Forum ilmondodeitreni
Forum ilmondodeitreni
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Trasporto Pubblico Locale
 Metropolitane
 Metropolitana di Brescia
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile
Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: of 2

Giovanni P
Capo Stazione

Lazio
2335 Messaggi

Inviato il il 06/06/2010 :  21:00:40  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Giovanni P
Parlando della metro C e dei treni costruiti da AnsaldoBreda è venuto fuori che anche Brescia si appresta ad avere una linea metropolitana.
Qui c'è il sito ufficiale:
http://www.metro.bs.it/
Certo che è incredibile come da noi non si trovino soldi per 2 fermate della metro C mentre questi fanno investimento così lussuoso da realizzare in una città come Brescia: una metropolitana "leggera" (che loro chiameranno leggera, ma i politici idioti non sanno che una metropolitana leggere è una tranvia "irrobustita" non una metropolitana con 3 vagoni).
Eh si, una metropolitana con 3 vagoni! A Budapest si dice che la linea 4 che avrà ben 4 vagoni a causa della piccola capienza renderà impossibile il ritorno dell'investimento: crisi e tutto e in Italia ci permettiamo di buttare i soldi con questi investimenti di facciata!
Bah!

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 06/06/2010 :  23:32:15  Guarda il profilo di
La definizione di pesante o leggera è assai "fumosa". In definitiva anche una metro a 3 vagoni è una metro leggera, dipende tutto dalla capacità oraria se questa è da metro leggera essa è una metro leggera, 3 vagoni o 100.

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS
Torna all'inizio della Pagina

Coccodrillo
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

Estero
415 Messaggi

Inviato il 06/06/2010 :  23:44:23  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Coccodrillo
Questo secondo una definizione (ISO, che io non condivido).

Marco "Coccodrillo"
http://www.milanotrasporti.org/
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 07/06/2010 :  01:19:16  Guarda il profilo di
Beh considera che io non condivido proprio il concetto di metropolitana leggera. Se prendi un tram ( anche se lo mandi sotto-terra ) per me hai fatto un tram sotto terra non una metropolitana ( leggera che sia ).

Diciamo che per me esiste solo un tipo di metropolitana. Quella pesante, o al limite quella di Torino ( che in effetti è più "leggera" di quella di Roma ).

Il problema e che la parola "metro" fa fico e quindi anche un filobus è una metro ( leggera ) dove l'avevo sentita questa cosa non ricordo. Forse lecce?

Esistono 300 tipi di metropolitane. Quella pesante, quella leggera, la metro-travia, il tram-treno, mi pare che una volta avevo letto anche qualcosa come metro-tranvia ma con i due termini ma invertiti.

Detto questo. Per me sono solo idiozie. Il tram è tram, il treno e treno, la metro e metro. Si facesse come in germania tutto bahn e tanti saluti oh!

E se una tranvia in centro fa servizio in sotterranea ( metro ), in periferia esce al aperto ( tram ) e poi le fermate di sistanziano nell'extra-rubano ( treno ). Come la chiamano? MetroTrenoTranvia?

