La ferrovia Domodossola – Locarno

Le prime ipotesi di un collegamento tra Locarno e l’Italia risalgono al 1898  ed ebbero per promotore il brillante sindaco della città Francesco Balli,  cui si dovranno anche la ferrovia della Valmaggia (1907) e le  tranvie  cittadine (1908). Accanto al sindaco elvetico, l’altro incrollabile sostenitore della ferrovia fu il maestro vigezzino Andrea Testore, figura  curiosa legatissima alla sua “piccola patria”, ma al contempo progressista,  acceso anticlericale e animato da una grande…

Continua la lettura

Share Button