Firmati accordi per consentire treni diretti Amsterdam – Londra

Eurostar lancerà servizi diretti tra Amsterdam e Londra entro la fine dell’anno, in seguito alla firma, il 7 luglio, di accordi in quattro paesi che disciplinano le disposizioni legali e di sicurezza.  Una data l’avvio dei servizi non è stata peró ancora definita, ha dichiarato l’operatore del treno ad alta velocità. A febbraio si sperava che i servizi sarebbero iniziati dal 30 aprile. Mentre Eurostar opera da Londra verso i Paesi Bassi dall’aprile 2018, i passeggeri che viaggiano verso il Regno Unito sono stati tenuti a prendere un servizio Thalys precedente e quindi a sbarcare a Bruxelles Midi per passare i controlli di frontiera e di sicurezza prima di salire a bordo di un treno Eurostar.I trattati firmati a Bruxelles il 7 luglio aggiungono i Paesi Bassi a un accordo del 1993 tra Regno Unito, Francia e Belgio che consente ai passeggeri di passare attraverso i controlli giustapposti dai funzionari di frontiera dei paesi di partenza e di destinazione prima di salire sul treno.In futuro i funzionari delle forze di frontiera del Regno Unito saranno di stanza ad Amsterdam e Rotterdam e ci sarà “ulteriore cooperazione” tra le forze di polizia dei quattro paesi per affrontare la criminalità transnazionale. Il governo del paese di partenza sarà responsabile della sicurezza nelle stazioni e altrove, nonché dello screening dei passeggeri.

“Questo importante trattato dimostra che mentre abbiamo lasciato l’Unione europea, i nostri legami con l’Europa sono più forti che mai”, ha affermato il segretario del Regno Unito Priti Patel. “Consentirà di effettuare controlli vitali in materia di sicurezza e immigrazione nei Paesi Bassi, proteggendo il confine del Regno Unito e offrendo viaggi più rapidi ed efficienti per i passeggeri.”

“A causa del coronavirus questi sono tempi difficili, ma dobbiamo anche pianificare per il prossimo futuro”, ha dichiarato Stientje van Veldhoven, segretario di Stato olandese per le infrastrutture e la gestione delle risorse idriche. ‘Il nuovo servizio di treno diretto ci consente di viaggiare da Amsterdam a Londra in poco più di 4 ore. È veloce e conveniente, e senza il fastidio di sbarcare a Bruxelles per controlli di frontiera e di sicurezza. Un treno Eurostar ha circa il doppio dei posti rispetto a un aereo medio sulla rotta Amsterdam – Londra e le emissioni di CO 2 sono notevolmente inferiori. Il servizio ferroviario per Londra è quindi un’alternativa sostenibile e competitiva al volo “.

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.