Messa in esercizio tecnica della galleria di base del Monte Ceneri

Dopo l’ottenimento dell’autorizzazione d’esercizio commerciale per la tratta Taverne–Vezia–Lugano dall’Ufficio federale dei trasporti (UFT) e il via libera per la fase di test all’interno della galleria di base del Monte Ceneri (GbC), si passa ora alla messa in esercizio. Le FFS hanno concluso i principali lavori di preparazione ed entro sabato effettueranno le ultime verifiche interne. Secondo la tabella di marcia attuale, la messa in esercizio è confermata per la…

Continua la lettura

Share Button

Amracord: Cisalpino cessa attività,FFS e Trenitalia tornano a gestire direttamente i treni tra i due paesi

Correva l’anno 2009: La qualità delle relazioni ferroviarie internazionali, nel traffico viaggiatori sugli assi Nord–Sud tra la Svizzera e l’Italia, non corrisponde più da tempo alle aspettative dei clienti né alle potenzialità che La qualità delle relazioni ferroviarie internazionali, nel traffico viaggiatori sugli assi Nord–Sud tra la Svizzera e l’Italia, non corrisponde più da tempo alle aspettative dei clienti né alle potenzialità che FFS e Trenitalia hanno dimostrato di saper esprimere…

Continua la lettura

Share Button

BLS rinnova i binari della galleria in quota del Lötschberg. Investiti circa 105 mln di franchi

BLS si appresta al rinnovo dei binari nella galleria in quota del Lötschberg tra Kandersteg e Goppenstein, garantendo così anche in futuro il collegamento dell’Altopiano svizzero con il Vallese. L’investimento ammonta a circa 105 milioni di franchi. I lavori si svolgono compatibilmente con il traffico ferroviario e proseguiranno fino al 2022. La galleria in quota del Lötschberg collega il Vallese a Berna dal 1913. I binari della galleria di 14,6 km sulla linea di…

Continua la lettura

Share Button

Ampliamento dell’offerta tra Svizzera e Italia

Con il rinnovo dell’accordo di cooperazione per i prossimi 10 anni, Trenitalia e FFS Viaggiatori confermano a lungo termine la buona collaborazione che intercorre tra le due aziende. I collegamenti comuni tra la Svizzera e l’Italia nei prossimi anni saranno migliorati e incrementati. In vista dell’orario 2020, l’offerta sull’asse del Lötschberg (Basilea – Berna – Milano) sarà ampliata da 3 a 4 coppie di treni. Con lo sviluppo del mercato…

Continua la lettura

Share Button

Incontro bilaterale tra FS Italiane e Ferrovie Federali Svizzere

L’avvio, da domenica 10 dicembre 2017, del collegamento diretto Milano – Francoforte sul Meno via Basilea, effettuato in cooperazione trilaterale da Trenitalia (Gruppo FS Italiane), Ferrovie Federali Svizzere (SBB/CFF/FFS) e Deutsche Bahn (DB). Analisi della crisi registrata dal trasporto merci e dalla logistica in seguito all’interruzione, da agosto a inizio ottobre, della linea ferroviaria a Rastatt in Germania, pianificazione degli interventi necessari per sviluppare Corridoi ferroviari interoperabili e integrati. Prolungamento…

Continua la lettura

Share Button

Svizzera: BLS offrirà da dicembre navette con cadenzamento orario per auto tra Iselle e Briga

A partire dal 10 dicembre 2017 BLS è intenzionata a gestire il traffico delle navette auto tra Iselle e Briga migliorando l’attuale servizio nelle giornate di punta con  un’offerta a cadenzamento orario. Ne da notizia un comunicato della compagnia ferroviaria d’Oltralpe. BLS opera nel trasporto auto attraverso il Sempione tra Iselle e Briga a partire dal cambio di orario del 10 dicembre 2017. Ha inoltrato la propria offerta in merito…

Continua la lettura

Share Button

BLS Cargo presenta le prime nuove locomotive multisistema

BLS Cargo ha preso in consegna a Spiez lo scorso 29 aprile le prime due delle 15 locomotive multisistema che verranno impiegate per il servizio transfrontaliero dall’Olanda all’Italia. Le altre 13 locomotive verranno consegnate entro l’inizio del 2018. Verso la fine del marzo 2015, BLS Cargo ha ordinato da Siemens 15 locomotive Vectron MS. Le prime due locomotive sono state realizzate presso la fabbrica Siemens di Monaco di Baviera in…

Continua la lettura

Share Button

RAlpin: oltre 100.000 camion hanno transitato nel 2015 sull’autostrada viaggiante Novara – Friburgo

Nel 2015 i trasporti intermodali attraverso le Alpi svizzere sull’autostrada viaggiante che collega Friburgo in Brisgovia (Germania) e Novara lungo l’asse Lötschberg-Sempione hanno per la prima volta superato la soglia dei 100.000 autocarri. Lo rende noto RAlpin spiegando che complessivamente i volumi trasportati sono leggermente superiori (+0,4 per cento) a quelli dell’anno precedente e che, più nel dettaglio, sono stati trasportati sulla Rola di cui 100.500 mezzi sulla tratta Friburgo…

Continua la lettura

Share Button