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 07/06/2010 :  01:21:47  Guarda il profilo di
Comunque come dice giustamente Coccodrillo UNI ha fatto una norma (8379) che dà le seguenti definizioni:
§ FERROVIA:
Sistema di trasporto per persone e/o cose, anche per lunghe distanze e per elevati livelli di traffico, mediante veicoli automotori, veicoli rimorchiati e motrici, a guida vincolata, in
sede propria, con circolazione regolata da segnali
§ METROPOLITANA:
Sistema di trasporto rapido di massa, di elevata portata e frequenza nell’ambito delle conurbazioni, costituito da veicoli automotori o rimorchiati dai medesimi, a guida vincolata, con circolazione regolata da segnali e completamente autonoma da qualsiasi altro tipo di
traffico
§ METROPOLITANA LEGGERA:
Sistema di trasporto rapido di massa che mantiene le caratteristiche della metropolitana (…) ad eccezione della portata oraria, che risulta ridotta a causa della limitata capacità dei convogli per ridotte dimensioni dei veicoli e/o per ridotta composizione
§ TRANVIA:
Sistema di trasporto per persone negli agglomerati urbani costituito da veicoli automotori o rimorchiati dai medesimi, a guida vincolata, in genere su strade ordinarie e quindi soggetto al Codice della Strada, con circolazione a vista
§ TRANVIA VELOCE (METROTRANVIA):
Sistema di trasporto che mantiene le caratteristiche della tranvia (…), ma che consente velocità commerciali e portate superiori grazie ad adeguati provvedimenti (…) atti a ridurre le interferenze del sistema con il restante traffico veicolare e pedonale. (…) possono
esistere sistemi misti (tranvia-tranvia veloce (…)

UNI 8379
Appendice B

METROPOLITANA
PORTATA POTENZIALE MINIMA pax/h×dir 24.000
DISTANZIAMENTO min 3
CAPACITÀ CONVOGLIO pax 1.200
DISTANZA MEDIA TRA STAZIONI m 600 – 1000
INCARROZZAMENTO A LIVELLO - SI
VELOCITÀ COMMERCIALE km/h 25
LUNGHEZZA MAX CONVOGLIO m 150

METROPOLITANA LEGGERA
PORTATA POTENZIALE MINIMA pax/h×dir 8.000
DISTANZIAMENTO min 3
CAPACITÀ CONVOGLIO pax 400 – 200
DISTANZA MEDIA TRA STAZIONI m 500 – 800
INCARROZZAMENTO A LIVELLO - SI
VELOCITÀ COMMERCIALE km/h 25
LUNGHEZZA MAX CONVOGLIO m 80

TRANVIA VELOCE (METROTRANVIA)
PORTATA POTENZIALE MINIMA pax/h×dir 2.700
DISTANZIAMENTO min 4
CAPACITÀ CONVOGLIO pax 180
DISTANZA MEDIA TRA STAZIONI m 350 – 500
INCARROZZAMENTO A LIVELLO eventuale
VELOCITÀ COMMERCIALE km/h 15
LUNGHEZZA MAX CONVOGLIO m 60

TRANVIA
PORTATA POTENZIALE MINIMA pax/h×dir 1.000
DISTANZIAMENTO min 10
CAPACITÀ CONVOGLIO pax 180
DISTANZA MEDIA TRA STAZIONI 200 – 350
INCARROZZAMENTO A LIVELLO eventuale
VELOCITÀ COMMERCIALE km/h 10
LUNGHEZZA MAX CONVOGLIO m 30

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33834 Messaggi

Inviato il 07/06/2010 :  01:42:27  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
Grande! ALmeno finalmente parliamo di una cosa concreta. Anche se dubito che i politici conoscano questa norma UNI

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

fibolz
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

559 Messaggi

Inviato il 07/06/2010 :  08:49:58  Guarda il profilo di
Con distanziamento si intende distanziamento minimo?
Altrimenti quei 10 minuti per le tranvie non capisco cosa siano...
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 07/06/2010 :  08:57:24  Guarda il profilo di
beh sicuramente non è massimo, credo sia minimo. "medio" non credo.

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS
Torna all'inizio della Pagina

Giancarlo Giacobbo
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
8033 Messaggi

Inviato il 07/06/2010 :  10:43:17  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di Gemini76

Grande! ALmeno finalmente parliamo di una cosa concreta. Anche se dubito che i politici conoscano questa norma UNI


I politici senzaltro no, ne è doveroso che la conoscano, ma chi deve dare loro le imbeccate prima di parlare senzaltro sì.

