Ponte Adige, via ai lavori del parcheggio per i pendolari

Al termine di un sopralluogo effettuato questa mattina (4 marzo) dall’assessore Daniel Alfreider assieme a tecnici e funzionari provinciali, è stato dato il via libera all’inizio dei lavori per la realizzazione di un parcheggio intermodale presso la stazione ferroviaria di Ponte Adige, che dovrebbe essere pronto per l’autunno. La struttura, che verrà realizzata per rispondere alle esigenze di mobilità dei pendolari che si spostano verso la città di Bolzano, e che potranno raggiungere con il treno o con l’autobus il proprio posto di lavoro o la propria scuola, verrà realizzata a ovest dell’attuale area occupata dal parcheggio. Vi sarà posto per 110 auto (di cui 6 per disabili, 3 per donne e 2 per il car-sharing), in un’ottica di intermodalità sempre più flessibile verranno messi a disposizione anche spazi per moto e bici.

“Proprio per sostenere la mobilità sostenibile – commenta Alfreider – verranno realizzati nuovi percorsi ciclabili e pedonali, e il parcheggio per le biciclette verrà coperto. Il progetto prevede inoltre l’eliminazione di tutte le barriere architettoniche e la nuova regolamentazione dei flussi di traffico con la riorganizzazione dell’attuale rotatoria e dell’accesso principale”. Nell’ambito dei lavori, inoltre, verrà realizzata una nuova illuminazione e l’impatto paesaggistico verrà ridotto grazie alla creazione di nuove aree verdi. I lavori per il nuovo parcheggio, coordinati da STA – Strutture Trasporto Alto Adige, saranno realizzati dalla ditta Gregorbau.  

Share Button

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.