Il segnalamento delle Ferrovie Ucraine (UZ) – Parte 1

In questa pagina andremo ad esaminare il segnalamento in uso sulle ferrovie ucraine. Tali segnali sono, in linea di massima, comuni in tutti i paesi dell’ex URSS. Nelle spiegazioni, dove i regolamenti stabiliscono che il segnale vada identificato da una lettera, è stata lasciata la grafia dell’alfabeto cirillico. I segnali sono normalmente installati alla destra del binario.  Secondo quanto indicato dalle “ІНСТРУКЦІЯ з сигналізації на залізницях України” (istruzioni sui segnali sulle Ferrovie Ucraine) i semafori luminosi si dividono in:

ingresso (вхідні) ; consente o vieta al treno di andare dal binario di corsa alla stazione;

uscita (вихідні) : consente o vieta al treno di lasciare la stazione per la linea;

percorso (маршрутні) : consente o impedisce al treno di passare da un’area della stazione a un’altra;

punti di controllo (прохідні) : consente o vieta ad un treno di passare da una sezione di blocco ad un’altra (equivalgono ai segnali di blocco automatico presenti su rete RFI);

copertura (прикриття) : protezione di incroci di binari ferroviari su un livello con altri binari ferroviari, binari del tram e filobus, ponti levatoi e tratti stradali

barriera (загороджувальні) : richiede l’arresto in caso di pericolo per il traffico, che si è verificato agli incroci stradali, grandi strutture artificiali e frane, nonché nel caso di recinzioni di materiale rotabile per l’ispezione e la riparazione di rotabili sui binari delle stazioni;

avviso (попереджувальні) : avvisa delle indicazioni del semaforo principale (ingresso, passaggio, barriera e copertura);

ripetitivo (повторювальні) : segnala  gli aspetti del semaforo  quando in condizioni locali non è fornita la visibilità del semaforo principale;

locomotiva (локомотивні) : consente o vieta al treno di spostarsi da una sezione di blocco a un altro, nonché un avvertimento su aspetto del semaforo che si sta avvicinando al treno;

smistamento (маневрові) : consente o proibisce manovre;

lancio (гіркові):  consente o vieta lo smistamento di veicoli sulle selle di lancio

I semafori sono  contrassegnati con lettere o numeri. Ad ogni stazione i semafori del blocco automatico sono numerati, a partire dal semaforo di ingresso, mentre i semafori della direzione dispari sono indicati da numeri dispari (1, 3, 5 …) e i semafori della direzione pari – da numeri pari (2, 4, 6 …). Quando si equipaggiano le sezioni a due corsie con АБ (AB) a due vie , un numero romano, che significa il numero di traccia, viene aggiunto al numero del semaforo impostato per la direzione errata del traffico. Ai semafori della stazione vengono assegnate le lettere “Н”  (“N“) o “Ч” (“H“) a seconda della direzione del movimento. Al semaforo di uscita, il numero della traccia a cui appartiene il semaforo è inoltre indicato da un numero e la lettera “Д” viene aggiunta alla lettera principale in corrispondenza di quelle di ingresso aggiuntive.

Nelle designazioni dei semafori del percorso alla lettera “Ч” (“H”) viene aggiunta la lettera “M”, a cui è possibile aggiungere numeri per indicare il numero di binario.

Ai semafori di manovra viene assegnata la lettera “M” con un numero di sequenza pari nel binario pari della stazione e con un numero dispari nel binario dispari.

Le lettere “НП” o ” ЧП” sono assegnate al semaforo .

I semafori di blocco sono contrassegnati con la lettera “З” e il numero da 1 a 4, e avvisano con la lettera “П”.

I semafori della barriera utilizzati per recintare il materiale rotabile sui binari delle stazioni sono contrassegnati dalle lettere “ НЗ ” o “ ЧЗ ” e dai numeri che indicano il numero del binario.

I semafori di avvertimento e ripetuti sono contrassegnati dalla lettera “П” e dalla lettera del semaforo principale.

