Forum ilmondodeitreni
Forum ilmondodeitreni
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Trasporto Pubblico Locale
 Altri mezzi di trasporto
 Topic ufficiale - Minimetrò Perugia
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: of 8

Giovanni Carboni
Dirigente Movimento Operatore

Marche
2945 Messaggi

Inviato il 07/11/2007 :  14:58:19  Guarda il profilo di
non so cosa dire. evidentemente in italia le metro non danno problemi solo a farle ma anche quando sono finite.

www.ferroviafvm.it
Torna all'inizio della Pagina

Stefano87
Capo Stazione

Lazio
1725 Messaggi

Inviato il 07/11/2007 :  16:21:01  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di leonard

ah esiste un comitato contro??pensavo ke perugia fosse un'isola felice...

www.stazionidelmondo.it



L'italia è un'isola infelice...
Torna all'inizio della Pagina

60gandalf
Ausiliario

43 Messaggi

Inviato il 07/11/2007 :  18:12:06  Guarda il profilo di
perugia si sta riempiendo di comitati: contro il brucomela, 3 o 4 per la sicurezza-droga-prostituzione, 1 per la discarica che riceve rifiuti dalla Campania, quello contro la concessione ai privati delle acque, ... chiamatela antipolitica, grillismo, qualunquismo,... è il fallimento senz'altro del sistema politico perugino e le varie indagini in corso (buco di bilancio, coop/giombini, 2 sul minimetro, ricostruzione terremoto,...) sono l'altra faccia della medaglia dei comitati.
Torna all'inizio della Pagina

60gandalf
Ausiliario

43 Messaggi

Inviato il 08/11/2007 :  14:25:03  Guarda il profilo di
LA NAZIONE PERUGIA di oggi—
LA RIVELAZIONE è stata fatta da Lorena Pesaresi, consigliere comunale del Partito democratico, la scorsa settimana durante l'audizione in commissione dell'assessore regionale alle Infrastrutture, Giuseppe Mascio: «Il minimetrò non partirà con tutte le vetture». La notizia, il giorno dopo è andata sui giornali, attende precise conferme. Che la società non dà. In un momento delicato come questo la Spa preferisce astenersi dal fare qualsiasi commento. Ma da quello che emerge, partire «zoppi» non sarebbe certo un dramma a questo punto.

L'IMPORTANTE, insomma, è partire. E la decisione potrebbe essere presa nella riunione del consiglio di amministrazione che ci sarà proprio oggi. Un vertice decisivo per fare il punto sul collaudo, sulla data del debutto, sul rumore. Che è sotto controllo in quasi tutto il percorso. Anche se ci sono dei punti ancora dove il fastidio è piuttosto accentuato. E dove si è già iniziato a lavorare. Certo, partire non con tutte le carrozze avrà un costo. Il piano economico e finanziario prevede 15mila persone al giorno. Con 15 ore di funzionamento, dalle 6 alle 21. Anche se in origine il minimetrò avrebbe dovuto girare fino all'una di notte. Meno carrozze significano, ovviamente, meno passeggeri giornalieri. Anche se l'obiettivo, in un anno resta quello di 5 milioni e 615mila utenti. I conti, dunque, si faranno alla fine.

STA PER PARTIRE intanto il biglietto unico. Entro questo mese. Forse prima. Al prezzo politico di un euro. Un vero e proprio investimento per il Comune, come pure per la Regione. Il calcolo del costo per il ticket del minimetrò spiega meglio perchè si tratta di un autentico investimento. Per un euro pagato dall'utente, il ricavo della società Minimetrò spa è, infatti, un po' diverso. Prima di tutto c'è da scorporare l'Iva e il ricavo netto scende già a 91 centesimi. A questo c'è da aggiungere un'altra riduzione del 30% legata a biglietti multipli e abbonamenti. E il ricavo netto scende a 0,63 centesimi. Per i passeggeri provenienti da altri mezzi pubblici, il ricavo invece scende a 0,3 centesimi. La media annuale è dunque di 46 centesimi, moltiplicato per 5 milioni e 615mila utenti (questa è la previsione) il ricavo complessivo è di quasi 2 milioni e 600mila euro. Che non basteranno. Per questo il Comune ipotizza di sborsare 4,5 milioni quest’anno, sette e mezzo nel 2008, 6,9 nel 2009 e altri sette nel 2010.
Torna all'inizio della Pagina

Giovanni Carboni
Dirigente Movimento Operatore

Marche
2945 Messaggi

Inviato il 09/11/2007 :  14:32:48  Guarda il profilo di
ma questo sborso da parte del comune è colpa del minimetro o no? perchè non mi sembra che anche negli altri posti le aziende di trasporto battano pari.

