Forum ilmondodeitreni
Forum ilmondodeitreni
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Ferrovie Italiane
 Ferrovie Italiane
 Stazioni di Rimini
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: of 4

marino1970
Ausiliario

Estero
108 Messaggi

Inviato il 31/07/2007 :  11:09:03  Guarda il profilo di
Il libro del quale si parla è sanza dubbio "Rimini - San Marino in treno" di TURCHI GIAN GUIDO,Salò, ETR Editrice Trasporti su Rotaie, 2000,Pagine 96.
Dello stesso autore, guarda caso, anche "Da Rimini a Novafeltria in treno",Salò, Editrice Trasporti su Rotaie, 1987.
Se vi interessano e non riuscite a trovarli posso contattare l'autore!
Ciao

Marino Francioni
Torna all'inizio della Pagina

Giovanni Carboni
Dirigente Movimento Operatore

Marche
2945 Messaggi

Inviato il 31/07/2007 :  20:19:28  Guarda il profilo di  Clicca per vedere l'indirizzo di MSN Messenger di Giovanni Carboni
se non costa troppo quello della rimini novafeltria mi può interessare. quanto viene?

www.ferroviafvm.it
Torna all'inizio della Pagina

marchetti625
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
3383 Messaggi

Inviato il 01/08/2007 :  01:09:05  Guarda il profilo di
E' difficile aggiungere qualcosa alle precise descrizioni della Rimini-san Marino di MARINOche mi perdonerà il gioco di parole!Ciao Marino!

Dunque per rosasera,La stazione di Rimini FFSS era collocata lato Ancona,adiacente al fabbricato viaggiatori di Rimini.Il fabbricato viaggiatori della Rsm era l'unico degli edifici della ferrovia sammarinese a non essere stato costruito seguendo il particolare stile adottato dagli architetti Bottoli e Ghirighelli che avevano progettato tutti i fabbricati della piccola ferrovia e forse perchè era stato riutilizzato un fabbricato preesistente utilizzato dalle Fs come deposito bagagli. Io sul mio plastico partendo da qualche rara fotografia e da misure di massima ne ho riprodotto il modello.La ferrovia aveva a disposizione un piazzale di tre binari con aste di ricovero,un magazzino merci con piano caricatore e una piccola rimessa per il ricovero di due elettromotrici o forse una di cui esiste una foto che la ritrae mezza demolita dalle bombe alleate nell'immediato dopoguerra(vedi Ogliari la sciarpa di Iride)Questo impianto come avrai capito andò distrutto dalle incursioni alleate della Seconda Guerra Mondiale che costrinsero ad arretrare il capolinea della ferrovia al casello della Colonnella alle porte di Rimini. Esistono,ancora ha ragione Gemini, moltissimi resti della linea e del materiale rotabile.La superstrada,infatti,solo in pochissimi tratti,compromise il tracciato,vennero demoliti alcuni manufatti ma ancora oggi esiste quasi tutto il percorso.Solo a Rimini ospedale recentemente sono state realizzate alcune infrastrutture tali da compromettere la sede in quel tratto che comunque si voleva interrare in caso di ricostruzione.Esistono entrambi gli elicoidali di Serravalle e San Marino che sono stati aperti al traffico veicolare lasciando intatte gallerie e opere minori,esistono quasi tutte le stazioni e le fermate ad eccezione di quanto riferito da Marino e nella galleria del Montale ancora armata per quanto di mia conoscenza,nella parte superiore trovano ricovero due vetture miste postali la vettura dei capitani reggenti,due elettromotrici e qualche carro merci a sponde alte e basse e altri materiali mentre purtroppo,l'elettromotrice AB 02 è andata distrutta da un incendio ma i carrelli sono stati recuperati assieme a quelli della 04 demolita a Serravalle.Altri tratti della linea,verso Valdragone mostrano i segni della guerra con portali abbatutti dalle bombe,non mancano pali rugginosi mentre rimane un solo ponte a tre archi...

