuovi utenti occasionali dovranno pagare il biglietto.
Se chi organizza, oltre al pullman ed ai panini, gli vuole anche regalare la corsa in metropolitana fino alla destinazione finale, è liberissimo di mettere due biglietti nel pacco dono.
Torna all'inizio della Pagina

Luca -RM
Capo Stazione

1410 Messaggi

Inviato il 24/03/2013 :  18:56:06  Guarda il profilo di
Non è assolutamente il primo caso.
Anni fa successe con i manifestanti di altro colore (chissà se Atac ha ricevuto il rimborso ...), con le navette per la GdG e non più di una settimana fa per gli iscritti alla maratona di Roma.

Clamore comandato per una cosa che ha dell'ordinario mi puzza assai.

Accertatevi che il servizio reso sia adeguatamente coperto dall'organizzazione della manifestazione prima di costruire la forca in piazza.

Luca
Torna all'inizio della Pagina

4692ATAC
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

Lazio
353 Messaggi

Inviato il 24/03/2013 :  19:41:19  Guarda il profilo di
il giorno di una manifestazione sindacale unitaria nella scorsa primavera, mi trovavo personalmente a Eur Palasport di mattina.. ho assistito al passaggio senza biglietto di centinaia di persone scese da 4 pullmann. Il responsabile del gabbiotto non ha fatto altro che disabilitare un tornello facendo passare le persone..quindi niente passaggio con bilglietto mi chiesi, sara' giusto cosi.. oppure no? boh..
come al solito se lo fanno quelli dell'altra sponda e' scandalo, embe'.....

PIETRO SGRULLETTA
Torna all'inizio della Pagina

Hammill
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
3163 Messaggi

Inviato il 24/03/2013 :  20:52:54  Guarda il profilo di
La mia opinione è che queste "facilitazioni" non dovrebbero MAI avvenire e gli utenti dovrebbero sempre pagare regolarmente il biglietto (l'unica eccezione che mi sembra possibile è per eventi davvero colossali e quasi imprevisti, come i funerali di Giovanni Paolo II: ma si trattò davvero di un evento epocale con milioni di persone da tutto il mondo). Qui tra l'altro stiamo parlando di un sindaco del Pdl che si comporta come un maggiordomo rispetto al capo del partito che usa l'Atac quasi come un'agenzia da noleggio...

Teo Orlando
Torna all'inizio della Pagina

Luca -RM
Capo Stazione

1410 Messaggi

Inviato il 25/03/2013 :  07:15:01  Guarda il profilo di
Purtroppo la serietà dell'argomento scema vertiginosamente quando concludi le tue osservazioni con delle derive politiche di bassissimo lignaggio. Manco all'osteria del Pigneto.

Tornelli aperti e navette gratis anche per l'insediamento del Papa, guarda.
E tutte le spese che il Comune sostiene ad ogni manifestazione per vigili urbani, pulizia delle strade e dei muri?

Vabbe' se c'è da fare un discorso serio, facciamolo, ma se si deve fare come i bambini capricciosi meglio smetterla qui.

Luca
Torna all'inizio della Pagina

Hammill
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
3163 Messaggi

Inviato il 25/03/2013 :  08:53:45  Guarda il profilo di
Io concluderò con derive politiche "di bassissimo lignaggio", ma tu sei incredibile quando fingi di essere bipartisan e imparziale per difendere l'indifendibile. Ossia un'amministrazione che aveva personaggi come Mancini, appena arrestato per l'appalto dei filobus:
http://www.ilmessaggero.it/ROMA/CRONACA/inchiesta_filobus_arrestato_mancini_eur_spa_mancini_corruzione_fatture_false/notizie/260647.shtml
http://roma.repubblica.it/cronaca/2013/03/25/news/inchiesta_filobus_arrestato_l_ex_ad_di_eur_spa_mancini-55296196/
Inchiesta filobus, arrestato l'ex ad di Eur Spa Mancini
Il caso è quello relativo alla tangente da 500mila euro che sarebbe stata versata per una commessa di 45 filobus per Roma Metropolitane, società del Campidoglio

L'ex amministratore delegato di Eur Spa (società partecipata da Roma Capitale) Riccardo Mancini è stato arrestato dagli uomini del Nucleo polizia tributaria della Guardia di Finanza di Roma. L'inchiesta è quella relativa alla fornitura di filobus da Bredamenaribus Spa a Roma metropolitane, nella quale si ipotizzano corruzione e false fatturazioni.