www.ferroviafvm.it
Torna all'inizio della Pagina

60gandalf
Ausiliario

43 Messaggi

Inviato il 09/11/2007 :  14:39:30  Guarda il profilo di
la società minimetro è mista (privato-pubblico) e l'intervento è in project-financing. Lo scandalo è che come al solito nelle società miste le perdite sono pubbliche e gli utili privati.
Torna all'inizio della Pagina

60gandalf
Ausiliario

43 Messaggi

Inviato il 09/11/2007 :  14:54:44  Guarda il profilo di
Mentre l’Apm deve difendersi dai rigori dell’Antitrust, la Minimetrò spa, di cui Apm è azionista, ieri ha riunito il consiglio di amministrazione per fare il punto della situazione in vista dell’avvio del funzionamento dell’opera. Spunta il dubbio sul numero delle carrozze che entreranno in funzione. Ieri sono arrivati i tecnici che gestiscono il software della linee, per sciogliere il nodo delle navatte. Il sistema potrebbe non riuscire a gestire le 25 previste. Il rumore si sta dimostrando un nemico più ostico del previsto
Torna all'inizio della Pagina

Giovanni Carboni
Dirigente Movimento Operatore

Marche
2945 Messaggi

Inviato il 09/11/2007 :  20:52:56  Guarda il profilo di
volevo sapere una cosa: si porta sempre come termine di paragone per dire che il minimetro è sbagliato una opera simile fatta a parigi e poi smantellata. mi pare che fosse per l'aeroporto di orly solo che non ne trovo una sola foto, come se non fosse esistito. ne avete info?

www.ferroviafvm.it
Torna all'inizio della Pagina

Giovanni Carboni
Dirigente Movimento Operatore

Marche
2945 Messaggi

Inviato il 09/11/2007 :  21:09:00  Guarda il profilo di
trovato!!!
http://www.metro-pole.net/reseau/lignes/cdg/sk.html

http://faculty.washington.edu/jbs/itrans/skhm.htm

www.ferroviafvm.it
Torna all'inizio della Pagina

60gandalf
Ausiliario

43 Messaggi

Inviato il 09/11/2007 :  23:48:27  Guarda il profilo di
Notizie da internet:
l'assessore Chianella ha confermato la partenza a 15-16 navette, tra dicembre e gennaio. La novità è che dopo due-tre mesi ci sarà uno stop di 20 giorni chiesto dal ministero per verificare i parametri di sicurezza e possibilmente aumentare il numero di navette. La minimetrò spa poi ha battuto un colpo: ha risposto alle accuse dell'inchiesta ma soprattutto ha ammesso "una serie di problematiche tecniche e amministrative riconducibili anche alla durata del pre-esercizio". La data di partenza si deciderà nell'assemblea dei soci del 19 novembre...
Torna all'inizio della Pagina

60gandalf
Ausiliario

43 Messaggi

Inviato il 10/11/2007 :  00:18:17  Guarda il profilo di
Giovanni: l'impianto di Parigi (areoporto Orly) era tecnicamente ben diverso da questo di perugia. Ti basti considerare che in quella situazione, interna ad un aeroporto, sul problema perugino del rumore ci avrebbero fatto una bella risata: con tutti gli aerei in decollo e partenza!!!
Torna all'inizio della Pagina

60gandalf
Ausiliario

43 Messaggi

Inviato il 17/11/2007 :  19:04:25  Guarda il profilo di
Alcuni video girati stamattina alle stazioni di case bruciate, dove si stanno completando le sistemazioni esterne e a buon punto; alla cupa, anche qui da completare l'esterno ma nessuno al lavoro e un pò più da fare ed infine al pincetto. Qui sinceramente i lavori sono decisamente + indietro, s'era detto che mancava solo l'ultima scala mobile, ma qui ci sono dei getti dell'ascensore da completare e l'ascensore da montare! Oltre tutte le sistemazioni esterne ancora da inziare, ci sono ancora le gru montate!
Infine, il rumore che si sente nei video NON è del minimetro che, sinceramente, non mi sembra per niente rumoroso.
pincetto:
http://www.metello.com/Clip.aspx?key=6D463866FD46FCF0
http://www.metello.com/Clip.aspx?key=97A7925B52FE44AE
http://www.metello.com/Clip.aspx?key=29BFDE967B91473B

cupa:
http://www.metello.com/Clip.aspx?key=F0465440784B7D4C

case bruciate:
http://www.metello.com/Clip.aspx?key=8D567648FA0C2858
Torna all'inizio della Pagina

Emanuele
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

Lazio
189 Messaggi

Inviato il 19/11/2007 :  21:47:47  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Emanuele
Interessanti, grazie...
in effetti, a Pincetto non stanno al 'caro amico', ma credevo che i lavori fossero un po' più avanti di quello che si vede...

