Forum ilmondodeitreni
Forum ilmondodeitreni
Home | Profilo | Registrati | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Materiale Rotabile
 Locomotive Elettriche
 E491/492
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: of 4

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33789 Messaggi

Inviato il 19/02/2007 :  10:42:51  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
Tutto il progetto TEAM è nato esclusivamente per motivazioni politiche, alle FS non fregava assolutamente nulla, un pò come la ricostruzione della Civitavecchia - Capranica....finchè ci son stati i soldi si è andati avanti, quando i soldi statali son finiti si è chiuso baracca e burattini

*************************
* http://www.ilmondodeitreni.it *
*************************
Torna all'inizio della Pagina

Letimbrus
Tecnico Circolazione (Capo Squadra Deviatori)

369 Messaggi

Inviato il 15/05/2007 :  23:29:05  Guarda il profilo di
non si vede molto... ma si vede!
fa quasi impressione vedere la stazione elettrificata se si conosce la storia.... ma fa ancora più impressione la vista dalla superstrada Carlo Felice: se non ci fossero le 445 e il mare sullo sfondo, sembrerebbe di essere tra Chiusi e Orvieto

http://guigio.altervista.org/Immagine_118.jpg
Torna all'inizio della Pagina

yogurt_new
Capo Stazione

1407 Messaggi

Inviato il 01/06/2007 :  19:35:16  Guarda il profilo di
ho trovato questo articolo con foto molto interessante
http://www.trenomania.it/TMF2004/storiarotabili/art6.pdf
Torna all'inizio della Pagina

birbo
Oper. Spec. Circolazione (Guardablocco)

Toscana
167 Messaggi

Inviato il 13/07/2007 :  12:58:03  Guarda il profilo di
Al parlamento della rep tedesca ci sono dentro una teca di vetro i soldi in corso nella repubblica di Weimar negli anni della grande inflazione, a monito per le generazioni future di politici. In italia ne andrebbe messa una davanti a Montecitorio come monumento degli sprechi pubblici
Torna all'inizio della Pagina

Giancarlo Giacobbo
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
8031 Messaggi

Inviato il 13/07/2007 :  17:20:52  Guarda il profilo di
Si correrebbe il rischio che si ruberebbero anche quelli.

Giancarlo
Torna all'inizio della Pagina

yogurt_new
Capo Stazione

1407 Messaggi

Inviato il 02/02/2008 :  15:27:23  Guarda il profilo di
Guardate cosa ho trovato curiosando col satellite a livorno:


Capito? (Bhé, visto il post non è difficile...)

Dall'altro lato:


Di lato:




Frontale:


Ero curioso di veder come stessero marcendo... e le altre?

Ma siccome sono già belle in fila ed agganciate, non possiamo andare con una loco diesel e portarcele via??? Ribadisco il concetto che nel giardino una 491 andrebbe proprio bene...

Meditate gente, meditate!!!

Modificato da - yogurt_new il 02/02/2008 16:06:25
Torna all'inizio della Pagina

yogurt_new
Capo Stazione

1407 Messaggi

Inviato il 02/02/2008 :  16:21:20  Guarda il profilo di
Per chi volesse leggere un resoconto davvero interessante della storia di tutto il gruppo:
http://www.railnews.altervista.org/portale/index.php?option=com_content&task=view&id=108&Itemid=55

Meditate gente, meditate!!!
Torna all'inizio della Pagina

Giancarlo Giacobbo
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
8031 Messaggi

Inviato il 02/02/2008 :  20:28:36  Guarda il profilo di
Articolo interessante, solo che c'è un errore nella "Storia". L'elettrificazione della dorsale sarda non fu voluta dalle FS ma dalla politica che facendo seguito alla pressante richiesta dell'industria ferroviaria che voleva espandere i proprio prodotti verso quei paesi che avevano le linee a 25Kv c.a. e, non essendoci linee sulle quali testare i mezzi, fecero pressioni per la Sardegna che non ha legami di carattere elettrico con la Penisola. Le ferrovie furono subito contrarie alla cosa perchè non era loro interesse questa trasformazione, ma furono costrette dal potere politico ad accettare. Contemporaneamente in quel periodo ci fu un calo di commesse da parte delle ferrovie per nuove macchine e sempre la politica fece ordinare le 491/2 prima ancora che si cominciasse a parlare di piantare i pali per la rete. Anzichè progettare mezzi all'altezza dei tempi, furono rispolverati progetti vecchi e adattati all'alternata. Praticamente si presero quelli delle 454 e gli si mise un trasformatore riduttore e dei ponti di diodi radrizzatori. Se si pensa che i prototipi delle 402 erano dello stesso periodo. Erano già vecchie e superate quando uscirono dallo stabilimento. Ecco perchè, poi, nessuno le ha volute. E quando si accorsero che c'era incompatibilità con il sistema di blocco automatico, le FS presero la palla al balzo e stopparono tutto, tanto ormai l'industria aveva ripreso a lavorare.
Nell'articolo si parla di pali della linea aerea sulla linea Civitavecchia-Aurelia, ma era elettrificata già negli anni 30?

