Pendolaria 2019, Legambiente inserisce Fal tra le ‘storie di successo’.

Rinnovo del parco mezzi, investimenti sulla sicurezza, il raddoppio ed potenziamento della linea, costruzione della nuova stazione di Matera centrale in appena 7 mesi, rinnovo delle stazioni con abbattimento delle barriere architettoniche e maggiore attenzione all’ambiente, bigliettazione integrata e nuova App. Dopo il premio ricevuto nel 2016 per la realizzazione della prima Velostazione del Sud Italia a Bari centrale, Ferrovie Appulo Lucane torna ad essere citata tra le ‘Storie di successo’…

Continua la lettura

Share Button

Le Ferrovie Appulo Lucane inaugurano la nuova stazione disegnata da Stefano Boeri Architetti

Situata in Piazza della Visitazione, un luogo speciale che costituisce una cerniera tra la città vecchia, la città costruita nel dopoguerra e quella contemporanea che si è consolidata in tempi più recenti, la nuova stazione “Matera Centrale” marca definitivamente un nuovo importante punto di accesso alla città di Matera proprio nell’anno in cui la città è Capitale Europea della Cultura. “Il progetto di una nuova Stazione ferroviaria permette di anticipare,…

Continua la lettura

Share Button

Stadler: aggiudicata nuova commessa da 22,8 mln in Puglia con le Ferrovie Appulo Lucane

Stadler si aggiudica una nuova commessa in Puglia con le Ferrovie Appulo Lucane (FAL). Il contratto comprende quattro automotrici diesel-elettriche a scartamento ridotto a tre carrozze rimorchiate per un valore di 22,8 milioni di euro con un’opzione per altri quattro treni; le nuove automotrici verranno consegnate entro 24 mesi. L’avvocato Rosario Almiento, Presidente delle FAL, e l’ingegner Maurizio Oberti, Direttore Sales di Stadler Italia, hanno sottoscritto un contratto per quattro…

Continua la lettura

Share Button

FAL: interramento linea ferroviaria e stazione Modugno, siamo al 60% dell’opera

Interramento della stazione di Modugno e di 1,9 chilometri di tratta ferroviaria Fal (sulla linea Bari – Matera); 3 gallerie, per oltre 500 metri, ad una profondità di circa 5 metri; eliminazione di 2 passaggi a livello in area urbana; spostamento di condotte idriche e fognarie. Lavori in atto senza interruzione della circolazione ferroviaria. Investimento totale 13,6 milioni di euro; 60% dell’opera già realizzato; termine lavori previsto giugno 2019. Sono…

Continua la lettura

Share Button