La Ferrovia Suzzara – Ferrara (Parte 3)

(Qui la parte 2) A partire dal 1987 iniziano le grandi revisioni delle ALn 668 e delle Ln 880, che vengono riverniciate in una nuova livrea cromatica (blu chiaro ed argento). A causa delle grandi revisioni riprendono i noleggi di ALn 668 FS: ALn 668.1034 e 1112. Sempre in questo 1987 l’utilizzo dei 220, finora scarsamente utilizzati,  si è fatto più intenso anche sulla FSF a causa dell’indisponibilità delle LD,…

Continua la lettura

Share Button

La foto della settimana (23 – 29 Marzo 2020)

Era il 6.9.2012 ed il D361.003 che era accantonato nello scalo di  Dinazzano, veniva trasferito a Ferrara via Sermide, al traino delle D 220.251,  per poi essere inviato in Romania dove verrà rimesso in servizio e utilizzato come loco per treni cantiere. Il convoglio è ripreso presso la fermata  di Due Maestà  (soppressa nel 2015) posta sulla linea FER Reggio Emilia-Sassuolo (foto per gentile concessione di Enrico Moreni)  

Continua la lettura

Share Button

La Ferrovia Suzzara – Ferrara (parte 2)

(qui la parte 1) Gli anni ’70 si aprono con l’arrivo di “nuovo” materiale rotabile. Infatti a causa della messa fuori servizio delle ALn 72.01 e 04 e delle “gemelline” ALn 56 la FSF si trovò nella necessità di reperire nuovo materiale rotabile, ricorrendo all’acquisto di  automotrici di costruzione anteguerra, già radiate dalle FS ma comunque in condizioni accettabili. La scelta cadde su cinque ALn556.1200, che avevano da poco cessato…

Continua la lettura

Share Button

La foto della Settimana (24 – 30 Settembre)

Una rara immagine  del Ganz M.52 FSF, ritratto al termine della diramazione di 2 km Sermide-Semide porto il  23 settembre 1979 con due carri sociali a sponde basse, là dove un tempo si apriva il piazzale della stazione che sarebbe dovuta servire sia per i viaggiatori che per le merci.

Continua la lettura

Share Button