Metrocagliari: Interruzione temporanea della circolazione tramviaria

ARST Informa che a causa del furto di alcuni tratti del cavo aereo di alimentazione elettrica della linea a 750 Volt, avvenuto nella notte tra il 24 ed il 25 agosto, la circolazione dei treni e dei tram di Metrocagliari nella tratta compresa tra le stazioni di Settimo San Pietro e di San Gottardo (Monserrato) è temporaneamente interrotta. La circolazione dei treni riprenderà regolarmente in giornata, mentre per quella metrotramviaria…

Continua la lettura

Share Button

Cagliari: dal 1 giugno parte navetta Sestu-Policlinico.

Si è svolta lo scorso 25 maggio la prima corsa di prova della navetta che dal primo giugno collegherà Sestu con la fermata della metro del Policlinico universitario di Monserrato. I sestesi potranno così raggiungere il capolinea del complesso sanitario in coincidenza con gli orari della rete metropolitana. L’autobus dell’Arst effettuerà diverse fermate nei quartieri partendo dalla chiesa di San Gemiliano e avrà una frequenza di venti minuti nelle ore di punta:…

Continua la lettura

Share Button

Metrocagliari: Inaugurata la tratta San Gottardo – Policlinico

Lo scorso 14 febbraio è stato inaugurato il prolungamento della tranvia di Cagliari dall’attuale fermata San Gottardo al Policlinico di Monserrato. Il programma di esercizio prevede 200 corse nei giorni feriali e 97 nei giorni festivi, la frequenza sarà di 10 minuti nel primo caso e di 20 nel secondo, con un tempo di percorrenza totale di 22 minuti. Gli orari delle corse sono stati modulati in modo da permettere l’ingresso…

Continua la lettura

Share Button

Sardegna: saranno eliminate le linee bus sovrapposte ai collegamenti ferroviari

Positive novità in Sardegna, dove l’amministrazione regionale sembra aver decisamente puntato sul trasporto ferroviario: saranno infatti soppressi i servizi su gomma di Arst che si sovrappongono a quelli ferroviari nelle tratte Cagliari-Sassari, Cagliari Elmas-aeroporto, Sassari-Olbia. L’operazione permetterà un risparmio di due milioni e 600 mila euro per le casse regionali.  “Si tratta della prima tranche di una più complessiva riorganizzazione di tutto il comparto del trasporto pubblico locale”, ha dichiarato l’assessore dei…

Continua la lettura

Share Button