Alstom e Magdeburger Verkehrsbetriebe firmano un contratto per la consegna dei nuovi tram Flexity

Alstom e  l’ente dei trasporti locali della Germania Magdeburger Verkehrsbetriebe (MVB), hanno firmato un contratto per la consegna dei nuovi tram Flexity e della relativa fornitura di pezzi di ricambio. Il primo call off per 35 veicoli e 24 anni di fornitura di ricambi è valutato intorno ai 190 milioni di euro e include opzioni per un totale di 28 veicoli aggiuntivi. Lo stato della Sassonia-Anhalt finanzia l’acquisto di nuovi…

Continua la lettura

Pionieri in Germania Est: “Von der Sowjetunion lernen, heißt siegen lernen” Parte 1

Nella  Conferenza di Jalta, tenuta nel febbraio 1945, gli Stati Uniti, il Regno Unito, e l’Unione Sovietica si accordarono sulla divisione della Germania in zone di occupazione, la Conferenza di Potsdam tenutasi tra il luglio e l’agosto del 1945 riconobbe ufficialmente le zone di occupazione e confermò anche la giurisdizione dell’amministrazione militare sovietica in Germania (tedesco: Sowjetische Militäradministration in Deutschland, SMAD) dall’Oder e dal Neiße alla linea di demarcazione. La…

Continua la lettura

Germania: i nuovi treni regionali per la rete Elbe-Spree saranno prodotti da Siemens

Ostdeutsche Eisenbahn GmbH (ODEG) ha ordinato 23 treni regionali Desiro HC da Siemens per il servizio sulla rete Elbe-Spree. L’ordine vale circa 300 milioni di euro. I treni a più unità sono previsti per essere utilizzati sulle linee regionali RE1, RE8 e RB17 nella nuova rete Elbe-Spree. Nel gennaio 2019, ODEG si è aggiudicata l’appalto per l’esercizio di queste linee a seguito di un bando europeo di Verkehrsverbund Berlin-Brandenburg (VBB).…

Continua la lettura

FS Italiane: NETINERA si aggiudica in Germania gara Netzes Elbe-Spree per trasporto regionale

NETINERA (Gruppo FS Italiane), attraverso la società Ostdeutsche Eisenbahngesellschaft (ODEG), si è aggiudicata in Germania la gara Netzes Elbe-Spreeper fornire servizi di trasporto regionale (lotti 1 e 4) nei distretti governativi di Berlino, Brandeburgo e Sassonia-Anhalt. Il contratto di ODEG, società controllata al 50% da NETINERA e al 50% dalla holding ferroviaria BeNEX, sarà operativo dal 2022 e prevede investimenti, nei 12 anni di validità, fino a 400 milioni di euro. “L’aggiudicazione di una gara così importante nel trasporto regionale tedesco è una…

Continua la lettura