Banca europea per la ricostruzione: 35 mln per finanziare il miglioramento del TPL a Sarajevo

La BERS finanzierà con importanti investimenti per migliorare il trasporto pubblico a Sarajevo e ridurre le emissioni di CO 2 nel tentativo di contrastare l’inquietante inquinamento atmosferico nella capitale della Bosnia ed Erzegovina. Sono stati firmati nei giorni scorsi  due accordi di prestito sostenuti nell’ambito del programma Città verdi della BERS tra la BERS e il Ministero delle finanze e del Tesoro della Bosnia ed Erzegovina. I progetti andranno a…

Continua la lettura

Share Button

In servizio i nuovi Talgo bosniaco

Ferrovie della Federazione di Bosnia ed Erzegovina ha lanciato i nuovi servizi e con un convoglio Talgo tra Sarajevo e Doboj, il 26 settembre, cinque anni dopo che i nove convogli sono stati consegnati dalla Spagna.  ZFBH e Talgo hanno firmato un contratto per i convogli a nove elementi nel luglio 2005, sostenuta da un prestito di 7 milioni di € 67 · da parte del governo spagnolo. Essi sono stati…

Continua la lettura

Share Button

Italferr vince una nuova commessa in Bosnia ed Erzegovina

In Bosnia ed Erzegovina, Italferr, la società di ingegneria del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane si è aggiudicata, in raggruppamento con Ird Engineering, una gara per assistenza tecnica al Railway Regulatory Board (Rrb), prevalendo su numerose società internazionali di consulenza. Il progetto, finanziato dalla Ue, partirà a settembre 2016 e avrà una durata di 12 mesi. Nel dettaglio, l’assistenza tecnica al Railway Regulatory Board (Rrb) e agli altri principali stakeholder…

Continua la lettura

Share Button