Giancarlo
Torna all'inizio della Pagina

Giovanni P
Capo Stazione

Lazio
2335 Messaggi

Inviato il 07/06/2010 :  12:14:09  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Giovanni P
Curiosamente le caratteristiche della metropolitana leggera sono realizzabili anche con quelle che da noi si chiamano tranvie!
Torna all'inizio della Pagina

Coccodrillo
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

Estero
415 Messaggi

Inviato il 09/06/2010 :  22:33:02  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Coccodrillo
No, perché stando a quella definizione le "metropolitane leggere" sono completamente indipendenti da altri traffici. Rientrerebbero al massimo, per esempio, linee interamente in viadotto o tunnel gestite con tram. Ma non tranvie.

Marco "Coccodrillo"
http://www.milanotrasporti.org/
Torna all'inizio della Pagina

Giovanni Carboni
Dirigente Movimento Operatore

Marche
2945 Messaggi

Inviato il 10/06/2010 :  13:51:52  Guarda il profilo di
Non penso che Min indichi il minimo. Scusate ma se uno volesse fare una frequenza di 2 minuti e mezzo mica è proibito dalla normativa. Penso sia valori indicativi per consentire con quella capienza di trasportare i passeggeri indicati.

www.ferroviafvm.it

Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 10/06/2010 :  15:02:23  Guarda il profilo di
min sta per minuti. tutte le unità di misura sono prima delle cifre.

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS
Torna all'inizio della Pagina

Giancarlo Giacobbo
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
8033 Messaggi

Inviato il 10/06/2010 :  16:50:18  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di Giovanni P
.....Certo che è incredibile come da noi non si trovino soldi per 2 fermate della metro C mentre questi fanno investimento così lussuoso da realizzare in una città come Brescia: una metropolitana "leggera"....

Forse non sai che Brescia insieme a Bergamo sono fra i comuni più ricchi d'Italia. I bresciani questa spesa se la possono proprio permettere.

Giancarlo
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted

3045 Messaggi

Inviato il 10/06/2010 :  17:12:54  Guarda il profilo di
Beh dei 750 milioni di euro solo 8% ( 67 M ) e a carico del comune di brescia, ben il 38% è a carico dello stato ( 284 M ). Un altra bella fetta ( 32%, 240 M ) è stata contratto con un muto trentennale ma non ho capito da chi. Brescia Mobilità paga invece 11% ( 86 M ) e infine la regione paga 9% ( 72 M ).

In pratica i bresciani ( tra comune e controllata ) paga solo 19% contro i 38 dello stato. Non mi sembra che siano i brescianti a pagarsi la metro... del resto neache le metro di roma sono pagate da Roma ( anche se il mix è diverso 70% a carico dello Stato, il 18% a carico del Comune e il 12% a carico della Regione Lazio ), ergo direi che non ci possiamo lamentare.

Ma comunque, senza ICI, i soldi dei comuni sono sempre soldi dello stato alla faccia del federalismo...

"Lo sviluppo di una nazione si misura anche dallo stato della sua rete ferroviaria".
Camillo Benso Conte di Cavour
[...]"Nei casi imprevisti ogni agente, nei limiti delle proprie attribuzioni, deve provvedere usando senno e ponderatezza[...]" Regolamento d'esercizio FS

Modificato da - n/a il 10/06/2010 17:14:11
Torna all'inizio della Pagina

Giovanni P
Capo Stazione

Lazio
2335 Messaggi

Inviato il 10/06/2010 :  17:40:03  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Giovanni P
quote:
Messaggio di Giancarlo Giacobbo

quote:
Messaggio di Giovanni P
.....Certo che è incredibile come da noi non si trovino soldi per 2 fermate della metro C mentre questi fanno investimento così lussuoso da realizzare in una città come Brescia: una metropolitana "leggera"....

Forse non sai che Brescia insieme a Bergamo sono fra i comuni più ricchi d'Italia. I bresciani questa spesa se la possono proprio permettere.


Alla loro salute
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: of 2 Discussione  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Forum ilmondodeitreni - © Ilmondodeitreni.it 2005-2019 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,11 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05