Il cibo viene restituito ai treni Intercity+: parte dei fondi andrà ad aiutare i bambini colpiti dalla guerra

Dal 13 maggio, cibo, bevande e snack a bordo saranno nuovamente disponibili su tutti i treni ad alta velocità Intercity e Intercity+. Ai passeggeri verranno offerti i loro hot dog, panini, caffè e dessert preferiti. E l’innovazione più importante: 2 grivne del costo di ogni bevanda calda a bordo del treno serviranno a curare i bambini colpiti dall’aggressione russa contro l’Ucraina. I passeggeri potranno aderire all’iniziativa sociale, che Ukrzaliznytsia sta realizzando insieme…

Continua la lettura

Ukrzaliznytsia ha trasportato quasi 10.000 tonnellate di aiuti umanitari

Dall’inizio della guerra su vasta scala, Ukrzaliznytsia ha consegnato circa 10.000 tonnellate di beni umanitari con treni passeggeri. Oltre a più di 2,5 mila vagoni merci. La maggior parte delle spedizioni sono state organizzate da Leopoli, Uzhhorod e Chernivtsi in direzione di Kiev, Kharkiv e Dnipro. Ukrzaliznytsia sottolinea che, al fine di organizzare adeguatamente la consegna di beni umanitari, è stato messo in atto un chiaro meccanismo per rispettare le misure…

Continua la lettura

Ucraina e Polonia creeranno una società logistica congiunta

Ucraina e Polonia creeranno una società logistica congiunta, progettata per aumentare notevolmente il volume del trasporto ferroviario delle esportazioni ucraine verso l’UE e i mercati mondiali attraverso l’Europa. Il relativo memorandum è stato firmato oggi a Cracovia dal Primo Ministro ucraino Denis Shmygal e dal Primo Ministro polacco Mateusz Morawiecki.  La creazione di una tale joint venture è una risposta delle ferrovie alle sfide poste dall’aggressione russa a entrambi i paesi.…

Continua la lettura

Dal 16 aprile Ukrzaliznytsia ripristina il collegamento ferroviario con Chernihiv e sbloccato una serie di insediamenti nella regione

Ukrzaliznytsia ripristinerà il collegamento ferroviario con Chernihiv il 16 aprile. Questa città è stata bloccata dal nemico per oltre un mese ed è stata costantemente bombardata dall’artiglieria nemica.  Il treno regionale diesel № 894/893 correrà verso il centro regionale, partirà da Chernihiv alle 07:00 e arriverà alla stazione di Kyiv-Pasazhyrskyi alle 11:06. Nella direzione opposta, il treno partirà alle 15:18 e arriverà a Chernihiv alle 19:20. Il treno diesel si fermerà alle…

Continua la lettura

Il primo ministro del Regno Unito Boris Johnson ha dimostrato ancora una volta di avere un carattere di ferro

Fin dai primi giorni di guerra, il Primo Ministro del Regno Unito Boris Johnson ha aiutato efficacemente l’Ucraina e ieri è arrivato personalmente in treno a Kiev e ha camminato per le strade della capitale con il nostro Presidente. I ferrovieri di Ukrzaliznytsia ,con il loro lavoro, hanno reso possibile la visita. Boris Johnson ha promesso di fornire all’Ucraina un prestito di 500 milioni di dollari, inviare 120 veicoli corazzati…

Continua la lettura

Il blocco di ferro della Russia: il Paese aggressore non ha più un collegamento ferroviario con l’Ue

Oggi, 27 marzo, ci saranno gli ultimi servizi dei treni Allegro tra San Pietroburgo e Helsinki, forniti dall’operatore ferroviario finlandese VR. “Abbiamo continuato a gestire Allegro in conformità con le istruzioni del governo per fornire l’accesso in Finlandia ai finlandesi. Durante queste settimane, le persone che volevano lasciare la Russia sono riuscite a lasciare il Paese”, ha affermato Topi Simola, Senior Vice President di VR Passenger Services. La Finlandia sospende…

Continua la lettura

Ukrzaliznytsia svilupperà incroci ferroviari con l’UE per preservare il potenziale di esportazione dell’Ucraina

JSC Ukrzaliznytsia raddoppierà almeno la capacità dei valichi di frontiera ferroviari occidentali con i paesi dell’UE. Ciò aumenterà la capacità di esportazione dell’Ucraina, in particolare per il trasporto di prodotti agricoli, mentre il nemico bloccherà i nostri principali porti marittimi.Attualmente, per ogni valico è stato istituito un gruppo di lavoro di dipendenti di Ukrzaliznytsia per sviluppare e attuare misure per aumentare il traffico attraverso i valichi di frontiera. Si sono svolti negoziati…

Continua la lettura

Alstom sospende consegne e investimenti in Russia

La sospensione delle consegne e degli investimenti futuri in ruSSia è stata annunciata da Alstom il 9 marzo. La società ha affermato che “ovviamente rispetterà tutte le sanzioni e le leggi applicabili” imposte in seguito all’invasione russa dell’Ucraina. Alstom detiene una partecipazione del 20% in Transmashholding, il fornitore dominante nel mercato del materiale rotabile russo, con il quale ha stretto una partnership strategica nel 2009. Tuttavia, la società ha insistito…

Continua la lettura

All’attenzione degli stranieri evacuati dall’Ucraina per ferrovia

In totale, più di 58.000 stranieri sono stati trasportati per ferrovia in 8 giorni dall’inizio dell’invasione ruSSa. UZ fornisce alcuni consigli utili ai cittadini stranieri che utilizzeranno il trasporto ferroviario per lasciare il paese:   1.  Trova corridoi di evacuazione sicuri per i cittadini stranieri. In particolare per il loro trasporto vengono formati gruppi di cittadini di altri paesi. 2.  Per il trasporto di cittadini stranieri, si formano carrozze separate nei treni a…

Continua la lettura

Ukrzaliznytsia ha interrotto tutte le relazioni ed i collegamenti con RZD

Ukrzaliznytsia ha interrotto tutte le relazioni e le interazioni con  l’operatore russo RZD e la Russia. Abbiamo offerto la pace alle ferrovie della Federazione Russa e fermato la guerra, ma hanno continuato a portare carri armati e altro equipaggiamento militare in Ucraina e ai suoi confini. Così in un comunicato l’azienda ferroviaria ucraina. Gli incroci ferroviari tra paesi che trasportavano migliaia di merci e portavano milioni di dollari alle economie…

Continua la lettura