La Rimini Novafeltria aveva origine in un area posta alle spalle del fabbricato merci dell'impianto FFSS esattamente nel piccolo edificio che oggi ospita le linee automobilistiche FER. Tolti binari e rotabili di quella piccola linea di cui oggi sopravvivono pochi resti,il tracciato era in larga parte contiguo alla strada per Novafeltria che oggi ne ha cancellato buona parte,all'interno dell'area rimane il fabbricato della rimessa che ospita i pullmann FER. Comunque anche in questo caso si avevano tre binari a servire la stazione e altri i servizi annessi.Rimarchevole un raccoro esterno armato a doppio scartamento che entrava in ambito FFSS e che sopportava un buon traffico merci,alimentato dai giacimenti di zolfo serviti dalla ferrovia privata.


Salutoni Max RTVT
Torna all'inizio della Pagina

rosasera
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

Campania
249 Messaggi

Inviato il 01/08/2007 :  17:46:08  Guarda il profilo di  Visita il Sito di rosasera
Grazie Max delle precise informazioni. In effetti la tua era la risposta che volevo. Mi troverò da quelle parti nelle prossime settimane ed è forte la curiosità di andare a vedere ciò che restava. Sono anche riuscito a recuperare delle carte IGM con il percorso della Rimini San Marino e del tratto finale della Rimini Novafeltria mentre mi manca il tratto iniziale: ecco perchè mi faceva piacere saperne di più. Grazie
Torna all'inizio della Pagina

marchetti625
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
3383 Messaggi

Inviato il 01/08/2007 :  23:09:31  Guarda il profilo di
Grazie delle belle parole rosasera.Visto che vai da quelle parti,non devi perderti una sosta presso la fermata di Domagnano dove dovresti trovare alcuni carri merci chiusi e a sponde alte accantonati sul minuscolo piazzale.Uno di questi è tornato in servizio dopo sessant'anni sulla Genova Casella!

Buon viaggio Max RTVT
Torna all'inizio della Pagina

marino1970
Ausiliario

Estero
108 Messaggi

Inviato il 02/08/2007 :  15:09:11  Guarda il profilo di
Ciao a tutti!!
Saluto Marchetti e lo ringrazio delle preziose info ( a proposito , mi sa che l'architetto si chiamasse GhiriNghelli.....Ghirighelli è un famoso costruttore di macchine utensili);tra l'altro anche io sono riuscito a trovare pochissime informazioni sul Fv di Rimini: se mi fa avere un disegno, una foto o uno schizzo le permetterò altri giochi di parole con il mio nome...in caso contrario, lo stesso.

Per Giovanni: il libro Rimini-Novafeltria non è + in vendita, il mio libraio di fiducia dice che non sono previste ristampe: magari se cerchi un pò in giro, con un pò di fortuna...

Per Rosasera:se vuoi chiamarmi quando vieni qua ti accompagnerò volentieri, magari anche nella galleria Montale a vedere gli ultimi rotabili.
Ciao!!

Marino Francioni
Torna all'inizio della Pagina

rosasera
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

Campania
249 Messaggi

Inviato il 02/08/2007 :  16:13:17  Guarda il profilo di  Visita il Sito di rosasera
OK Marino appena sarò dalle tue parti ed ho una mattinata libera ti chiamo ma dove? mandami una mail in privato.

Per Max: anche a me piacerebbe avere uno schizzo se fosse possibile della situazione della stazione di Rimini.
Torna all'inizio della Pagina

marchetti625
Dirigente Movimento Operatore

Lazio
3383 Messaggi

Inviato il 02/08/2007 :  20:11:12  Guarda il profilo di
EhehehEffettivamente Marino,mi è saltata la N! Volevo scrivere Ghiringhelli! Per la stazione di Rimini.Posso inviare tutte le informazioni che volete e uno schizzo. Solo che sono una pippa con il computer e ancora non sono capace ad inserire immagini e foto ma conto in breve di attrezzarmi!Comunque,il Fv di Rimini è stato ri-progettato partendo da quell'unica fotografia che si vede sul libro del buon Turchi e da qualche fotogramma dell'inaugurazione.Se per la facciata del fabbricato lato piazzale non ci sono molti dubbi e se per le misure di massima esse non dovevano discostarsi molto da quelle standard degli altri fabbricati della ferrovia su cui c'è assoluta certezza(le ho prese io centimetro per centimetro da tutti i fabbricati)per quanto riguarda le altre facciate non c'è nessuna certezza che al reale fossero come da riproposte nel modello.Diciamo che da indizi e logica la ricostruzione è molto verosimile.Questa incertezza riguarda anche altri fabbricati della Rimini-S.Marino.Per esempio la rimessa di Rimini almeno per la facciata del portone di entrata dei rotabili che sul modello è stata realizzata in analogia a quella della rimessa a due stalli di Rimini Marina.Stesso discorso per la rimessa delle rimorchiate sempre di Rimini Marina anche se in questo caso per analogia doveva essere identica all'altra,oggi ancora esistente e con tanto di binari all'interno!invece sicura al 50% la ri-progettazione del fabbricato della sottostazione di dogana dove metà dell'immobile era ben visibile in una foto dell'epoca.Invece il piano di stazione di Rimini FFSS è stato riprodotto con dovizia di assoluta fedeltà perchè ho messo mano su una planimetria utilizzata per l'esecuzione dei lavori di elettrificazione e quindi rappresentando pali ormeggi e sezionamenti:uno spettacolo! Beh!Chiudo le chiacchiere e scusate se mi sono dilungato ma la Rimini-S.Marino è un pezzo importante della mia passione ferroviaria e allora....

