Ukrzaliznytsia ha già trasportato nei suoi luoghi di lavoro oltre 8.600 soccorritori

Dal 1 ° aprile 2020, Ukrzaliznytsia ha già trasportato più di 8.000 medici, quasi cinquanta agenti di polizia e circa 30 membri del personale SES su treni ufficiali. In totale, sono stati trasportati oltre 8.600 persone dei servizi di emergenza. Viaggiare su treni aziendali è gratuito. Le spese di organizzazione del trasporto di medici, agenti di polizia e soccorritori durante il periodo di quarantena sono state sostenute da Ukrzaliznytsia nell’ambito…

Continua la lettura

Share Button

Ukrzaliznytsia ha iniziato l’accesso gratuito ai soccorritori tramite treni di servizio

Durante il periodo di quarantena, le ferrovie porteranno i lavoratori del Servizio di emergenza statale dell’Ucraina nei loro luoghi di lavoro e viceversa. Questa decisione è stata presa dalla direzione della società per azioni e concordata con il Ministero delle infrastrutture. La compagnia sostiene tutte le spese per l’organizzazione del trasporto. Non ci sono costi per il personale SESA. La base per il viaggio dei soccorritori è un certificato di servizio. Anche i dispositivi…

Continua la lettura

Share Button

Dnipro noleggerà i tram da Lipsia

I delegati del consiglio comunale di Dnipro in una sessione straordinaria, tenutasi il 25 marzo 2020, hanno deciso di acquistare 30 vecchi tram “Tatra T4D-M” dalla città tedesca di Lipsia. L’appalto utilizzerà un meccanismo di leasing finanziario. I trenta tram cecoslovacchi modernizzati costeranno 35,4 milioni UAH alla città di Dnipro. La Ukrgasbank, di proprietà statale, finanzierà l’acquisto di tram a condizioni di leasing. Il tasso di interesse sarà del 15,2% annuo,…

Continua la lettura

Share Button

Ukrzaliznytsia effettuerà un treno speciale Kiev-Mosca-Kiev per conto del Ministero degli affari esteri e del Ministero delle infrastrutture

Ukrzaliznytsia, su istruzione del Ministero degli affari esteri e del Ministero delle infrastrutture dell’Ucraina, ha nominato il 27 marzo il treno  №906 Kyiv – Mosca e viceversa per restituire ai loro paesi cittadini ucraini e federali russi che, a causa di misure restrittive, non dispongono di quarantena e non sono in grado di attraversare il confine in modo indipendente. Il treno partirà da Kiev il 27 marzo alle 18:36, arriverà…

Continua la lettura

Share Button

Il treno “4 capitali” effettuerà corsa speciale per il ritorno a casa degli ucraini e dei cittadini della Bielorussia e dei paesi baltici

UkrZaliznytsya ha nominato oggi 21 marzo la corsa del treno № 31/32 Kiev – Minsk – Riga – Vilnius e ritorno per far tornare nei suoi paesi i cittadini di Ucraina, Bielorussia, Lituania e Lettonia, che non sono in grado di mettere in quarantena a causa di misure restrittive. attraversare il confine. Il treno specificato porterà tutti i cittadini di Bielorussia, Lituania e Lettonia dalla patria a Kiev, e nella…

Continua la lettura

Share Button

Ukrzaliznytsia organizza Cinque treni per Przemysl per ucraini evacuati dalla Polonia e dalla Repubblica Ceca

Cinque treni Intercity + da Przemysl a Kiev organizzati da Ukrzaliznytsia evacuano, il giorno  20 marzo i cittadini ucraini dalla Polonia e dalla Repubblica Ceca che non sono in grado di attraversare il confine in modo indipendente a causa delle misure restrittive introdotte a seguito della quarantena per emergenza sanitaria covid-2019. Le vendite dei biglietti sono state aperte per i treni №715 / 716, №709 / 710, №705 / 706,…

Continua la lettura

Share Button

Ukrzaliznytsia sospende il servizio passeggeri nazionale dal 18 marzo.

Conformemente alla risoluzione del Gabinetto dei Ministri dell’Ucraina №215 Ukrzaliznytsya, dal 18 marzo, sospende temporaneamente il trasporto di passeggeri per ferrovia in tutti i tipi di traffico domestico (suburbano, urbano, regionale e a lunga distanza) a causa della quarantena causata dall’epidemia Covid-2019 in attesa di una decisione governativa separata.  L’elenco completo dei treni cancellati è disponibile al seguente link  . Inoltre, dalle 12:00 del 18 marzo 2020, vengono imposte restrizioni…

Continua la lettura

Share Button

Ucraina, il servizio ferroviario passeggeri internazionale si ferma dal 17 marzo per la quarantena

Ukrzaliznytsia interrompe il servizio passeggeri internazionale dalle 00:00 del 17 marzo (la notte dalle 16:00 alle 17:00) fino alla fine del periodo di quarantena causato dallo scoppio della malattia respiratoria acuta COVID-19 o fino all’adozione delle decisioni pertinenti . Secondo la decisione del governo, il trasporto ferroviario internazionale di merci continua. Ukrzaliznytsia prende costantemente misure per contrastare l’introduzione e la diffusione del nuovo coronavirus in Ucraina. In particolare, viene effettuata la…

Continua la lettura

Share Button

Ukrzaliznytsia: dalla notte tra il 14 e il 15 marzo il collegamento ferroviario passeggeri con la Polonia è sospeso

In connessione con la decisione del governo della Repubblica di Polonia di chiudere temporaneamente il collegamento internazionale con altri paesi, alle 0:00 della notte di sabato 14 marzo / domenica 15 marzo, la partenza dei treni passeggeri per la Polonia sarà sospesa. Questa informazione è confermata da un rappresentante di Ukrzaliznytsia in Polonia. In generale, tra Ucraina e Repubblica di Polonia ci sono due treni ad alta velocità n. 705/716…

Continua la lettura

Share Button

Emergenza COVID-19: modifiche ai servizi di trasporto pubblico di navigazione e automobilistici urbani e extraurbani

AVM/Actv informa la gentile clientela che, a seguito delle recenti misure emanate dal Governo per contrastare l’emergenza COVID-19, a partire da giovedì 12 marzo 2020), ha preso avvio il piano di razionalizzazione dei servizi di navigazione e automobilistici urbani e extraurbani. Il piano, di cui sono state informate le Organizzazioni Sindacali, prevede l’utilizzo di tutti gli strumenti previsti per assicurare da una parte la salute di dipendenti e passeggeri e…

Continua la lettura

Share Button