Dall’8 giugno le FFS riprenderanno la quasi totalità dell’offerta.

Dopo il graduale incremento dell’offerta, dall’8 giugno le FFS riprenderanno in larga misura l’esercizio normale come prima del lockdown. Nel traffico nazionale sia a lunga percorrenza che regionale, i clienti avranno praticamente a disposizione l’intera offerta prevista nell’orario regolare. Presumibilmente fino a dopo le vacanze estive, faranno eccezione solo l’offerta notturna e singoli collegamenti durante le ore di punta. È incoraggiante notare come, parallelamente all’incremento dell’offerta, l’affluenza di viaggiatori continui…

Continua la lettura

Share Button

Il piano di protezione per i trasporti pubblici svizzeri rende viaggiare il più sicuro possibile

Analogamente alla vita economica e sociale in Svizzera, anche i trasporti pubblici riprendono gradualmente: lunedì 11 maggio si procederà a un netto potenziamento dell’offerta d’orario; questa ulteriore fase tiene conto in particolare delle esigenze dei pendolari sulle tratte molto frequentate. Da lunedì 27 aprile alcune imprese di trasporto in Svizzera hanno gradualmente esteso l’offerta (si veda riquadro). Con questi passi i trasporti pubblici in Svizzera rispondono all’allentamento delle misure della…

Continua la lettura

Share Button

Da giovedì l’offerta dei trasporti pubblici svizzeri sarà gradualmente ridotta

Il Consiglio federale ha emanato ulteriori misure volte a rallentare la diffusione del virus. Questo comporterà un ulteriore calo della domanda di trasporti pubblici, che nelle scorse due settimane era già diminuita fino al 50 percento nel traffico nazionale. Inoltre, le imprese di trasporto prevedono che i collaboratori dovranno assentarsi per il manifestarsi di sintomi o per la cura dei figli e a causa di ciò si verificheranno ulteriori carenze…

Continua la lettura

Share Button

Coronavirus: restrizioni nel traffico ferroviario Italia – Svizzera

L’Italia ha dichiarato il Paese «zona protetta», questo comporta delle restrizioni anche nei trasporti pubblici tra la Svizzera e l’Italia.  Le severe restrizioni della vita pubblica in Italia e in particolar modo nelle regioni settentrionali Lombardia, Emilia Romagna e Venezia comportano anche restrizioni nei trasporti pubblici tra la Svizzera e l’Italia. Da oggi i treni dalla Svizzera per Venezia si fermano a Milano. Ulteriori adeguamenti seguiranno a partire da giovedì,12…

Continua la lettura

Share Button

Nuova offerta di vini per le carrozze ristorante e i bistrot FFS

Per consentire ai clienti di mangiare e bere in un’atmosfera piacevole anche quando sono in viaggio, le FFS servono bevande, cibi e snack nelle proprie carrozze ristorante e nei propri bistrot. Il relativo assortimento viene costantemente adeguato alle esigenze dei clienti. Da inizio aprile nelle carrozze ristorante e nei bistrot FFS cambia l’offerta di vini. Gli attuali contratti, in effetti, scadono a fine marzo 2019. Nel quadro di un bando…

Continua la lettura

Share Button

FFS introdurranno i numeri di rotta per servizi a lunga percorrenza

Le Ferrovie Federali Svizzere introdurranno i numeri di rotta per i servizi a lunga distanza dall’inizio del calendario invernale del 10 dicembre. Intesi per offrire ai passeggeri l’identificazione semplice e affidabile dei loro servizi, la numerazione si basa su quella utilizzata per la rete stradale nazionale . La principale rotta est-ovest da Genève Aéroport a Berna, Zurigo e San Gallo sarà conosciuta come IC1 e la rotta Zurigo-Lugano attraverso la…

Continua la lettura

Share Button

Campagna FFS: Insieme ai nostri clienti rendiamo migliori le FFS

La nuova campagna pubblicitaria, partita lo scorso, intende mostrare come le FFS, giorno dopo giorno, affrontano il compito impegnativo di far proprie le esigenze dei clienti. I clienti sono invitati a valutare l’azienda sulla piattaforma digitale www.ffs.ch/soddisfazione, per esempio nelle categorie puntualità, pulizia e rapporto prezzo/prestazione. L’invito è rivolto in modo particolare anche ai clienti insoddisfatti. Proprio a loro, infatti, le FFS vogliono dare particolare ascolto, comprenderli meglio e fare…

Continua la lettura

Share Button

Svizzera: le FFS ordinano tre nuovi treni di spegnimento e salvataggio

Le FFS hanno conferito il mandato per la realizzazione di tre nuovi treni di spegnimento e salvataggio al consorzio Windhoff/Dräger. I tre mezzi saranno consegnati entro fine 2018 e verranno impiegati sulla nuova tratta CEVA (Ginevra Cornavin – Eaux-Vives – Annemasse), nella regione del Lago Lemano, nel Ticino meridionale (inclusa la galleria di base del Monte Ceneri), nonché nella galleria di base del Lötschberg, al Sempione e nel Vallese. I…

Continua la lettura

Share Button

Le FFS interrompono il progetto Businesspoint FFS

Il servizio «Businesspoint FFS» è stato lanciato come progetto nel maggio 2013 a Berna e nel maggio 2014 a Ginevra. L’obiettivo era rendere i viaggi in treno ancora più allettanti mettendo a disposizione sale riunioni nelle stazioni FFS di tutto il Paese. Ora si è costatato che, nonostante i considerevoli sforzi di marketing, in entrambe le stazioni non si riesce a coprire i costi del servizio. Durante il progetto il…

Continua la lettura

Share Button

Svizzera, le FFS ampliano il servizio bagagli a domicilio

Sulla base delle esperienze positive raccolte con il Servizio bagagli a domicilio all’interno della Svizzera, le FFS organizzano questo servizio anche per il bagaglio aereo, in collaborazione con Swissport. Dal 13 dicembre i clienti delle compagnie Swiss, Edelweiss e dell’Air Berlin Group (Air Berlin, Belair e Niki) in partenza da Zurigo e Ginevra, possono farsi venire a ritirare al proprio domicilio il bagaglio aereo. La sera prima del viaggio, il…

Continua la lettura

Share Button