Vienna ordina 119 nuovi tram

L’autorità di trasporto viennese,  Wiener Linien, ha formalmente assegnato a Bombardier Transportation un contratto, del valore di 431 milioni di euro per la fornitura di 119 tram Flexity con un’opzione per ulteriori 37. Il contratto comprende anche 24 anni di sostegno nell’ambito del programma di manutenzione FlexCare di Bombardier, che è stato progettato per consentire agli operatori di mantenere i veicoli presso i propri depositi sotto la responsabilità generale di Bombardier.…

Continua la lettura

Ucraina: le ferrovie di Lviv invitano studiosi provenienti da sette paesi sulle linee ferroviarie turistiche

Lʹvivsʹka Zaliznytsya ha avviato la Fase I della Conferenza Internazionale  sulla “Conservazione del patrimonio ferroviario storico nel contesto della tutela degli interessi nazionali dell’Ucraina.” Trenta partecipanti provenienti da tutta Europa si recheranno in visita  sulle linee ferroviarie dell’amministrazione ferroviaria di Leopoli per studiarne la loro attrattiva turistica. Il programma prevede  i viaggi all’interno della manifestazione “Museo in Museo” visitando alcune stazioni sia di L’viv che delle città vicine come Zhovkva, Radyvyliv, Lychakiv ,Tulchyn. I partecipanti lavoreranno…

Continua la lettura

Austria: Bombardier costruirà i nuovi tram per Vienna

Wiener Linien, gestore del TPL viennese,  ha annunciato di aver selezionato Bombardier Transportation per un contratto del valore di  562 milioni di Euro  per  fornire 156 tram a pianale ribassato, che sostituiranno gli attuali veicoli ULF   E2 .  I nuovi tram saranno una variante della famiglia Flexity, lunghi 34 m e saranno in grado di ospitare un totale di 211 passeggeri.  Le consegne da parte di Bombardier, risultato di un bando di gara europeo lanciato…

Continua la lettura