Ferrotranviaria ottiene il certificato unico di sicurezza

Un nuovo certificato di sicurezza unico – passeggeri e merci – è stato rilasciato a Ferrotramviaria S.p.A. dall’ANSFISA (Agenzia nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie e delle Infrastrutture Stradali e Autostradali) in data 28.01.2021. Il nuovo certificato è valido sull’intero territorio nazionale.

Continua la lettura

Share Button

Il 23 novembre riapre la Benevento – Napoli via Valle Caudina

Come noto la linea Benevento – Napoli di EAV è stata interessata da due svii tra la fine del mese di febbraio e l’inizio del mese di marzo u.s.. Conseguentemente, la circolazione ferroviaria, in accordo con ANSF, è stata sospesa nelle more dell’individuazione delle cause che hanno generato i predetti svii. L’azienda ha nominato, come da prassi, due distinte Commissioni d’Inchiesta, una per il Trasporto e l’altra per l’Infrastruttura, composte…

Continua la lettura

Share Button

Toscana, chiusa la ferrovia Cecina – Saline di Volterra

Con l’avvenuta riapertura delle scuole, avvenuta il 14 di settembre, non è ripreso, come di consueto, il servizio ferroviario sulla Ferrovia Cecina – Saline di Volterra. Interrogata sulle motivazioni, la Regione Toscana ha risposto che “la linea Cecina Saline, con la presenza di numerosi PL privati, a seguito del recepimento delle disposizioni di ANSF, sono stati progressivamente introdotti da RFI rallentamenti che hanno portato il tempo di percorrenza della tratta…

Continua la lettura

Share Button

Stadler: ERA ha concesso al treno ad alta velocità SMILE autorizzazione a correre in doppia trazione in Italia

L’ERA ha concesso l’omologazione per il treno ad alta velocità Stadler SMILE per l’Italia. Ciò significa che il Giruno può funzionare in doppia trazione a 200 chilometri orari in Italia, come previsto dall’accordo di cooperazione tra FFS e Trenitalia.  Il Giruno è il primo treno multiplo ad ottenere l’omologazione europea (estensione del suo campo di utilizzo) dall’ERA. Fino a metà del 2019, ciò ha richiesto un’approvazione nazionale individuale da parte…

Continua la lettura

Share Button

Ferrovie concesse Lazio: manifestazione 16 novembre forte segnale a Regione e Atac

“Abbiamo ribadito in occasione sia del convegno “In-Mobilità” del 5 novembre, organizzato dalle Segreterie Regionali dei Sindacati Confederali presso la Sala Conferenze della Provincia di Viterbo, sia nell’incontro del Comitato Pendolari Romanord di giovedì 7 novembre al Teatro Le Sedie (Labaro), forti preoccupazioni per la situazione assurda venutasi a creare sulla ferrovia Roma-Viterbo, «l’unico vettore strategico e sostenibile alternativo alla mobilità stradale e individuale nella Tuscia e nei territori lungo…

Continua la lettura

Share Button

ANSF ed ERA incontrano gli operatori per confronto su IV pacchetto Ue

Si è aperto oggi a Roma il seminario di due giorni organizzato dall’Agenzia Nazionale per la Sicurezza per le Ferrovie (ANSF) in collaborazione con l’Agenzia dell’Unione europea per le ferrovie (ERA) dedicato alle nuove disposizione introdotte dal pilastro tecnico del IV Pacchetto ferroviario, entrato in vigore in Italia lo scorso 16 giugno.  Si tratta di una iniziativa di comunicazione rivolta alle imprese, ai costruttori, ai titolari di autorizzazioni di veicoli,…

Continua la lettura

Share Button

ferrovia regionale Roma-Civitacastellana-Viterbo: dal primo luglio offerta riprogrammata

Da lunedì 1 luglio, in ottemperanza al decreto legislativo 50/2019 (attuazione della direttiva 2016/798 del Parlamento europeo e del Consiglio, dell’11 maggio 2016, sulla sicurezza delle ferrovie) l’offerta commerciale sulla tratta extraurbana della ferrovia regionale Roma-Civitacastellana-Viterbo subirà variazioni: TRATTA EXTRAURBANA: NON SARANNO EFFETTUATI I TRENI: 300 (Montebello partenza ore 9.06; Catalano arrivo ore 10.24) 302 (Montebello partenza ore 10.12; Catalano arrivo ore 11.28) 304 (Montebello partenza ore 12.08; Catalano arrivo ore 13.22) 305…

Continua la lettura

Share Button

Ferrovia Stia-Sinalunga, arriva il certificato di ANSF: treni più rapidi e sicuri

La Stia-Arezzo e la Arezzo-Sinalunga, sono le prime due tratte ferroviarie di proprietà regionale in Italia ad ottenere l’autorizzazione di sicurezza dall’Agenzia nazionale per la sicurezza delle ferrovie (Ansf). Ieri, infatti, l’Ansf ha rilasciato l’Autorizzazione di Sicurezza n. 2120190002 al Gestore Infrastruttura LFI S.p.A. I treni regionali che percorrono le due linee con il prossimo cambio orario, previsto per a metà di giugno, potranno tornare alla velocità di esercizio di…

Continua la lettura

Share Button

Linea ferroviaria Sinalunga-Arezzo-Stia: Ceccarelli, tempi di percorrenza dipendono dai limiti di velocità imposti da ANSF

Sui tempi di percorrenza lungo la linea ferroviaria Sinalunga-Arezzo-Stia interviene anche l’assessore regionale alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli, che risponde al consigliere regionale della Lega Marco Casucci precisando le cause degli attuali limiti di velocità imposti ai convogli. “Il consigliere Casucci dovrebbe saper bene – dice Ceccarelli – che gli attuali tempi di percorrenza della linea del Casentino dipendono dai limiti di velocità imposti da ANSF e che non sono legati…

Continua la lettura

Share Button

Piemonte: Regione, Gtt, RFI firmano accordo per messa in sicurezza della Sfm1

Messa in sicurezza della linea ferroviaria Canavesana, fra Settimo Torinese e Rivarolo Canavese e Rivarolo Canavese – Pont Canavese, e installazione del Sistema di Controllo Marcia Treno (SCMT), già adottato come standard su tutte le linee convenzionali gestite da Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane).  Questo quanto previsto dal Disciplinare attuativo siglato da Regione Piemonte, GTT e RFI che stabilisce le attività di RFI sulla base del Sistema di Gestione…

Continua la lettura

Share Button