Automotore diesel da manovra

 Gruppo 356

 

356

  Dati Tecnici

Anno di costruzione: 1942
Numero di unità costruite:  4
Potenza di taratura:  2 x 85 Kw (230 CV)
Costruttore: Fiat
Motore: Diesel Fiat 356
Autonomia: n.d.
Trasmissione: Meccanica a 4 velocitÓ
Velocità massima:  50 Km\h
Rodiggio:  (1A)(A1)
Diametro ruote motrici:  910 mm
Lunghezza totale:  11160 mm
Interperno/Passo carrelli:  3550/2850 mm *
Anno di radiazione:  1960
Massa in servizio:  32,6 t
Massa aderente:  17,4 t
Unità in servizio:  nessuna
Note:

Realizzate utilizzando la parte meccanica delle ALn556 Fiat, su telaio recuperato dalla demolizione di vecchie carrozze e cassa realizzata alla "buona", questi mezzi erano destinati a fare servizio in Africa, probabilmente sulla ferrovia che partiva da Tobruk. Le vicende belliche non portarono mai questi mezzi in Africa, e giÓ dal 1945 furono immatricolati nel parco FS. Scarse sono le notizie sui loro usi, sembra che la 356.001 venne in seguito ricostruita aggiungendo dei serbatoi per il trasporto di acqua ed utilizzata per tali servizi tra le stazioni di Roma. La 356.004 venne in seguito distaccata a Formia per le manovre dei carri sulla linea per Gaeta. Sono state demolite nei primi anni '70

Nota * : i perni dei carrelli sono asimmetrici

 

 Torna alla pagina precedente