Gli uomini della Gdf stanno effettuando anche una serie di perquisizioni finalizzate all'acquisizione di documenti.

Riccardo Mancini, fedelissimo del sindaco Alemanno, aveva ammesso di aver ricevuto 60 mila euro, ma solo dopo che l'appalto era stato assegnato. E' indagato dalla procura di Roma nell'ambito dell'inchiesta su una tangente da 500 mila euro che sarebbe stata versata per una commessa di 45 filobus per Roma Metropolitane, società del Campidoglio. (25 marzo 2013)

Teo Orlando

Modificato da - Hammill il 25/03/2013 08:54:57
Torna all'inizio della Pagina

Hammill
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
3163 Messaggi

Inviato il 25/03/2013 :  08:57:00  Guarda il profilo di
Io concluderò con derive politiche "di bassissimo lignaggio", ma tu sei incredibile quando fingi di essere bipartisan e imparziale per difendere l'indifendibile. Ossia un'amministrazione che aveva personaggi come Mancini, appena arrestato per l'appalto dei filobus:
http://www.ilmessaggero.it/ROMA/CRONACA/inchiesta_filobus_arrestato_mancini_eur_spa_mancini_corruzione_fatture_false/notizie/260647.shtml
http://roma.repubblica.it/cronaca/2013/03/25/news/inchiesta_filobus_arrestato_l_ex_ad_di_eur_spa_mancini-55296196/
Inchiesta filobus, arrestato l'ex ad di Eur Spa Mancini
Il caso è quello relativo alla tangente da 500mila euro che sarebbe stata versata per una commessa di 45 filobus per Roma Metropolitane, società del Campidoglio
Lo leggo dopo
Riccardo Mancini
L'ex amministratore delegato di Eur Spa (società partecipata da Roma Capitale) Riccardo Mancini è stato arrestato dagli uomini del Nucleo polizia tributaria della Guardia di Finanza di Roma. L'inchiesta è quella relativa alla fornitura di filobus da Bredamenaribus Spa a Roma metropolitane, nella quale si ipotizzano corruzione e false fatturazioni.

Gli uomini della Gdf stanno effettuando anche una serie di perquisizioni finalizzate all'acquisizione di documenti.

Riccardo Mancini, fedelissimo del sindaco Alemanno, aveva ammesso di aver ricevuto 60 mila euro, ma solo dopo che l'appalto era stato assegnato. E' indagato dalla procura di Roma nell'ambito dell'inchiesta su una tangente da 500 mila euro che sarebbe stata versata per una commessa di 45 filobus per Roma Metropolitane, società del Campidoglio. (25 marzo 2013)

Teo Orlando
Torna all'inizio della Pagina

Luca -RM
Capo Stazione

1410 Messaggi

Inviato il 25/03/2013 :  19:44:45  Guarda il profilo di
Brava la GdF e bravo anche tu: Off topic per celare il rumore dei palmi sugli specchi.

Io non sono affatto bipartisan e nemmeno iodosan.
Cerco di essere obiettivo.

Ripeto ancora una volta: si è costruita la forca prima di appurare i fatti. Se ci sono irregolarità, la magistratura indagherà e prenderà provvedimento contro chi ha sbagliato, fosse anche il cardinal vicario di Roma.

La notizia è sicuramente seria e deve essere discussa. Le premesse che hai posto ne hanno abbassato la proposizione a mera campagna elettorale.
In vero ci siamo abituati a queste tue pittoresche esternazioni , ma tant'è, fanno sempre effetto.

Luca

Modificato da - Luca -RM il 25/03/2013 20:22:09
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: of 2 Discussione  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Forum ilmondodeitreni - © Ilmondodeitreni.it 2005-2019 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,34 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05