Rimini: una nuova piazza per la stazione ferroviaria

Una nuova piazza, riqualificata e trasformata in hub di mobilità integrata, accoglierà i visitatori che arriveranno in treno a Rimini. Al centro una nuova fontana, con giochi d’acqua e luci a led che nelle ore notturne la illumineranno con suggestivi effetti cromatici. L’intervento, realizzato da Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) con un investimento di oltre 1,5 milioni di euro, rientra nel protocollo di intesa per la riqualificazione e la trasformazione urbana dell’intera area, sottoscritto da RFI con Comune di Rimini e Regione Emilia Romagna. La consegna formale delle aree di cantiere da RFI al Comune è prevista fra la fine di aprile e i primi di maggio.

La nuova porta di accesso alla città integra  isole ambientali e opere complementari di arredo urbano con nuovi collegamenti ciclopedonali, puntando a rafforzare il proprio ruolo di hub della mobilità cittadina.

 All’integrazione di diverse tipologie di mezzi di trasporto – treno, Metromare, auto, bici, moto e veicoli elettrici – si aggiungeranno anche maggiori possibilità di sosta, fra cui un primo ampliamento del parcheggio Metropark (Gruppo FS Italiane) che entro la fine del mese porterà a 293, dagli attuali 183, i posti disponibili.

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.