Il segnalamento delle Ferrovie Ucraine (UZ) – Parte 3

(segue dalla parte 2)

Semafori di uscita in zone dotate di blocco semiautomatico (Вихідними світлофорами на ділянках обладнаних напівавтоматичним блокуванням – Vykhidnymy svitloforamy na dilyankakh, obladnanykh napivavtomatychnym blokuvannyam)

Una luce verde: Il treno può lasciare la stazione e viaggiare alla velocità impostata; il sorpasso alla stazione successiva (binario) è libero

 

 

 

 

 

 

 

 

una luce rossa – “Stop! È vietato oltrepassare il segnale “

 

 

 

 

 

 

 

 

due semafori gialli – “Il treno può lasciare la stazione a velocità ridotta; il treno parte con un itinerario su binario deviato; il sorpasso alla stazione successiva (binario) è libero “

 

 

 

 

 

 

 

due semafori gialli, di cui quello superiore lampeggiante, – “Il treno può lasciare la stazione a velocità ridotta;con un itinerario su binario deviato, il sorpasso alla stazione successiva (binario di posta) è libero; il semaforo di ingresso della stazione successiva è aperto, non c’è semaforo di segnalazione all’ingresso ”

 

 

 

 

 

 

I semafori in uscita nelle aree dotate di segnalazione automatica della locomotiva, che viene utilizzata come mezzo indipendente di segnalazione e comunicazione, danno le seguenti indicazioni:

 

un semaforo verde e uno bianco luna – “Il treno può lasciare la stazione; tre o più sezioni di blocco sono libere davanti ”; al semaforo della locomotiva è accesa una luce verde.

 

Un semaforo verde – “Il treno può lasciare la stazione; il sorpasso alla stazione successiva (binario) è libero “; al semaforo della locomotiva è accesa una luce verde

una luce gialla e una bianca luna – “Il treno può lasciare la stazione; una o due sezioni di blocco sono libere davanti ”; al semaforo della locomotiva è accesa una luce gialla;

 

due luci gialle e una bianca luna – “Il treno può lasciare la stazione a velocità ridotta; il treno va con una deviazione sull’affluenza; una o due sezioni di blocco sono libere davanti ”; al semaforo della locomotiva è accesa una luce gialla;

 

 

due luci gialle, quella superiore lampeggiante e una luce bianca luna – “Il treno può lasciare la stazione a velocità ridotta; il treno parte su un itinerario deviato; tre o più sezioni di blocco sono libere davanti ”; al semaforo della locomotiva è accesa una luce gialla;

 

 

 

due semafori gialli, di cui quello superiore lampeggiante – “Il treno può lasciare la stazione a velocità ridotta; il treno un itinerario deviato; il sorpasso alla stazione successiva (binario) è libero “; al semaforo della locomotiva è accesa una luce gialla;

 

una luce rossa – “Stop! È vietato passare il segnale. “

la presenza di una diramazione dotata di blocco binario, oltre che per indicare il binario da cui parte il treno, sui tratti a più binari dotati di blocco binario, e sui tratti a doppio binario dotati di autobloccaggio bilaterale (blocco automatico reversibile) , semaforo di uscita in casi necessari specificati dall’Amministrazione statale delle ferrovie dell’Ucraina l’indicazione corrispondente del segnale di percorso. In assenza di segnaletica di percorso, al treno è consentito recarsi in diramazione, oppure su uno dei binari del tratto a più binari, oppure su binario sbagliato in caso di autobloccaggio bidirezionale può essere dato un segnale – due semafori verdi al semaforo di uscita e al blocco semiautomatico – sulla libertà di corsa alla stazione successiva. Su tratti a due binari, dove il traffico sul binario giusto viene effettuato secondo i segnali di autobloccaggio, e sul binario sbagliato – secondo il semaforo della locomotiva, al semaforo di uscita quando si esce dalla stazione sul binario sbagliato (di sinistra) , l’allarme può essere utilizzato per inviare nella giusta direzione.

 

 

 

In alcune zone è possibile utilizzare una luce lampeggiante gialla e una luce bianca luna – “Il treno può lasciare la stazione ad una velocità ridotta non superiore a 40 km / h e poi seguire il binario di sinistra secondo le indicazioni del semaforo della locomotiva.

Nelle stazioni con semaforo in uscita, in presenza di una diramazione non dotata di blocco binari, la disponibilità del percorso di partenza per la diramazione è segnalata da un semaforo di uscita bianco luna; i treni vengono inviati alla filiale con l’emissione di una bacchetta del conducente o di un binario al semaforo con aspetto bianco luna e rosso spento al semaforo di uscita (luce superiore spenta e luce inferiore accesa bianco luna)

 

 

 

 

 

 

 

(continua…)

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Traduci