RFI, attivata la nuova fermata di Capaci

Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) ha attivato domenica 28 novembre la nuova fermata di Capaci, inclusa nel progetto del Passante ferroviario di Palermo. Grazie alla nuova fermata, ubicata in sotterranea a circa 800 metri dal mare, anche i residenti nel Comune di Capaci possono accedere ai servizi del Passante, che consentono un collegamento capillare con l’area metropolitana del capoluogo e con l’aeroporto “Falcone e Borsellino” di Punta Raisi. La…

Continua la lettura

Valle d’Aosta: Lavevaz incontra vertici Rfi, confermato impegno su elettrificazione della tratta Aosta-Ivrea

“I vertici di Rete Ferroviaria Italiana hanno confermato l’inserimento dei fondi necessari all’elettrificazione della tratta ferroviaria Ivrea-Aosta nel Piano nazionale di Ripresa e Resilienza: è una buona notizia, frutto di anni di lavoro, che trova concretezza nell’impegno della società”. Il presidente della Regione e Assessore all’Ambiente, Trasporti e Mobilità sostenibile ad interim Erik Lavevaz commenta così le informazioni apprese nel corso della riunione del Tavolo tecnico di ascolto con Rfi…

Continua la lettura

RFI, lavori di potenziamento infrastrutturali fra le stazioni di Ciampino, Frascati e Colle Mattia

Continuano gli interventi di potenziamento infrastrutturale sulle linee ferroviarie del Lazio. Per garantire una migliore performance della linea, Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) effettuerà la demolizione e ricostruzione dei ponti al km 14 e al km 21 in prossimità delle stazioni di Ciampino, Frascati e Colle Mattia. Le attività vedranno quotidianamente al lavoro nei due cantieri circa 70 addetti tra tecnici di RFI e delle imprese appaltatrici, per un…

Continua la lettura

Dal 3 maggio 2021 più treni e nuovi bus sulla linea Cuneo – Ventimiglia

Riapre il 3 maggio 2021, il tratto Saint Dalmas – Breil della linea Cuneo – Ventimiglia dopo gli interventi all’infrastruttura ferroviaria in Italia e in Francia rispettivamente del Gruppo FS attraverso Rete Ferroviaria Italiana (RFI) e di SNCF. tramite Réseau ferré de France (RFF). Interventi necessari dopo i danni causati dal maltempo che ha interessato la zona nell’ottobre 2020. La riapertura permetterà il prolungamento degli attuali collegamenti Trenitalia Cuneo-Saint Dalmas fino alla stazione di Breil. Su richiesta della Regione Piemonte infatti saranno quattro i regionali…

Continua la lettura

RFI: nuove tecnologie tra Sparanise e Capua

Un moderno sistema per la gestione del traffico ferroviario è operativo tra Sparanise e Capua, sulla linea Napoli – Cassino. Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) ha completato gli interventi di potenziamento tecnologico che da domenica 21 marzo hanno consentito l’avvio del Sistema Comando e Controllo (SCC) per la gestione e controllo del traffico ferroviario dal Posto Centrale di Napoli. Con l’SCC tutti gli enti e gli apparati delle stazioni…

Continua la lettura

RFI attiva prima tratta ERMTS sulla Direttissima Firenze – Roma

Sistemi di circolazione tra i più avanzati e tecnologici per la linea “Direttissima” Firenze – Roma. Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) ha installato nel tratto fra Rovezzano e Arezzo Sud l’European Railway Traffic Management System (ERTMS*), il più evoluto sistema per la supervisione e il controllo del distanziamento dei treni, e ha attivato un nuovo Apparato Centrale Computerizzato Multistazione (ACCM). La direzione dei lavori è stata affidata a Italferr,…

Continua la lettura

Sale Blu RFI: preavviso di 24 ore per richiedere assistenza

Rete Ferroviaria Italiana, dal prossimo 1° dicembre, attiverà il servizio di assistenza alle persone con ridotta mobilità, in tutte le stazioni del circuito delle Sale Blu, con un tempo di preavviso di 24 ore. Il provvedimento è stato adottato per assicurare la continuità del servizio pur in presenza di una fortissima contrazione della domanda, ridotta di oltre l’80% rispetto ai periodi ante-Covid. Contrazione che è diretta conseguenza del perdurare della nuova fase…

Continua la lettura

A Gorizia un binario di 750 metri per merci su standard europei

La stazione ferroviaria di Gorizia è pronta ad accogliere treni merci lunghi fino a 750 metri, con sagome e pesi assiali negli standard europei per i Corridoi TEN-T. Sono stati infatti completati i lavori di Rete Ferroviaria Italiana sul terzo binario della stazione giuliana, con un investimento di un milione di euro da parte del gestore dell’infrastruttura. Lavori finalizzati a far circolare questi treni molto lunghi sulle linee ferroviarie del Friuli Venezia Giulia e inoltrarli verso i valichi di Austria e Slovenia.…

Continua la lettura

FS Italiane: RFI leader internazionale per gestione degli asset e creazione valore

Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) si conferma leader nella gestione degli asset all’interno del panorama ferroviario nazionale ed internazionale. Dopo l’importante riconoscimento della certificazione del sistema di gestione degli asset tangibili immobili, in accordo allo standard internazionale ISO 55001 ottenuto nel 2019, RFI ha infatti esteso l’ambito di certificazione del proprio Asset Management System anche agli asset tangibili – beni mobili ed asset intangibili – opere di ingegno, completando…

Continua la lettura

RFI, terminati lavori di manutenzione straordinaria al viadotto di Borgo Val di Taro

Rete Ferroviaria Italiana ha realizzato interventi al viadotto ferroviario sul fiume Taro di Borgo Val di Taro, sulla linea Parma-La Spezia, infrastruttura che comprende sette campate in travate metalliche reticolari lunghe 50 metri ciascuna, appoggiate su pile e spalle in muratura alte circa 18 metri.  Al centro delle attività sono state  le pile di appoggio: per consentirne la manutenzione straordinaria e il consolidamento, sono stati prima rimossi binari e traversine dalle travate, poi…

Continua la lettura