Mobilità: inaugurata la nuova stazione di Stava

La stazione ferroviaria di Stava, nel Comune di Naturno, che in passato era la fermata a richiesta in corrispondenza della Val Senales, è oggi un vero e proprio punto nodale della mobilità sia per quanto riguarda i treni che gli autobus nella prospettiva dell’elettrificazione della linea della Val Venosta. Ieri, 15 ottobre, si è svolta la cerimonia di inaugurazione della struttura alla …

Continua la lettura

Share Button

Mobilità, aggiudicata la fornitura di 7 nuovi treni per la Provincia di Bolzano

La filiale italiana della multinazionale canadese del settore autotrasporti Bombardier è l’aggiudicataria della commessa che prevede la fornitura alla STA, la società di trasporto della Provincia di Bolzano, 7 nuovi treni dotati ciascuno di 3 diversi sistemi di propulsione differenti. Con un’offerta di 64.165.717 euro la Bombardier si è vista assegnare ieri (6 maggio) la commessa da parte dell’Agenzia per i contratti pubblici della Provincia. L’importo …

Continua la lettura

Share Button

Ferrovia della Val Venosta, chiusura parziale tra Merano e Silandro

Da sabato 2 a lunedì 4 marzo 2019 la linea ferroviaria della Val Venosta nel tratto tra Merano e Silandro sarà chiusa a causa dei lavori di elettrificazione della linea. Tra la stazione di Silandro e la stazione di Malles, il treno circolerà con un orario modificato. Il primo treno per Merano la mattina e l’ultimo treno per Malles la sera saranno sostituiti da un autobus lungo tutto il percorso. A tarda serata di …

Continua la lettura

Share Button

Bolzano Sud, in arrivo una nuova officina ferroviaria

Lo sviluppo di un moderno trasporto ferroviario sostenibile rappresenta uno degli obiettivi prioritari della politica provinciale nel settore della mobilità. “Un numero sempre maggiore di persone utilizza il treno. Per questa ragione la Provincia ha deciso di acquistare 7 nuovi convogli ed altri se ne aggiungeranno nei prossimi anni. Si rende quindi necessario realizzare una moderna officina nella quale effettuare la manutenzione dei treni che verrà insediata …

Continua la lettura

Share Button

Ferrovia della Venosta, linea riaperta dopo i lavori

La sicurezza deve avere sempre la priorità”. Con queste parole l’assessore alla mobilità, Florian Mussner, annuncia la riapertura al traffico ferroviario della linea della Val Venosta, interrotta dopo l’ondata di maltempo di fine ottobre tra le stazioni di Naturno e Laces per il rischio di frane e smottamenti. Diverse squadre di intervento, nei giorni scorsi, sono state all’opera in numerosi punti del …

Continua la lettura

Share Button

Ferrovia della Venosta, prolungata la chiusura

Proseguono a ritmo serrato i lavori delle squadre di operai lungo la linea ferroviaria della Val Venosta, dove sono attualmente in corso interventi per rimuovere gli alberi caduti sui binari sul tratto fra Laces e Castelbello a causa del maltempo dei giorni scorsi. Per consentire il completamento dei lavori, anche nei prossimi giorni la linea rimarrà chiusa nel tratto Naturno-Laces. La linea riaprirà non appena l’intervento …

Continua la lettura

Share Button

In treno da Innsbruck a Malles, ok all’acquisto di 7 nuovi convogli

Ammodernare la rete ferroviaria altoatesina, migliorare i collegamenti transfrontalieri, incentivare forme di mobilità sostenibile. Questo l’obiettivo perseguito dalla Giunta provinciale, che nel corso dell’ultima seduta ha approvato lo stanziamento di 67,63 milioni di euro a favore di STA (Strutture trasporto Alto Adige) per l’acquisto di 7 nuovi treni da circa 270 posti a sedere l’uno, e per i necessari lavori di adeguamento alla linea ferroviaria della …

Continua la lettura

Share Button

Ferrovia della Venosta, studio IRE: valore aggiunto per la valle effetti socioeconomico positivi

Gli effetti socioeconomici connessi con la riattivazione della ferrovia della val Venosta sono stati analizzati dall’IRE, l’Istituto di ricerca economica della Camera di commercio di Bolzano. A tale fine è stato condotto un sondaggio presso 27 responsabili decisionali ed esperti del bacino d’utenza della Ferrovia. Lo studio è stato commissionato da STA (Strutture trasporto Alto Adige), la società inhouse della …

Continua la lettura

Share Button