Saluti Max RTVT
Torna all'inizio della Pagina

pucci
Ausiliario

Emilia Romagna
44 Messaggi

Inviato il 16/09/2007 :  10:03:11  Guarda il profilo di  Visita il Sito di pucci
quote:
Messaggio di marino1970

Ciao a tutti.
Come si dovrebbe capire dal mio nome, sono della zona ... e forse posso fare un pò + di chiarezza.
I " resti " non sono tantissimi, ma qualcosa c'è! I FV ci sono ancora tutti tranne 2 ( Borgo Maggiore e San Marino):Dogana ( sede di una associazione)



sede del gruppo scout Agesci San Marino 3! :)

Le Ferrovie Perdute del Montefeltro
http://andreapetrucci.altervista.org/
Torna all'inizio della Pagina

pucci
Ausiliario

Emilia Romagna
44 Messaggi

Inviato il 16/09/2007 :  10:09:53  Guarda il profilo di  Visita il Sito di pucci
quote:
Messaggio di rosasera

Grazie Max delle precise informazioni. In effetti la tua era la risposta che volevo. Mi troverò da quelle parti nelle prossime settimane ed è forte la curiosità di andare a vedere ciò che restava. Sono anche riuscito a recuperare delle carte IGM con il percorso della Rimini San Marino e del tratto finale della Rimini Novafeltria mentre mi manca il tratto iniziale: ecco perchè mi faceva piacere saperne di più. Grazie



quindi hai delle cartine IGM vecchia serie, quelle aggiornate a metà tra la prima e seconda guerra mondiale. riusciresti a farmene una scansione?

Le Ferrovie Perdute del Montefeltro
http://andreapetrucci.altervista.org/
Torna all'inizio della Pagina

pucci
Ausiliario

Emilia Romagna
44 Messaggi

Inviato il 16/09/2007 :  10:14:50  Guarda il profilo di  Visita il Sito di pucci
quote:
Messaggio di marino1970
Per Rosasera:se vuoi chiamarmi quando vieni qua ti accompagnerò volentieri, magari anche nella galleria Montale a vedere gli ultimi rotabili.



ma nella galleria del Montale ci entri dal lato San Marino (quello con il portale molto raffinato e diverso dagli altri (visto che è chiuso, hai per caso le chiavi?) oppure dal lato Rimini che da una piccola visita della scorsa settimana ho visto essere aperto (in questo caso però devi percorrerti tutta la galleria)?

ti sei mai fatto un giro nella galleria di via Piana (quella piena di macchine anni 70 e forse ricovero di qualche barbone)? oppure nella galleria Piagge (l'elicoidale che in tempo di guerra veniva usato come rifugio)?

Le Ferrovie Perdute del Montefeltro
http://andreapetrucci.altervista.org/
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
32534 Messaggi

Inviato il 16/09/2007 :  10:52:28  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76  Clicca per vedere l'indirizzo di MSN Messenger di Gemini76
Sbaglio o quando si parlò di recuperare alcuni rotabili presenti nelle gallerie essi presero misteriosamente fuoco?Ma di riattivare la ferrovia nessuno ne parla?A San Marino son tutti allergici al binario?

