Trenino del Renon: il tribunale respinge il ricorso di SAD

Il 30 aprile scorso il Tribunale di Bolzano aveva confermato il sequestro conservativo dei beni funzionali, inclusi mezzi e immobili, utilizzati per la funivia del Renon, il trenino del Renon e la funicolare della Mendola. nominando come custode dei suddetti beni la società provinciale STA – Strutture Trasporto Alto Adige Spa. Contro questo provvedimento, SAD aveva presentato ricorso,  avanzando richiesta di sospensiva immediata dell’esecuzione del sequestro giudiziario. L’argomento di SAD si basava sul fatto che i contratti d’affitto…

Continua la lettura

Renon e Mendola, scaduto appalto SAD su ferrovia, funivia e funicolare

Da ieri, martedì 18 maggio, terminano definitivamente le concessioni rilasciate dalla Provincia di Bolzano alla SAD Spa. Dal 1991 tali concessioni normano l’esercizio della funivia del Renon, della ferrovia a scartamento ridotto del Renon e della funicolare della Mendola. L’immediata ricognizione della situazione da parte della Provincia ha dato come esito il fatto che l’affidamento dei servizi alla propria società in-house STA è la soluzione più economica ed efficiente. “La concessione, a suo tempo affidata senza gara…

Continua la lettura

Funivie Renon, S. Genesio, Mendola: chiuse per lavori di manutenzione

Le funivie del Renon, di San Genesio e la funicolare della Mendola saranno a breve fuori servizio per lavori di manutenzione e revisione. Il servizio della funicolare della Mendola rimane sospeso nel periodo da lunedì 4 novembre fino a tutto domenica, 15 dicembre 2019. In tale periodo, nei giorni feriali escluso sabato, verrà effettuato un servizio autobus sostitutivo per i pendolari con i seguenti orari: partenza da Passo Mendola ore 6.50,…

Continua la lettura

Provincia di Bolzano: programma di investimenti per la Mobilità

Dopo lo stanziamento di 2,125 milioni di euro approvato qualche mese fa per il finanziamento del programma di investimenti 2018 di STA (Strutture trasporto Alto Adige), la Giunta provinciale ha approvato  un ulteriore finanziamento per la pianificazione, la costruzione e l’ammodernamento di infrastrutture e impianti nel settore della mobilità. In totale, STA riceverà altri 2,175 milioni di euro, oltre la metà dei quali (1,3 milioni) saranno destinati a studio di fattibilità e…

Continua la lettura