Forum ilmondodeitreni
Forum ilmondodeitreni
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Trasporto Pubblico Locale
 Altri mezzi di trasporto
 Funivia a Roma?!
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile
Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: of 2

Massimo L.
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

Lazio
225 Messaggi

Inviato il il 18/10/2011 :  10:35:21  Guarda il profilo di
http://www.funivia-roma.it/home.htm
Che ne dite?! Mi servirebbe un parere teccnico, c'è un movimento politico che vorrebbe sostenerla ma vogliono sapere prima se è una proposta utile e fattibile o, è il caso di dire, una idea sospesa nell'aria?!

Giovanni P
Capo Stazione

Lazio
2335 Messaggi

Inviato il 18/10/2011 :  10:39:03  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Giovanni P
Le funivie sono per caratteristiche intrinseche lente, ed è costoso realizzare fermate (oltre a diminuire ancora la velocità). Non vedo molta praticità nella loro realizzazione. Forse ci sono zone dove potrebbe valere la pena farle (grandi dislivelli, assenza di fermate intermedie), ma non mi sbilancio. Insomma questi sembrano i classici venditori di fumo (come i loro amici delle monorotaie)
Torna all'inizio della Pagina

Massimo L.
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

Lazio
225 Messaggi

Inviato il 18/10/2011 :  10:53:52  Guarda il profilo di
Grazie, lo immaginavo.

Modificato da - Massimo L. il 18/10/2011 10:56:58
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33905 Messaggi

Inviato il 18/10/2011 :  12:12:36  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
è una tesi di laurea mi sembra. Manca uno studio sui benefici che ci sdarebbero per la mobilità....Considerando che anche Veltroni aveva spacciato una funivia alla Magliana.....sarà la stessa roba??ihihhi

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

Massimo L.
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

Lazio
225 Messaggi

Inviato il 18/10/2011 :  12:25:05  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di Gemini76
[Manca uno studio sui benefici che ci sarebbero per la mobilità....

E' quanto ho notato anche io, da molti anni vengono presentate delle proposte prive di studi preliminari.
Torna all'inizio della Pagina

fla5
Capo Stazione

756 Messaggi

Inviato il 18/10/2011 :  15:30:10  Guarda il profilo di
Per la velocità degli impianti a fune ci sono da fare delle distinzioni perché una funivia classica (quelle va e vieni) arrivano a 12 m/s cioè circa 40 km/h.


Torna all'inizio della Pagina

Massimo L.
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

Lazio
225 Messaggi

Inviato il 18/10/2011 :  20:54:43  Guarda il profilo di
Da quanto ho letto le cabine serebbero sempre in rotazione e questo impianto andrebbe a 6 km/h per permettere la discesa al volo dell'utente.
Torna all'inizio della Pagina

Giovanni P
Capo Stazione

Lazio
2335 Messaggi

Inviato il 18/10/2011 :  22:49:45  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Giovanni P
quote:
Messaggio di Massimo L.

Da quanto ho letto le cabine serebbero sempre in rotazione e questo impianto andrebbe a 6 km/h per permettere la discesa al volo dell'utente.


Allora il tizio non è neppure aggiornato, oramai le cabinovie e le seggiovie si distaccano dal filo alle stazioni per poter andare più piano e quindi permettere al filo di scorrere più veloce: certo neanche così si arriva ai 10 m/s delle funivie!
Torna all'inizio della Pagina

fla5
Capo Stazione

756 Messaggi

Inviato il 18/10/2011 :  23:13:00  Guarda il profilo di
Le funivie vanno max 12m/s
Le cabinovie e seggiovia ad ammorsamento automatico (cioè si staccano dalla fune nelle stazioni per andare più piano) vanno rispettivamente a 6 e 5 m/s e in stazione a circa 1 m/s.

Le seggiovie a morsa fissa variano la velocità in base al numero di persone per seggiola diciamo in media 2,5 m/s.
Le cabinovie a morsa fissa sono estremamente lente e non vengono orami più costruite apparte rari casi dove la velocità non è necessaria, anche se sono molto scomode.


Per Roma era stata proposta sia la funivia che la cabinovia.


Torna all'inizio della Pagina

Massimo L.
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

Lazio
225 Messaggi

Inviato il 19/10/2011 :  09:40:05  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di Giovanni P

quote:
Messaggio di Massimo L.

Da quanto ho letto le cabine serebbero sempre in rotazione e questo impianto andrebbe a 6 km/h per permettere la discesa al volo dell'utente.


