Germania, rifiutata riapertura della Gersprenztalbah

La riapertura di una parte fuori uso dell’ex Gersprenztalbahn a est di Darmstadt non è economicamente fattibile, ha concluso uno studio di fattibilità. I miglioramenti ai servizi esistenti di autobus e Odenwaldbahn sono stati ritenuti più convenienti. Lo studio sulla riapertura di 3 , 1 km della Gersprenztalbahn da Reinheim a Groß-Bieberau è stato commissionato congiuntamente dall’associazione dei trasporti Rhein-Main RMV e dalla DADINA della regione di Darmstadt-Dieburger. Lo studio ha scoperto che il progetto costerebbe circa 14 milioni di euro, ma attirerebbe solo circa 150 nuovi passeggeri al giorno. Il valore del costo-beneficio di 0,3 era ben al di sotto dell’1,0 necessario per essere considerato ammissibile per l’investimento. Fornire un servizio di transito a Francoforte richiederebbe che i treni siano collegati o separati dai servizi Odenwaldbahn a Reinheim, e il tempo necessario per questo significherebbe che i viaggi richiederebbero tanto tempo quanto sul servizio di autobus ogni mezz’ora esistente. RMV si concentrerà invece sui piani per lo sviluppo della Odenwaldbahn che includono l’acquisto di veicoli aggiuntivi per aumentare la capacità sulla rotta per Francoforte. Le stazioni potrebbero anche essere ampliate per ospitare treni più lunghi entro il 2030, con servizi ogni mezz’ora per Darmstadt e Hanau e viaggi orari per Eberbach previsti.

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.