RFI, attivato il nuovo ACC della Stazione di Fortezza

È stato attivato la scorsa notte nella stazione di Fortezza il nuovo Apparato Centrale Computerizzato (ACC)  internalizzato per la gestione e il controllo della circolazione ferroviaria.Grazie alle potenzialità offerte dalla tecnologia, il nuovo impianto è in grado di comandare tutti gli enti di stazione (scambi, segnali, passaggi a livello) e di incrementare gli standard di affidabilità e regolarità della circolazione …

Continua la lettura

Share Button

Italferr,protocollo Envision calcola sostenibilità nuove opere

Incrementare la sostenibilità nella progettazione e realizzazione di nuove infrastrutture, anche quelle ferroviarie. È lo scopo principale del protocollo Envision, il sistema di rating statunitense elaborato per calcolare, in fase di progettazione, la sostenibilità delle opere. In Italia Envision è stato adottato da Italferr, società di ingegneria del Gruppo FS Italiane, che ha sviluppato le linee guida per l’applicazione nella …

Continua la lettura

Share Button

RFI e AdSPMTC: cura del ferro nel porto di Napoli

La cura del ferro arriva anche nel porto di Napoli. Firmato ieri da Maurizio Gentile, Amministratore Delegato di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane), e Pietro Spirito, Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Tirreno Centrale, il protocollo d’intesa per il potenziamento infrastrutturale del porto di Napoli. L’accordo istituisce un gruppo di lavoro congiunto che nei prossimi sette mesi individuerà gli interventi di sviluppo infrastrutturale …

Continua la lettura

Share Button

Un nuovo orologio per la stazione di Roma Termini

Un nuovo orologio a Roma Termini. Concepito come integrazione tra “vecchio e nuovo”, tra “classico e moderno”, riassume il concept dell’orologio analogico e funziona come un dispositivo digitale.  Il tutto in perfetta armonia stilistica con la linea architettonica pensata da Mazzoni nel 1925. Un omaggio del terzo millennio all’arte dei primi del novecento. Tondo, dal diametro di 2 metri, è …

Continua la lettura

Share Button

RFI, linea Asti – Acqui Terme: bus al posto dei treni tra Nizza e Acqui Terme

Treni sostituiti con bus sulla linea Asti – Acqui Terme, dal 3 aprile al 6 ottobre, tra le località di Nizza e Acqui Terme. Regolare il servizio tra Asti e Nizza.  Il provvedimento è necessario per consentire importanti interventi di manutenzione nella galleria di Alice Belcolle. Nello specifico, sarà realizzato l’arco rovescio – la parte curva che sta alla base …

Continua la lettura

Share Button

RFI, Vigna Clara: sorpresa per richiesta TAR di verifica necessità valutazione impatto ambientale

Contrariamente ad una interpretazione non attenta riportata in alcune dichiarazioni, Rete Ferroviaria Italiana esprime soddisfazione per la sentenza del TAR sulla stazione di Vigna Clara, anche se desta sorpresa la richiesta di verificare la necessità di ulteriore valutazione di impatto ambientale. La sentenza scioglie infatti alcuni importanti nodi: innanzitutto riconosce che gli interventi realizzati sia nel 1990 sia nel 2016 possedevano …

Continua la lettura

Share Button

RFI: realizzato l’85% degli interventi al passante ferroviario di Palermo

Lo stato di avanzamento complessivo dei lavori del Passante ferroviario di Palermo è giunto all’85 per cento.La “Tratta A”  Palermo Centrale-Notarbartolo (tranne sessanta metri di galleria) e la “Tratta C” EMS-Carini, sono praticamente ultimate.È quanto ha potuto verificare un gruppo di giornalisti siciliani che la mattina di mercoledì 21 marzo, a bordo di un mezzo d’opera, ha percorso i binari …

Continua la lettura

Share Button

RFI: iniziate le visite tecniche alla Galleria Santomarco, in Calabria

Rete Ferroviaria Italiana ha iniziato questa mattina le visite tecniche all’interno della galleria “Santomarco”, dopo aver ricevuto ieri pomeriggio l’autorizzazione da parte dell’Autorità Giudiziaria. Oltre 40 tecnici di RFI e delle ditte appaltatrici sono già al lavoro per procedere a un’approfondita ispezione della galleria, constatando da vicino le condizioni dell’infrastruttura, dopo oltre 100 giorni di inibizione all’accesso e, quindi, di …

Continua la lettura

Share Button