Forum ilmondodeitreni
Forum ilmondodeitreni
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Trasporto Pubblico Locale
 Metropolitane
 Metropolitana di Milano Linea 5
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile
Autore Discussione  

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33585 Messaggi

Inviato il il 08/02/2013 :  09:23:57  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************

Giovanni P
Capo Stazione

Lazio
2335 Messaggi

Inviato il 08/02/2013 :  11:06:31  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Giovanni P
Guardando l'ampiezza della galleria si nota che "risparmio" ci sia nel realizzare metropolitane "leggere", che ritengo leggere solo nella capacità, non certo nel costo
Torna all'inizio della Pagina

capoeira77
Ausiliario

10 Messaggi

Inviato il 04/04/2013 :  11:49:37  Guarda il profilo di
il risparmio c'e' nella gestione e nella realizzazione
Torna all'inizio della Pagina

Giovanni P
Capo Stazione

Lazio
2335 Messaggi

Inviato il 04/04/2013 :  19:54:39  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Giovanni P
Quanto è in soldoni questo risparmio, rispetto ad una linea "pesante"? Sarebbe interessate analizzare i numeri!
Torna all'inizio della Pagina

capoeira77
Ausiliario

10 Messaggi

Inviato il 05/04/2013 :  10:25:49  Guarda il profilo di
io analizzo la parte tecnica e di realizzazione,mi dispiace
Torna all'inizio della Pagina

capoeira77
Ausiliario

10 Messaggi

Inviato il 05/04/2013 :  10:31:07  Guarda il profilo di
solo per portare alla tua attenzione:i materiali ,si evita di spostare mezzi per la tesatura,gallerie piu' alte,gestione della metro ,manutenzione.....gli elementi che fanno abbassare i prezzi ci sono!
Torna all'inizio della Pagina

emipaco
Amministratore(Capo Reparto Movimento)

Lazio
13260 Messaggi

Inviato il 05/04/2013 :  12:19:42  Guarda il profilo di
ma poi, almeno in teoria, l'intervallo minimo tra le corse di una linea automatizzata è di poco superiore al minuto... voglio dire che margini di crescita del carico di pax/ora ce ne sono...
certo, se già dalla progettazione, si pensa di essere al limite allora è una scelta miope e sbagliata.
però ricordiamoci che:
- a Milano (e pure a Roma seppur in minore misura e considerando anche le linee ferroviarie) la rete su ferro permette diversi interscambi
- le linee automatiche possono operare se necessario praticamente h24 con poco personale
- sono meno costose non solo in termini di costruzione ma anche di gestione
concusione? che le nuove metro in Italia saranno tutte automatiche (peraltro in germania, se non ricordo male, stanno convertendo una linea da manuale ad automatica e lo stanno facendo con linea in esercizio mettendo prima le porte di banchina e poi automatizzando un convoglio alla volta che va in esercizio promiscuo con quelli giudati in manuale)
volendo si può fare tutto!

colui che sorride quando le cose vanno male ha già trovato qualcuno a cui dare la colpa (Arthur Bloch)
Torna all'inizio della Pagina

capoeira77
Ausiliario

10 Messaggi

Inviato il 05/04/2013 :  12:33:10  Guarda il profilo di
esattamente!
quote:
Messaggio di emipaco

ma poi, almeno in teoria, l'intervallo minimo tra le corse di una linea automatizzata è di poco superiore al minuto... voglio dire che margini di crescita del carico di pax/ora ce ne sono...
certo, se già dalla progettazione, si pensa di essere al limite allora è una scelta miope e sbagliata.
però ricordiamoci che:
- a Milano (e pure a Roma seppur in minore misura e considerando anche le linee ferroviarie) la rete su ferro permette diversi interscambi
- le linee automatiche possono operare se necessario praticamente h24 con poco personale
- sono meno costose non solo in termini di costruzione ma anche di gestione
concusione? che le nuove metro in Italia saranno tutte automatiche (peraltro in germania, se non ricordo male, stanno convertendo una linea da manuale ad automatica e lo stanno facendo con linea in esercizio mettendo prima le porte di banchina e poi automatizzando un convoglio alla volta che va in esercizio promiscuo con quelli giudati in manuale)
volendo si può fare tutto!

Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33585 Messaggi

Inviato il 05/04/2013 :  13:04:50  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
In teoria tale operazione sarebbe possibile anche a Milano sulla MM3, che già opera in regime semiautomatico

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione  
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Forum ilmondodeitreni - © Ilmondodeitreni.it 2005-2019 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,09 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05