Il segnalamento delle Ferrovie Slovene (SZ) Parte 2

Il segnalamento delle Ferrovie Slovene (SZ) Parte 2 (la parte 1 è a questo indirizzo: http://www.ilmondodeitreni.it/blog/2019/11/11/il-segnalamento-delle-ferrovie-slovene-sz-parte-1/ ). Dopo aver esaminato i segnali principali, esaminiamo i segnali di avvio. Tali segnali,  indicati nel regolamento SZ “Predsignali”, ovvero pre-segnali segnalano,come su rete RFI, l’aspetto dei segnali di segnale principali. Il palo è dipinto a righe bianche e nere e possono presentare 3 aspetti: Avviso di Via Impedita (Pričakuj, Stoj) – una luce gialla fissa: Il…

Continua la lettura

Share Button

Il segnalamento delle Ferrovie Slovene (SZ) Parte 1

Il segnalamento delle ferrovie slovene (SZ) riprende i segnali già in uso sulle ferrovie yugoslave . I segnali sono di forma ovale , normalmente posti alla destra del binario e si distinguono in  “Segnali Principali” (Glavni Signali), equivalenti dei segnali RFI di 1^Categoria e in “Segnali di Avviso” (Predsignali) . Il palo del segnale e dipinto a bande bianche e nere se il segnale principale è semplice (enopomenski) oppure è a bande bianche…

Continua la lettura

Share Button

Pistoia: Caterpillar acquisisce il 100% di ECM, azienda leader nel segnalamento ferroviario

L’americana Caterpillar, tramite la controllata Progress Rail, ha acquisito il 100% della Ecm, azienda  pistoiese specializzata nella realizzazione di soluzioni e tecnologie per la sicurezza nel segnalamento in campo ferroviario. Ne hanno dato notizia La Nazione e Il Tirreno. La chiusura delle trattative, durate circa due anni, è avvenuta martedì scorso, e l’acquisizione è stata presentata ufficialmente ieri dagli ex titolari della Ecm, Mario e Roberto Cappellini. Il prezzo dell’operazione…

Continua la lettura

Share Button

Bombardier, Alstom e Indra vincono un contratto di Controllo Ferroviario per l’Alta Velocità spagnola

Il consorzio formato da Bombardier, Alstom e Indra ha vinto il contratto di fornitura di sistemi di segnalazione e servizi di manutenzione per la rete di Alta Velocità nella regione di Estremadura (Spagna) sulla linea Madrid-Lisbona. Il progetto, aggiudicato dal gestore della rete ferroviaria spagnola ADIF, ha un valore complessivo di 164 milioni di euro (185 milioni di dollari). La quota di partecipazione di Bombardier ha un valore di 77…

Continua la lettura

Share Button