Ucraina, aggiornate informazioni sulle limitazioni al traffico ferroviario nelle “zone rosse”

Secondo la decisione della Commissione di Stato per la sicurezza tecnica e ambientale e le emergenze, a partire dal 27 marzo, il traffico passeggeri nelle “zone rosse” si svolge secondo il seguente scenario:

Regione di Chernihiv: “zona rossa” dalle 00:00 del 29 marzo. Dato l’intenso collegamento con la capitale (solo in direzione Nizhyn 24 treni al giorno), utilizzato dal personale medico, si è deciso di non limitare il traffico ferroviario nella regione. Durante la settimana verranno finalizzate le questioni del trasporto sicuro per i residenti della regione, il controllo dell’occupazione dei treni e il rispetto del regime delle mascherine. In questo momento, non vengono introdotte restrizioni alla discesa di passeggeri.

L’area di Nikolaev: fino al 01.04 compreso non ci saranno restrizioni per la discesa di passeggeri, tuttavia Ukrzaliznytsia insieme al Ministero della Salute controlla da vicino le dinamiche di morbilità, la situazione può cambiare.

Regione di Leopoli: la salita e la discesa di passeggeri nella regione non è limitata, almeno fino al 30 marzo compreso, a seconda delle dinamiche della situazione epidemiologica nella regione.

Kiev e regione di Kyiv: non ci sono restrizioni.

Regione di Sumy: non ci sono restrizioni.

Regione di Odessa: non ci sono restrizioni.

Regioni di Chernivtsi, Ivano-Frankivsk, Zhytomyr e Zakarpattia: le restrizioni sulla vendita dei biglietti, nonché sulla salita e discesa di passeggeri in queste regioni sono state estese al 6 aprile compreso. Vengono assegnati 8 treni speciali nelle direzioni Transcarpazia e Bucovina.

Inoltre, la decisione della Commissione statale per l’energia e le situazioni di emergenza delle regioni di Rivne e Cherkasy non è stata trasferita alla categoria delle “zone rosse” e quindi non vengono applicate restrizioni al traffico ferroviario.

Ukrzaliznytsia ricorda ancora una volta l’importanza dell’osservanza da parte dei passeggeri delle norme di sicurezza e igiene personale, in particolare indossando maschere protettive e disinfezione delle mani durante il viaggio e la permanenza nelle stazioni.

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Traduci