Forum ilmondodeitreni
Forum ilmondodeitreni
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Modellismo e simulazione
 Treni in Scala N
 E626 Artiginale in fotoincisione
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile
Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: of 3

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il il 26/10/2010 :  16:32:50  Guarda il profilo di
Visto che sta uscendo ( o è già uscito ) il E626 di MdF vediamo di fargli un po' di concorrenza.

http://img513.imageshack.us/img513/9471/altob.jpg

Che ve ne pare? E' di un artigiano ( si chiama Mario Malinverno ) che è un vero maestro nel fare le lastrine.

Tra parentesi secondo voi quant'è il prezzo di questa meraviglia?

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS

Modificato da - n/a in data 26/10/2010 16:33:38

Giancarlo Giacobbo
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
8003 Messaggi

Inviato il 26/10/2010 :  17:31:42  Guarda il profilo di
Veramente un bel modello.

Giancarlo
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 26/10/2010 :  18:44:39  Guarda il profilo di
E dai giancarlo, visto che sei l'unico ( di 16! ) che ha risposto non tirarti indietro. Secondo te quanto costa? Considera che è solo la lastrina ed è folle.

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS
Torna all'inizio della Pagina

Giovanni P
Capo Stazione

Lazio
2335 Messaggi

Inviato il 26/10/2010 :  18:54:18  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Giovanni P
Bellissimo modello, ma essendo digiuno per quanto riguarda il modellismo non mi sbilancio sul prezzo!
Torna all'inizio della Pagina

Giancarlo Giacobbo
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
8003 Messaggi

Inviato il 26/10/2010 :  19:48:30  Guarda il profilo di
Dipende da quante lastrine sono state realizzate. Se si parla di poche decine di pezzi per la sola lastrina penso che si possano chiedere 50-70€. Montata senza motore la cifra sale. Si possono chiedere 300-400€. Con motore si va sulle 6-700€ verniciatura compresa.

Giancarlo
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 26/10/2010 :  20:10:22  Guarda il profilo di
Non c'è niente da fare sei un mito.
Il prezzo di listino è di 40 euro

Comunque montarla non è uno scherzo qui si vede la lastrina:

http://img827.imageshack.us/img827/7589/1lastrina62620091.jpg

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS
Torna all'inizio della Pagina

Nicolò Castelli
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

Lazio
455 Messaggi

Inviato il 26/10/2010 :  20:32:26  Guarda il profilo di
Ho comprato la lastrina e confermo che è meravigliosa!
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 26/10/2010 :  21:10:16  Guarda il profilo di
La lasci folle?

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS
Torna all'inizio della Pagina

marchetti625
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
3455 Messaggi

Inviato il 26/10/2010 :  21:46:45  Guarda il profilo di
Come al solito passerò per il "solito"rompiballe...

Allora,secondo me,tenendo conto che si tratta di una riproduzione "veramente artigianale" e anche del costo più che economico della lastrina,il risultato è senza alcun dubbio gradevole...e largamente positivo.
Poi analizzando il tutto con una certa "freddezza" e "occhio" se ne vedono i difetti o per meglio dire i limiti.

La cassa è incisa con precisione anche se il dettaglio di chiodature e particolari(io faccio il raffronto con il reale)appare dalla foto a seconda dei casi o sopradimensionato o inciso troppo profondamente. Alcuni particolari,cerniere degli sportelli e altro,sono stati "reintrepretati"rispetto al reale e quindi semplificati.Ottimo,invece il montaggio della cassa. Le piegature,per esempio quelle del ricasco del tetto sono ottimamente rese e anche il montaggio dei particolari che costituiscono l'imperiale.

Sempre giudicando da quello che si vede dalla foto è forse il carro il vero punto debole. Qui,però ritengo che la carenza riproduttiva di boccole,balestre,puntoni e altro,dipende dal fatto che questi dettagli si ottengono per fusione e sono di gran lunga più difficili da riprodurre rispetto alle fotoincisioni i cui disegni oggi si possono realizzare in CAD.Buono,mi sembra il pancone e di effetto sono i particolari applicati(corrimani,appigli,fari...)

I pantografi,invece,li trovo accettabili se visti da lontano... In definitiva: un ottima base che può essere perfezionata con aggiuntivi adeguati o può andare anche a sostituire casse Roco.

