Ferrovia della Venosta, studio IRE: valore aggiunto per la valle effetti socioeconomico positivi

Gli effetti socioeconomici connessi con la riattivazione della ferrovia della val Venosta sono stati analizzati dall’IRE, l’Istituto di ricerca economica della Camera di commercio di Bolzano. A tale fine è stato condotto un sondaggio presso 27 responsabili decisionali ed esperti del bacino d’utenza della Ferrovia. Lo studio è stato commissionato da STA (Strutture trasporto Alto Adige), la società inhouse della …

Continua la lettura

Share Button

Alto Adige: incremento traffico ferroviario. Accordo tra RFI e Provincia autonoma di Bolzano

Programmazione a partire da dicembre 2015, per nove anni, della capacità di traffico ferroviario sulle linee Brennero – Trento, Fortezza – San Candido e Merano – Bolzano (3,8 milioni treni chilometro/anno, pedaggio stimato 8,4 mln euro/anno), per incrementare la mobilità su ferro. Controllo in tempo reale del traffico ferroviario da parte degli uffici tecnici della Provincia, con la Piattaforma Integrata …

Continua la lettura

Share Button

Ferrovia Merano – Malles: disattivazione emettitrici automatiche a bordo treno

Novità per gli utenti della linea ferroviaria Merano – Malles: come informa SAD, a partire dal giorno 17 dicembre 2014 cesseranno di funzionare le apparecchiature automatiche per la vendita dei biglietti a bordo dei treni ATR100 a seguito dell’avvenuta installazione in tutte le stazioni della linea ferroviaria Merano-Malles delle emettitrici automatiche. Maggiori informazioni possono essere richieste telefonando al numero 840 000 471.

Share Button