Giancarlo

Modificato da - Giancarlo Giacobbo il 02/02/2008 20:31:13
Torna all'inizio della Pagina

Gemini76
Amministratore Delegato

Lazio
33789 Messaggi

Inviato il 03/02/2008 :  03:29:17  Guarda il profilo di  Visita il Sito di Gemini76
La tratta Civitavecchia - Aurelia fu elettrificata negli anni '30, poi utilizzata per alcune prove elettriche, poi fu elettrificata in monofase. In realtà l'elettrificazione arrivava fino alla A 12, solo che le prove vennero svolte senza mai impegnare il PL posto prima della stazione di Aurelia. Per chi non lo sapesse Aurelia è un borgo vicino Civitavecchia

************************
http://www.ilmondodeitreni.it

************************
Torna all'inizio della Pagina

yogurt_new
Capo Stazione

1407 Messaggi

Inviato il 03/02/2008 :  07:49:35  Guarda il profilo di
In altri forum si parla di un servizio in proposito andato in onda su striscia giorni fa... Qualcuno ne sa nulla?

Nel frattempo ho trovato un articolo sulla stampa locale: http://iltirreno.repubblica.it/dettaglio/Da-locomotori-ad-ammassi-di-ruggine/1415349

Meditate gente, meditate!!!

Modificato da - yogurt_new il 03/02/2008 08:14:27
Torna all'inizio della Pagina

yogurt_new
Capo Stazione

1407 Messaggi

Inviato il 03/02/2008 :  08:37:46  Guarda il profilo di
Per chiudere questa documentazione:

Foligno, altre probabili 12 unità:


Qualcuno potrebbe postare una mappa della civitavecchia orte con i vari tratti evidenziati? Grazie

Meditate gente, meditate!!!
Torna all'inizio della Pagina

Gabriele Palmieri
Capo Stazione

Lazio
2184 Messaggi

Inviato il 03/02/2008 :  10:17:28  Guarda il profilo di
A Foligno mi sembra di aver visto a novembre tra le altre accantonate, anche la E 492 004, che è l'unità che ha svolto servizio regolare per alcuni mesi del 2001 in Ungheria. Dopo il mancato acquisto da parte degli ungheresi, si è provato a darle alle JZ le ferrovie iugoslave, che hanno anch'esse provato la E 492 004. La classificazione prevista dalle JZ era 442 o 444-1 per le E491 e 442-1 o 444-2 per le E 492...
In questa foto di Zoran Bundalo la E492 004 insieme ad una 441 in sosta nella stazione di Belgrado nel 2002.



evidentemente anche a Belgrado si accorsero che queste macchine sono purtroppo dei bidoni...

www.ilpendolaremagazine.it


SZ 363 "Brizitka"

Gabriele Palmieri
Torna all'inizio della Pagina

yogurt_new
Capo Stazione

1407 Messaggi

Inviato il 03/02/2008 :  10:24:07  Guarda il profilo di
Scusa, ma per essere macchine degli anni 80, perchè sarebbero dei bidoni?

Meditate gente, meditate!!!
Torna all'inizio della Pagina

Giancarlo Giacobbo
Professional Senior(1° Aggiunto di Reparto)

Lazio
8031 Messaggi

Inviato il 03/02/2008 :  12:01:42  Guarda il profilo di
quote:
Messaggio di yogurt_new

Scusa, ma per essere macchine degli anni 80, perchè sarebbero dei bidoni?


Perchè quando uscirono di fabbrica erano tecnologicamente già vecchie. Il sistema di trazione consisteva in un chopper per motore che frazionava la continua e la inviava ad un motore tradizionale a collettore. I prototipi di 402 usciti nello stesso periodo già avevano l'inverter trifase e motori asincroni. Ecco perchè furono accantonati. Con quel principio resistono i locomotori della serie 632/633 in via di dismissione e i 653 da questi derivati. I 453/454 che dovevano essere i prototipi dei 464 anch'essi con quel principio di funzionamento, furono subito radiati.

Giancarlo
Torna all'inizio della Pagina

Gabriele Palmieri
Capo Stazione

Lazio
2184 Messaggi

Inviato il 03/02/2008 :  12:09:05  Guarda il profilo di
Beh se sono state scartate dai francesi che le provarono in Costa Azzurra e in Alsazia tra il 1990 e il 1991 ( e quindi erano fresche di consegna ) che preferirono mantenere in servizio le mitiche CC14100 nonostante fossero macchine del 1954, e poi il rifiuto di Ungheria e Jugoslavia dieci anni dopo, qualcosa che non va ci sarà...
Forse la verità è che si tratta di locomotive nate vecchie perchè utilizzanti la tecnologia dei tiristori, quando già la tecnologia dell'azionamento trifase era utilizzata regolarmente, e quindi avranno pure un costo di manutenzione maggiore rispetto ad una locomotiva di tipo più moderno.

www.ilpendolaremagazine.it


SZ 363 "Brizitka"

Gabriele Palmieri

Modificato da - Gabriele Palmieri il 03/02/2008 12:10:24
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: of 4 Discussione  
Pagina Precedente | Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Discussione Bloccata
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Forum ilmondodeitreni - © Ilmondodeitreni.it 2005-2019 Antidoto.org | Brutto.it | Estela.org | Equiweb.it
Questa pagina è stata generata in0,11 secondi Distribuito Da: Massimo Farieri - www.superdeejay.net | Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.05