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

http://www.ilpendolaremagazine.it

http://www.sandonatovaldicomino.net

************************
Torna all'inizio della Pagina

pucci
Ausiliario

Emilia Romagna
44 Messaggi

Inviato il 16/09/2007 :  10:56:05  Guarda il profilo di  Visita il Sito di pucci
quote:
Messaggio di marino1970

Ciao a tutti.
Come si dovrebbe capire dal mio nome, sono della zona ... e forse posso fare un pò + di chiarezza.
La cartina su Wikipedia non è del tutto corretta: provate a guardare il vero tracciato ( http://www.webdarkness.it/hosting/tracciato.jpg ) ed un particolare ( http://www.webdarkness.it/hosting/Domagnano_SanMarino.jpg ): notare la superstrada.
Godetevi anche la foto di un convoglio in partenza da Rimini : http://www.webdarkness.it/hosting/RN_RSM_1932.jpg .

Marino Francioni



molto bello il tuo tracciato google earth (anche con l'esatta conformazione delle gallerie, difficilmente rilevabile da foto satellitari! hai usato delle planimetrie della ferrovia? se lo sapevo che esisteva già fatta così bene, evitavo di impazzire a farmela da solo!

potresi rendere disponibile il file KLM/KLZ del tracciato?

Le Ferrovie Perdute del Montefeltro
http://andreapetrucci.altervista.org/
Torna all'inizio della Pagina

pucci
Ausiliario

Emilia Romagna
44 Messaggi

Inviato il 16/09/2007 :  10:58:50  Guarda il profilo di  Visita il Sito di pucci
ho aggiornato il sito inserendo alcune foto, ora devo scappare, nei prossimi giorni vedo di aggiungere altro materiale

Le Ferrovie Perdute del Montefeltro
http://andreapetrucci.altervista.org/
Torna all'inizio della Pagina

marino1970
Ausiliario

Estero
108 Messaggi

Inviato il 16/09/2007 :  13:41:13  Guarda il profilo di
Ciao a tutti !
"Pucci" ha scritto :
molto bello il tuo tracciato google earth (anche con l'esatta conformazione delle gallerie, difficilmente rilevabile da foto satellitari! hai usato delle planimetrie della ferrovia? se lo sapevo che esisteva già fatta così bene, evitavo di impazzire a farmela da solo!

potresi rendere disponibile il file KLM/KLZ del tracciato?

R:Ciao.Ho usato almeno 3 planimetrie ( sembra strano, ma non sono identiche!),mappe IGM e alcuni documenti rinvenuti nell'Archivio pubblico di Stato.Poi ho percorso tutto il tracciato con rilevatore GPS e altimetro e ho segnato circa 1100 punti ( Latitudine, longitudine, altezza).Ti spedisco il file!

ma nella galleria del Montale ci entri dal lato San Marino (quello con il portale molto raffinato e diverso dagli altri (visto che è chiuso, hai per caso le chiavi?) oppure dal lato Rimini che da una piccola visita della scorsa settimana ho visto essere aperto (in questo caso però devi percorrerti tutta la galleria)?
R:entro dal lato Rimini, percorro la galleria e guardo i rotabili,i carrelli di ricambio, i pipistrelli, il binario, il foro che dà sulla parete EST del monte Titano.Dalla parte opposta inutile entrare con le chiavi: dopo 10 metri troveresti un muro di bossole.

ti sei mai fatto un giro nella galleria di via Piana (quella piena di macchine anni 70 e forse ricovero di qualche barbone)? oppure nella galleria Piagge (l'elicoidale che in tempo di guerra veniva usato come rifugio)?

R:nella galleria di Via Piana sono stato una volta solo, ma è corta, e piena di auto ( nessun barbone).
Nella piagge sono entrato + volte, si può entrare lato Rimini ( scavalcando) o lato san Marino ( calandosi dalla strada).A proposito, non è stata la sola galleria ad aver fatto da rifugio.

"Gemini 76"
ha scritto:
Sbaglio o quando si parlò di recuperare alcuni rotabili presenti nelle gallerie essi presero misteriosamente fuoco?Ma di riattivare la ferrovia nessuno ne parla?A San Marino son tutti allergici al binario?
Ciao.Non ti sbagli, e il fuoco secondo me non è partito da solo...per quanto riguarda l'allergia alla rotaia, non so che dire.

Ciao a tutti!

Marino Francioni
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: of 4 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Forum ilmondodeitreni - © Ilmondodeitreni.it 2005-2014 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,27 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05