Ultima cosa,il prezzo basso è relativo perchè poi bisogna fare i conti con motorizzazione e gli altri aggiuntivi...

Salutoni Max RTVT
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 26/10/2010 :  22:19:18  Guarda il profilo di
Secondo me dato le dimensioni sei fin troppo contachiodi Max.
Tra questo è una Roco ci passano anni luce.

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS

Modificato da - n/a il 26/10/2010 22:23:08
Torna all'inizio della Pagina

marchetti625
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
3455 Messaggi

Inviato il 27/10/2010 :  00:22:18  Guarda il profilo di
Caro Razziatore le dimensioni non centrano nulla! Con la fotoincisione si possono riprodurre dettagli con una finezza pressochè assoluta! Dipende da due cose: la qualità del disegno e la progettazione. Il grado di incisione e quindi la profondità che si intende dare è variabile senza particolari problemi e qui stà anche "la resa" o per meglio dire il realismo della riproduzione. Anzi a questo riguardo ti dico che è importante fino ad un certo punto il fatto che il modello sia costruito con particolari assolutamente identici al prototipo reale! Per esempio i modelli Rivarossi della vecchia produzione erano molto semplificati rispetto ai rotabili veri e comunque,senza tenere conto della fedeltà di scala,erano assai realistici se non si osservavano con la lente di ingrandimento e facendo un raffronto col reale! Il "realismo" stava nella qualità dell'incisione oltre che nella sapiente verniciatura. I dettagli riprodotti erano per forma e proporzione molto simili a quelli veri!

Nel caso di questo E626 non sono affatto critico. Se hai ben inteso quello che ho scritto e non sono andato a"contare"il numero dei rivetti che uniscono le lamiere della cassa ma ho fatto riferimento al livello di incisione e al dimensionamento di alcuni "pezzi"della cassa fotoincisi.
Boccole e balestre e altri dettagli sono la parte meno "convincente" perchè hanno forme un poco "approssimate" rispetto alla realtà. Poi,come ho scritto se ci si vuole investire tempo(e soldi)è un ottima base per un modello che potrebbe essere assai raffinato!

Ciao Max RTVT
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33367 Messaggi

Inviato il 27/10/2010 :  00:54:27  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
Se uno si accontenta e ha tempo...altrimenti la E 626 BigModel/MdF è veamente ben fatta

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 27/10/2010 :  01:06:03  Guarda il profilo di
Beh insomma la precisione della fotoincisione è metà della profondità della lasta. In questo caso la lastra è 0.1 quindi con una precisione 0.05 che credo sia già apprezzabile in scala N visto che corrisponde a circa un centimetro. Ovvio non è un modello in Scala 1 con maniglie funzionanti ma già il fatto che le maniglie ci sono credo che sia già una gran cosa. Anche il fatto che ci siano le balestre e i "pistoni" ( non so quale sia il nome tecnico ) credo che sia apprezzabile.

Dire che la lastrina che riproduce un modello e lungo circa 7 cm non sia rifinito mi sembra assai eccessivo e fare un torto a Mario Malinverno che sinceramente mi sembra fatto un ottimo lavoro.
Anche il montaggio è stato perfetto e ti assicuro che maneggiare pezzi microscopici come i particolari di questa macchina è davvero arduo.

Fare lavori in scala vuol dire semplificare si sa, e mi pare che questo modello sia un ottimo compromesso.

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33367 Messaggi

Inviato il 27/10/2010 :  01:16:44  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
Ma è in Scala N?

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 27/10/2010 :  01:18:49  Guarda il profilo di
Perché non è evidente? Dai commenti di max direi di si

{ Non l'ho detto subito ( perché volevo vedere se voi H0risti aveste riconosciuto la scala o no ) }

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS

Modificato da - n/a il 27/10/2010 01:20:51
Torna all'inizio della Pagina

Giancarlo Giacobbo
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
8003 Messaggi

Inviato il 27/10/2010 :  01:19:46  Guarda il profilo di
Michè m'hai fregato!!!!!
Hai postato la discussione nel posto sbagliato. Io credevo che fosse in H0. Dovevi metterla nella sezione "Scala N".
Ho capito la scala dalla risposta di Nicolò e da quest'ultima tua.
40€ sono più che giusti come prezzo.

Giancarlo
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: of 3 Discussione  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Forum ilmondodeitreni - © Ilmondodeitreni.it 2005-2019 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,14 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05