Coronavirus: al via a Roma Termini il monitoraggio con termoscanner

Entrano in uso da oggi anche a Roma Termini i termoscanner acquistati dal Gruppo FS Italiane per il monitoraggio dei passeggeri nelle stazioni ferroviarie. I controlli ai viaggiatori saranno realizzati in collaborazione con il personale di Protezione Aziendale del Gruppo FS ai varchi “F” (binario 8) e “G” (binari 9 e 10). In contemporanea sarà attivo un triage medico dove tre medici si alterneranno, dalle 5.00 alle 24.00, per ulteriori controlli richiesti dal presidio sanitario in servizio ai varchi. I termoscanner sono già in uso nelle stazioni di Milano CentraleNapoli Centrale e Messina, mentre nella stazione di Firenze Santa Maria Novella saranno in funzione appena predisposto il presidio sanitario previsto dalle normative. FS Italiane, che ha già acquistato un lotto di oltre 700 misuratori di temperatura corporea, ne sta valutando la distribuzione in altre stazioni del territorio nazionale in coerenza con i flussi di viaggiatori, i volumi di corse effettuate e l’attivazione dei necessari presidi medico sanitari

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.