ÖBB-ROLA: l’offerta Wörgl – Trento sarà raddoppiata dal 6 aprile.

ÖBB era ed è un partner affidabile dello Stato del Tirolo quando si tratta di attraversare la delicata regione alpina. La Rollende Landstrasse (ROLA) è un elemento essenziale per un trasporto rapido, efficiente ma soprattutto ecologico. Dal terminal di Wörgl, Rail Cargo Group (RCG), in qualità di controllata merci ÖBB, gestisce il collegamento transfrontaliero tra Wörgl e Trento oltre al collegamento con il Brennero. L’offerta su questo asse ha dovuto essere notevolmente ridotta nell’ultimo anno a causa della pandemia o completamente interrotta a causa di ordini ufficiali dall’11 marzo al 21 giugno 2020 e dal 4 dicembre 2020 al 17 gennaio 2021. Ora la ROLA riprende velocità tra Wörgl e Trento. Dal 6 aprile 2021 l’offerta sull’asse del Brennero tra Wörgl e Trento sarà nuovamente servita da una coppia di treni giornalieri. Per l’industria dei trasporti sono disponibili sei viaggi di andata e ritorno a settimana su questo asse, il che corrisponde a un raddoppio dell’offerta attuale. Se la domanda è maggiore, l’offerta potrebbe anche essere aumentata ulteriormente. I camionisti potranno trascorrere il tempo di guida e di riposo regolamentare in movimento sul treno durante il tempo di viaggio ROLA. Un altro vantaggio per i residenti lungo la linea ferroviaria: tutte le carrozze a pianale ribassato ROLA sono già dotate di freni a disco e sono quindi silenziose. Anche il resto della flotta di vagoni merci del gruppo ÖBB Rail Cargo in esercizio in Austria sarà completamente su blocchi dei freni silenziosi entro la fine di quest’anno. I cosiddetti “percorsi più tranquilli”, che saranno introdotti in tutta l’UE a partire dal 2024, porteranno anche un cambiamento significativo per il Tirolo. Dal 2024, tutti i vagoni merci su queste rotte devono essere “silenziosi”. In Tirolo, la linea ferroviaria Kufstein-Brennero sta diventando una “rotta tranquilla”, il che di fatto equivale a un divieto per i carri merci “rumorosi” in Tirolo. Le misure richieste dimezzeranno all’incirca il volume percepito nel traffico merci.

La maggior parte dei trasporti con autocarri sulla ROLA è ancora concentrata sull’asse Wörgl – Brennero e ritorno. Sono disponibili fino a 24 viaggi di andata e ritorno al giorno per l’industria dei trasporti. Se si ignora l’anno 2020 contrassegnato dal COVID-19, ad esempio, il numero di camion trasportati a febbraio 2021 è del + 30% rispetto al 2019. Per evitare tempi di attesa, RCG consiglia di prenotare in anticipo su: rola.railcargo.com (Richiesta e prenotazione). Un altro incentivo che parla a favore del passaggio alla ROLA è il nuovo sistema di prezzi, entrato in vigore il 1 ° ottobre 2020 e da allora rimasto lo stesso. Ad esempio, il prezzo base per tutti i camion ≤ 40,5 tonnellate per un viaggio in ciascuna direzione è stato ridotto di 9 euro. Inoltre, a tutti i clienti ROLA viene concesso uno sconto di andata e ritorno da otto viaggi di andata e ritorno per mese di calendario effettuati da un’azienda.

 

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Traduci