Allora il tizio non è neppure aggiornato, oramai le cabinovie e le seggiovie si distaccano dal filo alle stazioni per poter andare più piano e quindi permettere al filo di scorrere più veloce: certo neanche così si arriva ai 10 m/s delle funivie!


Se guardi il progetto non si tratta di poche cabine, ma di svariate decine per tratta, è possibile il distacco in tali condizioni di gran numero di cabine?
Torna all'inizio della Pagina

Massimo L.
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

Lazio
225 Messaggi

Inviato il 19/10/2011 :  12:23:54  Guarda il profilo di
Sapete perché il progetto, o i progetti, non furono attuati?!
Torna all'inizio della Pagina

fla5
Capo Stazione

756 Messaggi

Inviato il 19/10/2011 :  13:31:45  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di Massimo L.

Se guardi il progetto non si tratta di poche cabine, ma di svariate decine per tratta, è possibile il distacco in tali condizioni di gran numero di cabine?



Sì il numero delle cabine dipende solo dalla lunghezza dell' impianto e dalla portata che vuoi ottenere.
Esistono molti impianti con più di 100 cabine. Ovviamente più sono capienti e meno cabine di ci sono.

Ad ora le nuove cabinovie a 10 posti arrivano anche a portate di 4000 p/h con velocità 6 m/s indipendentemente dalla lunghezza dell' impianto. Con le funivie la portata e in relazione alla lunghezza.


Torna all'inizio della Pagina

Spo
Capo Stazione

1141 Messaggi

Inviato il 19/10/2011 :  19:38:56  Guarda il profilo di
Diciamo che una funivia in ambito urbano ha dei vantaggi riguardanti sia i costi che i tempi di costruzione (specialmente se non sono richieste grandi opere d'arte aggiuntive) ed anche la possibiltà di sorvolo che permette di passare un po ovunque sempre rispetto alla normativa, riducendo cosi i percorsi. Diciamo che la loro forza sarebbe nella possibilità di creare nodi di scambio. Tra l'altro si possono facilmente costruire anche stazioni intermedie, dove la cabina si disammorza per brevi tratti e poi si riaggancia alla fune (nel caso di cabinovie) e di vere e proprie fermate nel caso di funivie, anche se qui il discorso diventa un po più complesso, in quanto bisognerebbe localizzare un punto in cui le due cabine si incrociano. C'è da aggiungere che gli impianti a fune hanno anche portate abbastanza elevate, soprattutto se si tratta di impianti a moto continuo.
Molte città all'estero già ne hanno montati (soprattutto cabinovie) sia per uso urbano che extraurbano.

In ogni caso ti consiglio un bel sito sugli impiantia a fune, dove ti puoi doumentare meglio: http://www.funiforum.org

ps: non l'ho postato a scopo di pubblicità, ma solo a scopo informativo, visto che in quel sito ci sono numerosi tecnici ed appassionati del settore, e credo possano aiutare. Se pensate che non sia il caso di mantenere il link potete toglierlo.

Modificato da - Spo il 19/10/2011 19:45:05
Torna all'inizio della Pagina

fbartolom
Capo Stazione

Lazio
993 Messaggi

Inviato il 20/10/2011 :  11:24:58  Guarda il profilo di  Visita il Sito di fbartolom
Una funivia è presente a Barcellona ed il percorso che si snoda a cavallo di anse e pontili è davvero efficente. Le auto non circolano ed a piedi ho impiegato più di un'ora per giungere dalla zona della spiagge alla stazione dei bus: percorso che la funivia percorre in pochi minuti.
Come è stato detto, in effetti, il problema è individuare il percorso; a Roma potrebbe servire per raggiungere le vette, come Monte Mario o il Trullo. Percorsi pianeggianti, come quello tratteggiato da Veltroni li vedo invece poco convenienti rispetto un percorso tradizionale terrestre.
Torna all'inizio della Pagina

Massimo L.
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

Lazio
225 Messaggi

Inviato il 22/10/2011 :  12:02:21  Guarda il profilo di
Grazie!! Ora passo le info
Torna all'inizio della Pagina

Massimo L.
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

Lazio
225 Messaggi

Inviato il 18/11/2011 :  10:12:36  Guarda il profilo di
A Casalotti, Roma, si è tenuta una riunione con l' Arch. proggettista Stefano Panunzi, qui la relazione dell'incontro.
http://www.roma5stelle.org/forum/122-trasporti/8105-funivia-urbana.html?limit=6&start=36#11823
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: of 2 Discussione  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Forum ilmondodeitreni - © Ilmondodeitreni.it 2005-2019 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,09 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05