Modificato da - Emanuele il 19/11/2007 21:48:32
Torna all'inizio della Pagina

60gandalf
Ausiliario

43 Messaggi

Inviato il 20/11/2007 :  13:46:05  Guarda il profilo di
DAL NATALE AL PATRONO
Il TG 3 di ieri sera ha dato la notizia che la inaugurazione del minimetrò slitta al 29 Gennaio 2008, festa di S. Costanzo, Patrono della Città, con tutte le carrozze e alla velocità massima commerciale prevista fin dall'inizio di 7m/sec. Questo da quanto emerso dopo l'assemblea della società minimetro (70% del comune). Riguardo al rumore, problema solo in parte risolto in quanto continuano a lamentarsi in alcune zone, nessun accenno.
Torna all'inizio della Pagina

60gandalf
Ausiliario

43 Messaggi

Inviato il 20/11/2007 :  14:30:29  Guarda il profilo di
Come si riscontrava nei video girati al pincetto di qualche mio post fa, si conferma il ritardo relativamente all'ascensore inclinato (i getti di ca e l'ascensore mancanti cui accennavo), riguardo al problema del rumore sembra invece che se ne sia parlato.

dal Messaggero di oggi
Niente panettone. Il minimetrò parte con il torcolo. Più perugino di così si muore, però vuol dire che le cabine rosso grifo inizieranno a muoversi il 29 gennaio, a due anni dall’abbattimento dell’ultimo diaframma della galleria del Pincetto. Si parte a pieno regime come era logico. Perché la mezza potenzialità (cioè 16 cabine invece che 25) sarebbe stata una mezza sconfitta. Salta la data del 15 dicembre, salta la data del 16 che era l’ultimo paracadute e il sogno dello shopping natalizio passeggiando nel futuro finisce nel cassetto. Alla fine l’assemblea dei soci, alla quale ha partecipato anche il sindaco Renato Locchi quasi a dissipare i rumors su qualche crepa nel cda, ha preferito attendere ancora un po’. Perché la commissione ministeriale vuole più di un mese per il preesercizio, perché le scale mobili saranno pronte soltanto la prima settimana di dicembre (ma l’ascensore inclinato da 14 posti andrà a regime dopo la prima corsa delle cabine) e perché il rumore regala ancora qualche problema di decibel sia a Case Bruciate che lungo via Cortonese. Meglio, allora rinviare. Intanto(entro fine mese) partirà il biglietto unico. Per un’euro ( e settanta minuti di tempo) si salirà sui bus dopo essere scesi dai treni della Fcu senza rifare il ticket. Se ci sarà Trenitalia si scoprirà solo a fine settimana. C’è un vertice a Roma che è legato anche al braccio di ferro sugli Eurostar. A Palazzo dei Priori si fanno forti di un accordo già sottoscritto per il biglietto unico (che si chiama Up, unico Perugia), ma la battaglia sui treni veloci può portare ad una partenza monca della tariffazione integrata.
Il minimetrò scatta a gennaio, il piano urbano della mobilità entrerà in funzionare giugno e fino all’ora bus e navette copriranno gli stessi percorsi da Pian di Massiano al centro. Il pacchetto navette con si tocca, cioè saranno 25 e si muoveranno alla velocità stabilità ad inizio progetto di 7 metri al secondo.
L’assemblea dei soci ha anche affrontato il caso dell’inchiesta per truffa sull’assegnazione di subappalti che ha interessato (il pm Sergio Sottani ha inviato l’avviso di conclusione degli indagini agli indagati) alcuni tecnici e rappresentanti della Umbria Domani Scarl (la componente mista della Metro Perugia Scarl, che detiene il trenta per cento delle azioni della società) toccando anche, in qualità di rappresentante della sua azienda, l’ad di Minimetrò spa, Nello Spinelli a cui l’assemblea ha ribadito stima e fiducia.
L’assemblea dei soci sottolinea che «ringraziando per la complessa e continua attività svolta dagli amminnistratori della Società, invita tutti i componenti del consiglio di ammministrazione e l’amministratore delegato a proseguire l'attività, peraltro particolarmente impegnativa nell’attuale fase finale della realizzazione dell’opera trasportistica». Insomma, fiducia per tutti, e conferma che il lavoro è stato svolto in maniera corretta fin dal primo disegno e pancia a terrà per gli ultimi settanta giorni che serviranno per chiudere l’impresa e far partire la metropolitana di superficie che unirà Porta Nova al Pincetto. E che diventa l’anticamera della chiusura totale del centro storico alle auto visto che il nuovo regolamento della Ztl è tarato sull’accesso limitato ai residenti nell’arco delle ventiquattro ore.
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: of 8 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Forum ilmondodeitreni - © Ilmondodeitreni.it 2005-2019 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,1 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05