Dalla ripresa dei servizi suburbani, la ferrovia di Donetsk ha trasportato quasi 600.000 passeggeri

Nel periodo da giugno ad agosto 2020, all’interno del servizio del ramo regionale della ferrovia di Donetsk JSC Ukrzaliznytsia, sono stati acquistati 258 mila biglietti per il trasporto suburbano, di cui 102 mila biglietti per viaggi gratuiti di categorie privilegiate di popolazione. Attualmente, 59 treni suburbani circolano all’interno della filiale. Prima dell’introduzione di misure restrittive nell’area di servizio della filiale regionale della ferrovia di Donetsk, 112 treni suburbani circolavano con…

Continua la lettura

Share Button

Confermato il traffico ferroviario sulla ferrovia per bambini di Uzhorod nel 2020

Dopo le proteste e le mobilitazioni in rete, sembra roseo il futuro per la ferrovia per bambini di Uzhorod. La piccola ferrovia nel centro regionale della regione della Transcarpazia sarà preservata ed una nuova stagione di pratica di formazione e produzione è prevista per l’apertura il 27 settembre, ha affermato Oleksiy Petrov , capo dell’amministrazione statale regionale. La prossima settimana, la piccola ferrovia sarà preparata per l’apertura: i binari e gli…

Continua la lettura

Share Button

Carrozze scoperte e prolungamento ferrovia: progetti futuri sulla ferrovia per bambini di Uzhhorod

Dopo la decisione di Ukrzaliznytsia di chiudere la ferrovia dei bambini di Uzhorod  con la mobilitazione dei cittadini e le proteste in rete, la politica ha colto l’occasione per annunciare progetti futuri e futuribili. Secondo il sito 0312 UA, Oleksiy Petrov, il capo dell’amministrazione statale regionale dell’oblast della  Zakarpattia, è tornato sulla questione degli ulteriori lavori della ferrovia a scartamento ridotto per bambini a Uzhhorod. Nella rete tracciò parallelismi con…

Continua la lettura

Share Button

Il destino della ferrovia dei bambini di Uzhorod continua a preoccupare abitanti della città

Gli abitanti di Uzhorod  non sono indifferenti al destino della loro ferrovia per bambini. L’attrazione è attiva da oltre 70 anni ed è stata il momento clou della città per diverse generazioni. L’altro giorno ci sono state notizie sulla chiusura della ferrovia, che hanno provocato un’accesa discussione sui social network. Le persone si offrono di tenerla, offrono opzioni, come il trasferimento al bilancio della città o trovano un’altra via d’uscita.…

Continua la lettura

Share Button

Ucraina, verso cessione al comune della ferrovia dei bambini di Uzhorod

Mentre in rete non si ferma la protesta contro Ukrzaliznytsia in merito alla decisione di chiudere la ferrovia dei bambini di Uzhorod (vedi nostra news) si fa avanti l’amministrazione comunale. In un post su facebook il sindaco, Bohdan Andriyiv, ha annunciato che il 10 settembre, nella sessione plenaria del Consiglio comunale di Uzhorod, farà una proposta per accettare la ferrovia nella proprietà municipale della città. Tuttavia l’annuncio non è stato…

Continua la lettura

Share Button

Lviv riceverà 10 nuovi tram grazie ai fondi della BEI e al bilancio della città

Il 2 settembre 2020 è stato firmato un contratto con il vincitore della gara per la fornitura di 10 nuovi tram a pianale ribassato alla città di Lviv. La Banca europea per gli investimenti (BEI) fornisce un prestito di 12 milioni di euro a Leopoli per l’acquisto di tram moderni. La città finanzierà inoltre 8,8 milioni di euro. I nuovi tram non solo aumenteranno il comfort di movimento per oltre 724mila residenti…

Continua la lettura

Share Button

Locomotive tedesche sui binari delle ferrovie ucraine a scartamento ridotto

Dopo la fine della seconda guerra mondiale, le ferrovie industriali a scartamento ridotto dell’URSS sperimentarono una grave carenza di locomotive, per superare la quale, a seguito delle riparazioni del dopoguerra, la Germania dovette produrre 400 potenti locomotive principali a scartamento ridotto. Per la loro produzione fu scelto lo stabilimento  Maschinenbau und Bahnbedarf AG Orenstein & Koppel di Babelsberg, che il 15 luglio 1948 fu ribattezzato Stabilimento di locomotive Karl Marx…

Continua la lettura

Share Button

Ucraina, NIBULON continua a lavorare alla formazione di una flotta ferroviaria con le proprie locomotive

NIBULON negli scorsi anni ha acquistato una locomotiva ed ha ricevuto un permesso dalla JSC Ukrzaliznytsia per rifornire e ritirare i carri dell’azienda dalla stazione ferroviaria di Mykolaiv-Vantazhny. Per più di dieci anni, NIBULON ha sviluppato con successo il moderno sistema logistico dell’Ucraina, riorientando attivamente il trasporto merci dalle strade ai fiumi e alle ferrovie.  Grazie a ciò, l’azienda riesce a ridurre al minimo la quantità di grano ricevuta dai camion…

Continua la lettura

Share Button

Ukrzaliznytsia rinnova il cibo nei treni passeggeri

Ukrzaliznytsia ha ripreso i servizi di ristorazione sui treni ad alta velocità. La società ha anche iniziato a vendere dolciumi, acqua e altre bevande fredde su treni a lunga percorrenza. Ad esempio, quando viaggiano su treni Intercity + e Intercity ad alta velocità, i passeggeri possono acquistare non solo acqua potabile, bevande fredde, ma anche cibi confezionati singolarmente e piatti pronti, che sono preconfezionati in contenitori ermeticamente chiusi e non…

Continua la lettura

Share Button

Ukrzaliznytsia è pronta a ripristinare un servizio passeggeri completo ad agosto

Se la situazione epidemica migliora, Ukrzaliznytsia prevede di ripristinare completamente il collegamento ferroviario ad agosto. Lo ha annunciato il Presidente del consiglio di amministrazione della JSC “Ukrzaliznytsia” Ivan Yuryk durante un viaggio di lavoro nell’Ucraina occidentale. Ukrzaliznytsia ha già ripristinato un terzo dei treni a lunga percorrenza e suburbani. “Attualmente, la quarantena in Ucraina è stata prorogata fino al 31 luglio. Speriamo che in agosto il numero di malattie da coronavirus diminuisca…

Continua la lettura

Share Button