Terremoto Abruzzo: riattivata la circolazione su tutte le linee

È tornato regolare dalle prime ore della mattinata il traffico ferroviario sulle linee AV Roma – Napoli, Roma – Cassino e Roma – Sulmona, sospeso ieri, in via precauzionale, per consentire la verifica dello stato dell’infrastruttura da parte dei tecnici di RFI a seguito di un scossa di terremoto che ha interessato il territorio fra l’Abruzzo e il Lazio. Terminate le verifiche …

Continua la lettura

Share Button

Terremoto Abruzzo: attivati servizi sostitutivi con bus per le linee sospese. Proseguono le verifiche all’infrastruttura da parte dei tecnici di RFI

Dalle 18.40 il traffico sulle linee Sulmona – Avezzano, Roccasecca – Avezzano e fra Ceprano e Cassino (linea Roma – Cassino), è sospeso, in via precauzionale, per consentire la verifica dello stato dell’infrastruttura da parte dei tecnici di RFI a seguito di un scossa di terremoto che ha interessato il territorio fra l’Abruzzo e il Lazio. Sulla linea AV Roma – Napoli, per lo stesso motivo, …

Continua la lettura

Share Button

Terremoto Abruzzo: traffico sospeso per verifiche tecniche sulle linee

A seguito della scossa di terremoto avvertita in Abruzzo, la circolazione ferroviaria è sospesa sulle seguenti linee per verifiche all’infrastruttura da parte dei tecnici di RFI:  Linea Roma – Sulmona: circolazione sospesa fra Carsoli e Sulmona Linea Avezzano – Roccasecca: circolazione sospesa. Linea Sulmona – Pescara: circolazione sospesa. Linea Sulmona – L’Aquila: circolazione sospesa. Traffico rallentato fino a 30 minuti, in via precauzionale, sulla …

Continua la lettura

Share Button

Ischia, Eav non si è fermata. Responsabilità e solidarietà

Subito dopo la scossa sismica, che ieri sera ha colpito tutta la zona alta dell’isola tra il comune di Casamicciola Terme e Lacco Ameno, Eav si è impegnata in uno sforzo eccezionale per continuare a garantire il servizio autobus nelle difficili condizioni imposte dalla situazione drammatica. Il funzionario responsabile presente in loco, nonostante la sua abitazione avesse subito danni e …

Continua la lettura

Share Button

Sisma Umbria – Marche: viaggi gratuiti per i residenti delle aree colpite e i volontari della protezione civile

Continuano le iniziative del Gruppo Fs a supporto delle popolazioni colpite dal terremoto. I residenti nelle aree del cratere e i volontari della Protezione Civile che operano nelle zone interessate potranno viaggiare gratuitamente per raggiungere le aree di attività o i luoghi di residenza. L’iniziativa, effettuata in collaborazione con la Protezione Civile Nazionale, ricalca quella già adottata dopo il terremoto di Amatrice …

Continua la lettura

Share Button

Terremoto: l’impegno delle persone del Gruppo FS nella gestione dei treni – cuccetta

Prosegue il costante impegno degli uomini del Gruppo FS Italiane nelle attività a sostegno delle popolazioni di Umbria e Marche colpite dal terremoto. Particolare cura è stata riservata dagli uomini di Protezione Aziendale FS alla gestione dei due treni-cuccette allestiti nelle stazioni di Fabriano e di Foligno, in costante sinergia con la Protezione Civile. Il primo convoglio – 5 carrozze, …

Continua la lettura

Share Button

Sisma Umbria – Marche: viaggi gratuiti per i residenti delle aree colpite e i volontari della protezione civile

Continuano le iniziative del Gruppo Fs a supporto delle popolazioni colpite dal terremoto. I residenti nelle aree del cratere e i volontari della Protezione Civile che operano nelle zone interessate potranno viaggiare gratuitamente, ogni giorno, per raggiungere le aree di attività o i luoghi di residenza. L’iniziativa, effettuata in collaborazione con la Protezione Civile Nazionale, ricalca quella già adottata dopo il …

Continua la lettura

Share Button

Busitalia Umbria, terremoto centro Italia: i servizi a supporto delle popolazioni colpite

A seguito degli eventi sismici culminati con le forti scosse del 30 ottobre, la Regione Umbria ha richiesto anche la collaborazione di Busitalia Umbria (Gruppo FS Italiane) per far fronte alle esigenze delle popolazioni colpite. In particolare, dal primo pomeriggio di domenica 30 ottobre Busitalia Umbria ha messo a disposizione 29 autobus, reperiti da diversi depositi regionali, che si sono …

Continua la lettura

Share Button