Le principali indicazioni fornite dai segnali (indipendentemente dalla loro posizione e scopo) sono:

una luce verde – “È consentito il movimento alla velocità impostata”;

una luce gialla lampeggiante – “È consentito il movimento alla velocità impostata; il semaforo successivo è aperto e richiede il passaggio a velocità ridotta “;

una luce gialla – “Il movimento può fermarsi; il semaforo successivo è chiuso (a via impedita)  “;

due luci gialle, di cui quella superiore lampeggia , – “È consentito passare un semaforo a velocità ridotta; il treno procede su un binario deviato; il prossimo semaforo è aperto “;

due semafori gialli – “È consentito passare un semaforo a velocità ridotta e prontezza per fermarsi al semaforo successivo; il treno procede su un binario deviato “;

una luce rossa – “Stop! È vietato passare il segnale “;

una luce bianca luna – “È consentito condurre manovre”;

una luce blu – “È vietato condurre manovre”.

Segnali d’ingresso -ВХІДНІ СВІТЛОФОРИ -(VKHIDNI SVITLOFORY)

una luce verde – “Il treno è autorizzato ad entrare in  stazione sul binario principale ad una velocità impostata; il prossimo semaforo (di percorso o uscita) è aperto”

 

 

 

 

una luce gialla lampeggiante – “Il treno è autorizzato ad andare alla stazione sul binario principale alla velocità impostata; il semaforo successivo (percorso o uscita) è aperto e richiede il passaggio a velocità ridotta “

 

 

 

una luce gialla – “Il treno può andare alla stazione sul binario principale con la volontà di fermarsi; il prossimo semaforo (percorso o uscita) è chiuso ”

 

 

 

 

due luci gialle, quella superiore lampeggiante : “Il treno è autorizzato ad andare alla stazione a velocità ridotta sul binario deviato; il prossimo semaforo (percorso o uscita) è aperto ” 

 

 

 

due luci gialle – “Il treno è autorizzato ad andare alla stazione a velocità ridotta sul binario deviato ed è pronto a fermarsi; il prossimo semaforo è chiuso ” Quando si entra su un binario deviato, che non è previsto per il passaggio ininterrotto di treni, le letture del semaforo di ingresso due semafori gialli vengono mantenute indipendentemente dalle letture del semaforo di uscita;

 

una luce rossa – “Stop! È vietato passare il segnale “

 

 

 

Ai semafori di ingresso e di rotta in caso di accettazione di treni su binari laterali su scambi con incroci di segnali di pendenza vengono applicati: 

una luce verde lampeggiante e una luce gialla e una striscia verde incandescente – “Il treno è autorizzato a raggiungere la stazione a una velocità non superiore a 80 km / h sul binario deviato; il semaforo successivo (percorso o uscita) è aperto e richiede il passaggio ad una velocità non superiore a 80 km / h ” 

 

 

due luci gialle, di cui quella superiore lampeggia e una striscia verde incandescente – “Il treno è autorizzato ad andare alla stazione a una velocità non superiore a 80 km / h sul binario deviato; il semaforo successivo (percorso o uscita) è aperto e richiede il passaggio a velocità ridotta ” 

 

 

due luci gialle e una striscia verde incandescente – “Il treno è autorizzato a raggiungere la stazione a una velocità non superiore a 60 km / h sul binario deviato ed è pronto a fermarsi; il prossimo semaforo è chiuso ”

 

 

 

Se necessario, è possibile utilizzare un segnale all’ingresso e indirizzare i semafori – una luce verde lampeggiante – “Il treno è autorizzato a raggiungere la stazione sul binario principale alla velocità impostata. Il semaforo successivo (percorso o uscita) è aperto, il treno procede con uscita su binario deviato

 

 

In alcune stazioni nei casi previsti dalle Regole di funzionamento tecnico delle ferrovie ucraine, all’entrata e ai semafori del percorso è possibile utilizzare il segnale  con aspetto tre luci gialle – “È consentito il treno ferroviario, la locomotiva isolata, , un carrello di tipo fisso per andare a e ad una velocità non superiore a 20 km / h fino al semaforo del percorso con luce rossa

 

 

Per ricevere i treni per la stazione per la corsa sul binario “sbagliato” (illegale) vengono dati segnali di ingresso supplementari:

una luce rossa – “Stop! È vietato passare il segnale

 

 

 

 

due luci gialle – “Il treno può raggiungere la stazione a velocità ridotta e pronto a fermarsi al semaforo di uscita”

 

 

 

 

Il segnale di invito – una luce lampeggiante bianca come la luna – consente al treno di passare un semaforo con una luce rossa (o spento) e continuare al semaforo successivo (o alla colonna limite quando si prende il binario  senza un semaforo di uscita) a una velocità non superiore a 20 km / h con speciale la vigilanza e la volontà di fermarsi immediatamente in caso di ostacolo a ulteriori movimenti 

 

 

(continua…)

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.