Ukrzaliznytsia ha trasportato quasi 10.000 tonnellate di aiuti umanitari

Dall’inizio della guerra su vasta scala, Ukrzaliznytsia ha consegnato circa 10.000 tonnellate di beni umanitari con treni passeggeri. Oltre a più di 2,5 mila vagoni merci. La maggior parte delle spedizioni sono state organizzate da Leopoli, Uzhhorod e Chernivtsi in direzione di Kiev, Kharkiv e Dnipro. Ukrzaliznytsia sottolinea che, al fine di organizzare adeguatamente la consegna di beni umanitari, è stato messo in atto un chiaro meccanismo per rispettare le misure…

Continua la lettura

All’attenzione degli stranieri evacuati dall’Ucraina per ferrovia

In totale, più di 58.000 stranieri sono stati trasportati per ferrovia in 8 giorni dall’inizio dell’invasione ruSSa. UZ fornisce alcuni consigli utili ai cittadini stranieri che utilizzeranno il trasporto ferroviario per lasciare il paese:   1.  Trova corridoi di evacuazione sicuri per i cittadini stranieri. In particolare per il loro trasporto vengono formati gruppi di cittadini di altri paesi. 2.  Per il trasporto di cittadini stranieri, si formano carrozze separate nei treni a…

Continua la lettura

Ukrzaliznytsia nomina treni aggiuntivi Leopoli – Confine di Stato Polonia

A causa del significativo aumento del traffico passeggeri che collega Leopoli e il confine di Stato dell’Ucraina con la Repubblica di Polonia, Ukrzaliznytsia organizza treni aggiuntivi sulla rotta Leopoli – Confine di Stato (Medica, Polonia) – Leopoli. Funzionano tutti i giorni, fino alla cancellazione. Per garantire il trasporto di passeggeri in questo collegamento, le ferrovie utilizzano materiale rotabile suburbano. Il treno №7601 Leopoli – Confine di Stato (Medica) parte da Leopoli…

Continua la lettura

Nel 2021, il volume del traffico merci sulla ferrovia di Leopoli ha superato le cifre dei due anni precedenti

Nel 2021, la filiale regionale delle ferrovie di Leopoli ha trasportato 77,9 milioni di tonnellate di merci in tutte le modalità, ovvero 10 milioni di tonnellate, ovvero il 14,7% in più rispetto al 2020 e 6,9 ​​milioni di tonnellate (9,7%) superano il volume del 2019, che non è stato influenzato da restrizioni di quarantena. Il fatturato operativo della filiale regionale nel 2021 è di oltre 21 miliardi e 860 milioni…

Continua la lettura

Dall’inizio dell’anno, 20 locomotive della ferrovia di Lviv hanno subito importanti riparazioni in fabbrica

Dall’inizio di quest’anno, 20 locomotive della filiale regionale della ferrovia di Lviv sono state sottoposte a importanti riparazioni in fabbrica con una durata utile estesa. In particolare, 8 locomotive elettriche VL-11M sono tornate alla flotta di lavoro del deposito di locomotive Mukachevo dall’impianto di riparazione di locomotive di Lviv, 6 locomotive elettriche VL-80T sono state revisionate presso l’impianto di riparazione di locomotive elettriche di Zaporizhzhya presso l’impianto di riparazione di…

Continua la lettura

Ukrzaliznytsia inizierà a riprendere il traffico passeggeri internazionale a giugno

Ukrzaliznytsia intende iniziare a riprendere il traffico internazionale di passeggeri a giugno. In particolare, sono già stati raggiunti accordi preliminari per la ripresa dei collegamenti ferroviari con Austria e Ungheria. Inoltre, sono in corso negoziati con PKP Intercity e Ferrovie polacche per ripristinare la comunicazione ad alta velocità tra i paesi. “Attualmente in Ucraina e nei Paesi limitrofi c’è una stabilizzazione della situazione con la diffusione del contagio da coronavirus.…

Continua la lettura

Ucraina, aggiornate informazioni sulle limitazioni al traffico ferroviario nelle “zone rosse”

Secondo la decisione della Commissione di Stato per la sicurezza tecnica e ambientale e le emergenze, a partire dal 27 marzo, il traffico passeggeri nelle “zone rosse” si svolge secondo il seguente scenario: Regione di Chernihiv: “zona rossa” dalle 00:00 del 29 marzo. Dato l’intenso collegamento con la capitale (solo in direzione Nizhyn 24 treni al giorno), utilizzato dal personale medico, si è deciso di non limitare il traffico ferroviario nella regione.…

Continua la lettura

Accordo di cooperazione FS Italiane-Ferrovie ucraine

Un accordo di cooperazione per esportare il know-how tecnologico, operativo e ingegneristico del Gruppo FS Italiane in Ucraina, con l’obiettivo di sviluppare e potenziare soluzioni innovative nelle infrastrutture e nel trasporto ferroviario del Paese, in particolar modo per l’Alta Velocità. Ferrovie dello Stato Italiane e JSC Ukrzaliznytsia (Ferrovie ucraine) hanno sottoscritto un Memorandum of Understanding (MoU) ad ampio spettro, che prevede, fra gli ambiti di sviluppo, anche attività di formazione…

Continua la lettura

RegioJet entrerà nel mercato polacco nel 2021. Ha tutte le approvazioni necessarie

Nella primavera del 2021, Regiojet lancerà un nuovo collegamento ferroviario notturno internazionale da Praga a Cracovia e Przemysl in Polonia Nella primavera del 2021, la più grande compagnia ferroviaria privata dell’Europa centrale, RegioJet, lancerà un regolare collegamento ferroviario notturno sulla rotta Praga – Cracovia – Przemysl (Polonia). RegioJet ha tutte le autorizzazioni per entrare nel mercato polacco. Nei giorni scorsi, l’Autorità Ferroviaria Polacca UTK ha approvato per RegioJet il libero…

Continua la lettura

Ukrzaliznytsia ha attivato un nuovo treno regionale Lviv – Uzhhorod

Ukrzaliznytsia ha introdotto un treno nuovo regionale №821 / 822 sul percorso Lviv – Užhorod – Lviv. Il treno circolerà tutti i giorni a partire dal 14 dicembre ed il suo orario è progettato per fornire un comodo collegamento con il treno ad alta velocità Kyiv – Slavske. Il treno partirà dalla stazione di Lviv il 14 dicembre alle 11:00 e arriverà ad Uzhorod alle 16:50. Sosta a Slavske –…

Continua la lettura